Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2019/20 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
11a giornata

       
MER 29/01/2020 20:15 Seminario-A  CRA Regione Sardegna
Moi Maurilio
-  Cral Saras
Sellegri Stefano
Melis Luca
Pilo Gianluca
Serra Luca
1 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [194 view]
MarcoF
29/01/2020
22:20

5.813 batt.

CRAL SARAS, MISSIONE COMPIUTA

I blu strappano i tre punti e agganciano in vetta Cral Poste e Algida Soccer.


Obiettivo "aggancio in vetta" riuscito per il Cral Saras, che sbriga la pratica CRA Regione Sardegna e approfitta, così, della frenata dell'Algida Soccer, uscita sconfitta dallo scontro diretto col Cral Poste nel match delle 19:15. Nonostante il risultato ampiamente favorevole, però, il Cral Saras ha dovuto sudare più del previsto contro il CRA Regione Sardegna, fanalino di coda di questa prima fase del torneo: i blu non hanno infatti capitalizzato al massimo le occasioni create, permettendo agli avversari di rialzarsi dopo un primo tempo disastroso e arrivare sul punto di mettere in discussione l'esito finale del match; Pilo e compagni, però, hanno retto bene sotto il punto di vista psicologico, ribattendo con immediatezza al goal avversario e spegnendo sul nascere ogni speranza di rimonta avversaria.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Fais, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

4' - GOAL CRAL SARAS! 0-1! Tiro sul primo palo di Sellegri respinto corto da Palmas, sulla ribattuta si fionda come un falco Pilo che col piattone porta in vantaggio i suoi.
11' - GOAL CRAL SARAS! 0-2! Cross basso dalla destra di Pilo, Sellegri arriva coi giri giusti e impatta col piatto destro, spedendo la sfera in fondo al sacco.
14' - Diagonale dalla fuori di Giambruno, la palla si perde però sul fondo.
16' - Troppo spazio concesso a Sellegri, che ha tutto il tempo per sistemarsi il pallone sul destro, prendere la mira e calciare: Palmas è battuto, il palo nega la doppietta al 17 dei blu.
17' - Lai ruba il pallone nei pressi dell'area avversaria, prende la mira e apre il piattone sul palo lungo: Palmas resta immobile, ma il palo salva nuovamente i canarini.
19' - Altra sanguinosa palla persa dalla difesa del CRA Regione Sardegna, Sellegri si ritrova da solo davanti alla porta ma grazia Palmas, calciandogli addosso il pallone del possibile 0-3.
22' - Gran destro dal limite di Giambruno, Capitta respinge con un'elegante volo plastico; una decina di secondi più tardi, è Deidda a mettere i brividi alla Saras, colpendo il palo alla sinistra del portiere.
24' - Boi ruba palla e riparte, servendo poi Deidda, che calcia di prima in corsa: Capitta è ben piazzato e respinge il tentativo.

SECONDO TEMPO:

27' - Destro dal limite di Espis in proiezione offensiva, Palmas respinge con un rischioso intervento in bagher.
33' - GOAL CRAL SARAS! 0-3! Scucchiaiata perfetta di Melis per Serra che, con un pregevole destro al volo in corsa, buca ancora una volta Palmas.
35' - Bella palla in profondità di Moi per Deidda, che incrociare il tiro col destro ma Capitta esce con i tempi giusti e lo mura.
36' - Ripartenza CRA Regione Sardegna, Deidda si ritrova solo davanti a Capitta ma spreca calciando troppo centralmente.
38' - Punizione per il Cral Saras: Melis opta per la soluzione di potenza, la palla colpisce il palo e torna in gioco.
40' - GOAL CRA REGIONE SARDEGNA! 1-3! Il CRA Regione Sardegna la riapre con una splendida azione corale: Deidda apre sulla destra per Giambruno, che di prima la mette in area all'altezza del secondo palo dove un liberissimo Moi non deve far altro che spingere la palla in rete.
43' - GOAL CRAL SARAS! 1-4! Il Cral Saras spegne subito gli entusiasmi con Melis che, servito sul palo lontano da una precisa palla di Sellegri, ristabilisce subito le distanze.
44' - Chance per i canarini, con Deidda che raccoglie una palla vagante in area e la gira col destro, colpendo in pieno la traversa.
45' - GOAL CRAL SARAS! 1-5! Bolide dalla trequarti di Sellegri che non lascia alcuno scampo a Palmas: il Cral Saras cala il pokerissimo.
48' - Splendida giocata di Deidda, che evita con un delizioso sombrero il suo marcatore e gira al volo col mancino, con la palla che termina di poco alta.

I SINGOLI:

CRA Regione Sardegna -
Il migliore in campo nelle fila della compagina in maglia gialla è sicuramente Deidda, che crea diversi grattacapi alla retroguardia avversaria ma pecca nel finalizzare: con un pizzico di freddezza in più, la partita sarebbe forsa andata diversamente. C'è poco da rimproverare nella prova di Muscas: l'arcigno difensore si disimpegna bene in ogni situazione che lo vede protagonista. Prestazione non proprio felice per Moi che, goal a parte, brucia sul più bello alcune potenziali occasioni della sua squadra: il goal dell'1-4 della Saras nasce proprio da un suo impreciso appoggio per Passino, pronto al tiro. Prestazione altalenante per Giambruno, che crea alcuni pericoli con i suoi soliti spunti ma non trova la giusta costanza nell'arco del match.

Cral Saras - Grande prova di Pilo (), migliore in campo del match: gestisce al meglio ogni situazione, sia offensiva che difensiva, con la medesima flemma ed eleganza. Goal e assist impreziosiscono la sua serata pressoché perfetta. Non da meno la prova di Sellegri, che conferma gli eccezionali numeri di questa prima parte di stagione: per lui una doppietta da incorniciare. Non mancano di certo le lodi per Capitta che, nonostante l'ampia vittoria, ha avuto il suo bel da fare: il portierone della Saras ha messo in mostra una perfetta capacità di scelta di tempo nelle uscite, con le quali ha ripetutamente chiuso la porta in faccia agli attaccanti avversari. Lodevole anche la prova di Espis, promosso a pieni voti nelle sue nuove vesti di centrale difensivo. Chiudo con Melis, che deve sudarsela contro Muscas ma alla fine ha modo di incidere sul match con un pregevole assist ed un goal.
©2016-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.