Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2019/20
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2019/20 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
9a giornata

       
GIO 19/12/2019 19:15 Seminario-A  Diabete Zero Onlus
Serra Luciano
Stefani Antonio
Zanda Nicolò
gioco scorretto Broscritto Salvatore
-  Todde's Team
Casula Mariano
Di Terlizzi Giuseppe
Fadda Francesco
4 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [479 view]
Laura
19/12/2019
21:15

7.592 batt.

Diabete Zero Onlus e Todde’s Team si dividono la posta in palio

Termina con un pareggio giusto una partita mai a ritmi bassi

 

Sotto l’albero di Natale Diabete Zero Onlus e Todde’s Team si regalano un punto per ciascuna dopo un match ben giocato e aperto a qualsiasi risultato fino al triplice fischio. E’ Gdf a passare incredibilmente in vantaggio, i biancazzurri non riescono a sfruttare la larga superiorità numerica iniziale (8 uomini contro 6) perché fanno possesso ma subiscono la tattica degli avversari che, schierati dietro la linea della palla per difendere compatti e ripartire, sbloccano subito. Dal 12° del primo tempo si concretizza la parità dei giocatori in campo e l’incontro si fa combattuto e vivace. Entrambe le squadre pressano, ripartono e/o verticalizzano velocemente, con pochi tocchi si portano nella trequarti e la ripresa è ricca di capovolgimenti di fronte, reti e occasioni. Di seguito la cronaca dell’incontro diretto dal signor Usai.
 
Primo tempo:
 
Todde’s Team attacca da sinistra verso destra, Diabete Zero Onlus da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 5°, Fadda vola sulla sinistra e fa partire un tiro in diagonale e rasoterra che Palmas non blocca e si insacca. 0-1 
-
all’8°, rasoterra con il destro di Pettinari dalla trequarti di sinistra che sfiora il primo palo.
- al 9°, lancio lungo per Fadda che aggancia sulla trequarti e, spalle alla porta, resiste a un avversario e calcia in girata colpendo il palo alla destra del portiere. Capovolgimento di fronte, destro di Broscritto dalla destra verso il secondo palo che Brucato spedisce in angolo. Daglia sviluppi, Zanda cambia gioco, velo di Pettinari e Bottilagine dal vertice sinistro tira col destro, Brucato blocca a terra.
- all’11°, il tiro di Fadda dalla distanza viene ribattuto da Palmas. Ripartono i biancazzurri, il destro di Zanda dalla destra sfiora il palo lontano.
- al 15°, traversone dalla destra di Manfredi per Di Terlizzi il cui bel destro dal limite di destra si insacca sul primo palo a mezza altezza. 0-2 
- riprende l’azione, il gran tiro di Zanda dalla destra si insacca all’angolino lontano. 1-2 
- al 18°, Bottilagine sbaglia un rigore in movimento: dopo un contrasto in area avversaria, la palla è sui suoi piedi ma, solo al centro dell’area, spedisce alto. Riparte Todde’s Team, destro di Manfredi dalla destra respinto con i piedi da Palmas.
- al 21°, bella azione Zanda/Manfredi e dopo una respinta corta della difesa biancazzurra conquista palla Casula che calcia subito ma Palmas ribatte. Capovolgimento di fronte, Bottilagine a giro dalla destra, Brucato manda in corner.
 
Secondo tempo:
 
Diabete Zero Onlus attacca da sinistra verso destra, Todde’s Team da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 2°, gran tiro di Mura potente e tagliato dalla sinistra che si stampa sul palo opposto. Riparte Todde’s Team, Di Terlizzi corre sulla sinistra, entra in area e calcia sul primo palo ma Palmas si oppone.
- al 4°, contropiede dei gialli, sponda di Fadda per Casula che avanza velocissimo, si accentra e fa partire un destro a giro che si stampa sulla base del legno lontano.
- al 5°, Zanda verticalizza sulla destra per Serra che con un diagonale verso il secondo palo pareggia. 2-2 
- al 6°, super Brucato salva i suoi in due occasioni consecutive, spedendo in angolo due tiri ravvicinati. Poco dopo, il destro di Di Terlizzi dalla trequarti di sinistra si stampa sul primo palo.
- al 9°, Casula verticalizza per Manfredi il cui destro in corsa dalla destra viene spedito in angolo da Palmas.
- al 14°, super triangolazione tra Di Terlizzi e Castangia. Il primo cerca sulla sinistra il compagno che gli restituisce la palla centralmente ma il tiro dal limite del numero 76 viene incredibilmente salvato sulla linea da Pettinari.
- al 16°, grandissimo cross dalla sinistra di Pettinari che sul secondo palo serve Serra bravissimo con una semigirata al volo a spedire in rete la sfera, mettendola tra il legno e il portiere. 3-2
- al 19°, Casula batte una punizione dalla destra con un destro a giro che si insacca. 3-3 
- al 20°, superba azione personale di Casula che salta più avversari, dalla trequarti fino all’area e, una volta entrato, si allarga leggermente sulla destra e col destro non sbaglia. 3-4 
- al 22°, Manfredi dalla destra cambia gioco per Di Terlizzi il cui tiro viene respinto da Palmas. Capovolgimento di fronte e il gran tiro di Stefani da posizione centrale si insacca. 4-4 
 
I singoli.
DIABETE ZERO ONLUS: scende in campo con Palmas in porta, Bottilagine, Pettinari e Alberto in difesa, Broscritto, Serra e Stefani a centrocampo, Zanda avanzato ma sempre mobile in verticale e in orizzontale. Prestazione da segnalare per Palmas, estremo difensore odierno nonostante non sia il suo ruolo. A parte la lieve indecisione sul primo gol, compie parate efficaci e salva i biancazzurri in più occasioni. Scambiano la zona di campo Alberto e Pettinari (centro/sinistra) così quest’ultimo opera non solo in difesa ma si sgancia, tentando il tiro o l’assist e nella ripresa ne sfodera uno magistrale che vale il momentaneo 3 a 2. Salva un gol sulla linea che vale quanto una marcatura. Bello il dialogo tra Zanda, Broscritto, Stefani, Mura e Serra con il primo che, oltre a segnare una bella rete, è bravissimo a servire e far girare e i compagni a farsi trovare al posto giusto. Doppietta per Serra con menzione per il gran gesto tecnico in occasione del 3 a 2. Stefani mette a segno il 4 a 4 finale.
TODDE’S TEAM: schierata inizialmente con Brucato tra i pali, Siano, Castangia e Farci in difesa, Di Terlizzi a copertura e in aiuto della punta, Fadda. Parità numerica dal 12° della prima frazione con l’ingresso di Casula e Manfredi. Bene Brucato sia nella gestione dell’ordinaria amministrazione sia per alcune parate spettacolari che, soprattutto nella ripresa, salva Gdf. Buon lavoro “sporco”, efficace, di Castangia, Siano, Farci (inizialmente dietro linea della palla per sopperire alla inferiorità ma coriacei) e Impagliazzo. Di Terlizzi svolge un doppio lavoro, copre la retroguardia ed è presente in fase di attacco, fungendo da collante tra reparti. Sigla un gran gol e colpisce un legno. Anche Manfredi è importante per le dinamiche della squadra, serve molti palloni e consente di far allungare e allargare la squadra. Casula all’inizio è osservato speciale. Marcatissimo, ha pochi spazi ma è incredibile nel crearseli e crearli ai compagni, giocando in velocità. Ripresa ottima, gli avversari non lo prendono quasi mai, doppietta e palo per lui, oltre che tanti palloni serviti.
 
Best player: pareggio giusto, partita ben interpretata da entrambe le squadre e tanti protagonisti in campo. Premio Fadda per il lavoro fondamentale, e probabilmente determinante per il proseguo del match, per metà del primo tempo, cioè quando Todde’s Team ha due uomini in meno. Il numero 91 fa reparto da solo, tiene palla e la protegge sfruttando il fisico (in modo che Gdf non soffra troppo dietro e si allunghi), si rende pericoloso, sblocca, colpisce un palo e gioca di sponda per i compagni. Bravo in seguito a ripiegare e lavorare per la squadra.

©2016-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.