Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2019/20
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2019/20 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
6a giornata

       
MER 27/11/2019 19:15 Seminario-B  Cral Poste
Scaratella Nicola
Di Pasquale Walter
Lorussso Giovanni
Mocci Valerio
Sanna Francesco
-  Diabete Zero Onlus
Bottilagine Idio
Rais Emanuele
8 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [421 view]
Andrea
27/11/2019
21:46

6.910 batt.

Postali vincenti

Il poker di Scarlatella e le reti di Lorusso, Mocci, Di Pasquale e Sanna danno i tre punti al Cral Poste contro Diabete Zero Onlus (gol di Bottilagine e Rais)


Il Cral Poste riprende la corsa. I postali hanno battuto Diabete Zero Onlus per 8-2 e ritrovano i tre punti dopo un pareggio e una sconfitta. L’Aeronautica subisce il terzo stop di fila. Cral Poste (maglia blu scura) schiera Corso tra i pali, Cherchi, Sanna, Sitzia, Mocci, Giordano, Di Pasquale, Scarlatella. Diabete Zero (maglia bianca) risponde con Piga, Pettinari, Alberto, Mura, Serra, Bottilagine, Geusa, Rais.
Al di là del risultato netto, le squadre danno vita ad una bella gara soprattutto nel primo tempo con i giocatori in maglia bianca che sbloccano la partita prima del rientro in campo dei postali che, dopo un periodo di smarrimento, ritrovano la ritmo e forma nella seconda parte della frazione. Diabete Zero cerca di recuperare con i lanci lunghi a scavalcare la metà campo. Nei secondi venticinque minuti, il Cral Poste gioca palla a terra e con i passaggi rapidi per velocizzare la manovra. I giocatori in maglia bianca si chiudono bene in difesa e reggono fino a poco oltre la metà del tempo quanto cedono e consentono ai postali di allungare la distanza.
La sfida è stata diretta dal signor Siddi dell’MSP Sardegna.
 
Primo tempo
4’ – Calcio di punizione di Pettinari, dalla trequarti centrale. Il suo tiro rasoterra aggira la barriera arriva sui piedi di Bottilagine che cerca la girata di prima intenzione ma manda a lato
5’ – GOL! Coast to coast di Bottilagine che parte dalla sua metà campo, supera un avversario in velocità sulla trequarti, entra in area e mette il pallone sul secondo palo. 0-1! 
8’ – GOL! I postali trovano la rete del pareggio: palla che parte dalla sinistra e arriva a Mocci che da posizione centrale vede e serve Scarlatella che anticipa Piga in uscita bassa e realizza. 1-1!  
12’ – Avanzata sulla destra di Bottilagine, destro in corsa e palla a lato
15’ – GOL! Angolo dalla sinistra, palla che arriva sui piedi di Sanna che prova una conclusione fuori area: Piga respinge, sulla ribattuta arriva il solito Scarlatella che, spalle alla porta, rientra sul destro, si gira e mette in rete con un diagonale che batte l’estremo difensore. 2-1!
20’ – Salvataggio sulla linea di Alberto sulla conclusione ravvicinata di Di Pasquale lanciato a rete da Sanna con un assist in verticale
22’- GOL! Palla che viaggia ancora sulla corsia sinistra e arriva a Lorusso che avanza centralmente e colpisce con un forte tiro rasoterra che passa tra palo e Piga. 3-1!
25’ – GOL! Lancio di Sanna dalla sinistra per Quartieri che in area stacca di testa, la palla rimbalza ma esce a lato. Trenta secondi più tardi, arriva il quarto gol dei postali: il protagonista è ancora una volta Sanna che prende la mira e colpisce dal vertice dell’area di rigore. 4-1!
 
Secondo tempo
1’ – Lorusso, da posizione centrale, serve verticalmente Scarlatella che entra in area, cerca di superare Piga in uscita ma questa volta il portiere gli chiude lo specchio della porta
4’– GOL! Geusa riceve in area di rigore e trova il tiro di prima intenzione ma Corso lo ipnotizza e manda in angolo. Dal corner, palla che da sinistra arriva al centro per Rais che trova il tocco giusto che passa tra una selva di gambe e si deposita in rete. 4-2!
8’ – Avanzata solitaria per Cherchi che entra si ferma al limite dell’area avversaria, rientra con il destro e, anche se ben marcato, cerca il tiro a giro che Piga blocca centralmente.
11’ – GOL! Batti e ribatti in area dei bianchi, la palla esce e trova il destro di Mocci che la piazza forte e centrale. Piga battuto. 5-2!
14’ – Sanna parte da sinistra, converge verso il centro e serve Scarlatella che entra in area e gira di prima intenzione, Piga respinge e mette in angolo
15’ - GOL! Scarlatella riceve dal fronte destro, supera due uomini e da posizione centrale colpisce di potenza: palla che resta bassa e finisce in rete. 6-2!
16’ – GOL! Le squadre si allungano e i postali si presentano ancora una volta davanti al portiere avversario: questa volta Di Pasquale è più rapido del suo compagno Scarlatella: dribbling e destro secco sul palo lontano. 7-2!
19’ – GOL! Nuovo pallone toccato da Sanna centralmente. Assist in verticale per Scarlatella che conclude ancora una volta. Destro chirurgico e 8-2!
 
Siddi fischia la fine delle ostilità. Il Cral Poste sale a quota 13 punti come la Parabellum E.I. Diabete Zero resta fermo a quota 6 punti insieme ad altre tre squadre.
 
 
I migliori  
Cral Poste
Nelle retrovie, Cherchi è l’unico difensore di ruolo ed è spesso il solo a stare qualche metro più avanti rispetto al portiere. Buona prova per lui. A sinistra, Giordano spinge molto sulla sua corsia e si notare per alcune occasioni interessanti. A metà campo, Sanna conferma il suo ottimo momento di forma grazie ai preziosi inserimenti, alle aperture di gioco e agli assist a favore dei suoi compagni di squadra. Sulla trequarti, bene Mocci e Lorusso. Il primo fa viaggiare il pallone in modo rapido mentre il secondo parte sempre dalla distanza ed è sempre pronto a colpire. Rete all’esordio per Di Pasquale che chiude una buona prima gara alla ricerca della giusta condizione. Quattro gol su otto portano la sua firma ma avrebbe potuto fare anche il quinto e il sesto. Nicola Scarlatella si guadagna la palma di migliore in campo per le reti, per la continua voglia di segnare. Chiede ai suoi compagni di fare di più anche quando la partita è ormai chiusa.  
 
Diabete Zero Onlus
Malgrado gli otto gol subiti, Piga è uno dei migliori nella sua squadra e grazie ai suoi interventi evita un passivo ancora più ampio. La linea difensiva soffre la difficile “clientela”: Alberto è prezioso in più di una occasione per salvare il risultato. A metà campo Serra e Mura sono gli uomini d’ordine anche se giocano qualche metro indietro rispetto al solito e aiutano spesso in fase difensiva. Bottilagine apre la gara al quinto minuto e grazie alle sue incursioni crea qualche problema alla retroguardia dei postali sulla corsia destra. Esordio per Geusa. La giovane ala si muove tanto e quando trova il colpo giusto trova davanti a se Corso che gli chiude lo specchio della porta. In avanti, Rais gioca da attaccante avanzato e sfrutta al massimo i lanci lunghi che arrivano dalle retrovie anche se il gol arriva da un cross basso in mezzo all’area.   
 
 
©2016-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.