Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2019/20 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
2a giornata

       
LUN 28/10/2019 19:15 Seminario-A  CRA Regione Sardegna
Deidda Enrico
Manca Andrea
Provenzano Davide
gioco scorretto Pagani Fabrizio
-  Ennova
Argiolas Fabrizio
Pranteddu Marco
Spanu Gianluca
3 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [248 view]
Stefano
28/10/2019
22:31

5.861 batt.

ENNOVA, BUONA ANCHE LA SECONDA

Dopo un avvio migliore di CRA REGIONE, i bianco rossi ribaltano il risultato e portano a casa la seconda vittoria.


Primo tempo equilibrato con poche occasioni gol: CRA REGIONE SARDEGNA concretizza le uniche due avute nei primi 10 minuti di gioco e complice la stanchezza che già a metà frazione si fa sentire arretra col baricentro regalando praterie per le discese di Argiolas e Spanu. Ennova agguanta il pareggio per ben due volte e nella ripresa impone il proprio gioco: Marco Pranteddu prende in mano la squadra e comincia a costruire un’occasione dopo l’altra. La gara si chiude virtualmente già col 2-3 di Spanu, Pranteddu e Argiolas mettono a segno due belle doppiette e il gol allo scadere di Manca non incide sul risultato finale.

Arbitro della gara: SPANO.

PRIMO TEMPO

1° Contropiede Ennova con Spanu, Palmas resta in piedi fino all’ultimo secondo e si oppone coi piedi al rasoterra dell’11.
3° ENRICO DEIDDA!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 1–0 ENNOVA
Muscas ruba palla in mezzo al campo, alza la testa e serve sulla corsa Deidda: il 17 entra in area e batte Vaccargiu in uscita.
6° FABRIZIO ARGIOLAS!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 1–1 ENNOVA
Ennova guadagna punizione indiretta all’interno dell’area: Pranteddu tocca per Argiolas che batte di potenza per il pareggio.
10° DAVIDE PROVENZANO!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 2–1 ENNOVA
Ennova sbaglia il disimpegno regalando palla a CRA REGIONE: Provenzano dal limite lascia partire un bel tiro che scavalca Vaccargiu.
16° Marco Pranteddu  impegna Palmas con un potente tiro da calcio piazzato.
19° Azione personale di Marco Pranteddu che dopo un pregevole slalom per vie centrali lascia partire il mancino che sbatte sulla base del palo.
20° Ancora una pregevole azione targata Marco Pranteddu: dopo una percussione centrale, serve l’accorrente Spanu che a tu per tu col portiere, calcia su Palmas.
23° Deidda calcia clamorosamente a lato da posizione centrale.
24° MARCO PRANTEDDU!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 2–2 ENNOVA
Dopo aver sciupato il gol del doppio vantaggio, Cra Regione si fa raggiungere ancora dagli sviluppi di un calcio da fermo: Marco Pranteddu buca la barriera con un bel mancino potente.
Ammonito Pagani per gioco scorretto.

SECONDO TEMPO

1° ENNOVA guadagna punizione al limite con Pranteddu, lo stesso 10 calcia in porta ma Palmas legge bene la traiettoria e blocca in due tempi.
12° GIANLUCA DEIDDA!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 2–3 ENNOVA
Deidda si libera sulla sinistra e riceve in corsa, palla al piede entra in area e batte l’incolpevole Palmas.
14° Scambio corto al limite tra Provenzano e Manca, girata dell’attaccante che non trova lo specchio.
16° Spanu mette in mezzo per Argiolas che non trova lo specchio in girata.
18° Argiolas fa sponda per Pranteddu che potrebbe chiudere i conti: il 10 pecca di virtuosismo e si lascia ipnotizzare da Palmas
19° FABRIZIO ARGIOLAS!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 2–4 ENNOVA
Argiolas mette in ghiaccio la partita con la doppietta personale: il 9 aggira Palmas in uscita con un preciso destro.
23° MARCO PRANTEDDU!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 2–5 ENNOVA
Contropiede biancorosso con Argiolas ad attendere l’inserimento di Pranteddu: destro a giro del 10 che suggella con una doppietta una prestazione veramente convincente.
24° ANDREA MANCA!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 3–5 ENNOVA
Accorcia le distanze Regione con Manca che timbra il cartellino su punizione dal limite.

CRA REGIONE SARDEGNA  

Buon inizio dei giallo blu che vanno per due volte gol ai primi affondi: il gol del pareggio sul finire della prima frazione taglia le gambe ad una squadra, che a corto di fiato nella ripresa, capitola sotto i colpi di Argiolas e Pranteddu. Tra i pali, nonostante le 5 reti subite, si distingue l’eterno Palmas: tiene vive le speranze fino a metà gara, non può nulla nella ripresa. La difesa con Moi e Orgiana si dimostra ordinata ma troppo lenta nelle ripartenze e nei raddoppi di marcatura; Pagani in mezzo al campo prova a costruire ma non è la sua serata mentre Muscas da cuore e anima tenendo in piedi il reparto. Deidda parte a mille e sigla il momentaneo vantaggio, non trova la posizione ideale nello sviluppo della gara, perdendosi nelle linee avversaria. In attacco segnaliamo le prestazioni buone di Provenzano, suo il gol del secondo vantaggio e dell’instancabile Manca, l’ultimo ad alzare bandiera bianca dopo aver lottato su ogni pallone.

ENNOVA

Nella prima parte di gara, la confusione regna sovrana soprattutto nel reparto difensivo con troppi cambi di modulo e di uomini: le cose pian piano si aggiustano e i bianco rossi trovano la quadratura del cerchio. Mattia Pranteddu e un sorprendente Najhi trovano l’intesa e supportano uno stanco Montisci. Sulla corsia sinistra padroneggia Spanu che si infila di prepotenza su ogni spazio: non appena le gambe iniziano a girare, macina chilometri sulla corsia come un dannato andando a segno e creando sempre la superiorità numerica. Ottima gara di Argiolas che trova il gol del pareggio con un tiro di potenza sugli sviluppi di una punizione, mette il risultato al sicuro con un pregevole destro chirurgico e regala la gioia della doppietta al compagno Pranteddu per il quinto gol: è proprio il 10, MARCO PRANTEDDU il migliore in campo. Si sveglia a metà gara e da quel momento non lascia scampo agli avversari: svaria su tutta la linea mediana adattandosi anche al ruolo di incontrista, fa emergere la tecnica quando deve aprire il gioco per i compagni, si dimostra freddo e autentico cecchino davanti alla porta.
 
©2016-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.