Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
5a giornata

       
GIO 29/11/2018 19:00 DonBosco-A  Cral Poste
Scarlatella Nicola
Lintas Alessio
Lorusso Giovanni
Marras Andrea
proteste Scarlatella Nicola
-  Amazon
Gallittu Marco
Medda Michele
9 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [441 view]
Laura
29/11/2018
21:11

5.813 batt.

Cral Poste torna al successo

Amazon si arrende nella ripresa
 

Ritorno alla vittoria per Cral Poste con un risultato rotondo anche se nel primo tempo Amazon, passata addirittura in vantaggio, combatte e probabilmente subisce più di quanto meriti mentre nel secondo crolla psicologicamente. Sono i campioni in carica a partire con sprint e sono abili a ribaltare in pochi minuti lo svantaggio. Entrambe le squadre sono lunghe e c’è un po’ di confusione, si lotta a centrocampo, i postali hanno una marcia in più nei contrasti, fanno possesso e sono pericolosi però spesso si affidano a fiammate del singolo mentre gli avversari si fanno vedere in area avversaria sfruttando le ripartenze ma sono sfortunati. Il finale della prima frazione e soprattutto la seconda sono un tiro al bersaglio, Amazon molla le redini facendo venir fuori la tecnica di Cral Poste che dilaga. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Spano.
 
Primo tempo:
 
Amazon attacca da sinistra verso destra, Cral Poste da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 3°, rimpallo in area che favorisce Medda che da pochi metri non sbaglia. 0-1 
- al 6°, punizione sulla sinistra, destro potente a filo d’erba di Scarlatella sul secondo palo che si insacca. 1-1 
- riprende l’azione, Scarlatella direttamente in porta dal fondo di sinistra, Arba colpisce col corpo ma la sfera entra. 2-1 
- al 9°, super Lintas al limite dell’area, supera un avversario e calcia all’ingresso in area, Arba si supera e respinge.
- al 13°, ripartenza velocissima di Amazon, Sirigu allarga per Gallittu, destro di prima dal vertice destro dell’area che sfiora il secondo palo.
- al 15°, destro di Marras dalla distanza sul primo palo, Arba si oppone e si ripete sulla ribattuta di Allegri. Ripartono gli arancioni, ribattuto il destro di Gallittu.
- al 18°, bellissima palla di Lorusso per Scarlatella che aggancia e spedisce in area. 3-1 
- al 19°, Galanti conquista il pallone e avanza, scarica il destro che viene respinto da Corso.
- al 22°, Marras serve Lorusso, destro a giro dal limite verso il secondo palo sotto la traversa, Arba con la punta delle dita manda in corner.
- al 24°, destro potentissimo dalla distanza di Marras che fa la barba alla traversa.
 
Secondo tempo:
 
Cral Poste attacca da sinistra verso destra, Amazon da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 1°, Murgia per Faedda che colpisce col destro in area, grande intervento di Corso che si butta e respinge.
- al 2°, ripartenza velocissima e azione Lorusso/Lintas/Scarlatella conclusa da quest’ultimo con un destro dal vertice dell’area che sfiora l’incrocio del primo palo.
- al 3°, bellissima giocata di Lintas in progressione che si allarga, tiro a incrociare rasoterra sul secondo palo dal limite che si insacca all’angolino. 4-1 
- al 5°, Lintas vince un contrasto a centrocampo, supera due avversari con colpo di tacco, avanza, sinistro da trequarti che sfiora il secondo palo.
- al 7°, gran destro di punta di Lorusso da quasi metà campo che si insacca all’angolino alla sinistra del portiere. 5-1 
- al 10°, super Arba in due occasioni su Scarlatella servito al bacio da Lorusso, l’azione prosegue, Lorusso verticalizza per Scarlatella che lascia a Marras, sinistro in rete. 6-1 
- al 12°, azione tecnica e potente di Lorusso, si allarga palla al piede, destro a incrociare e rete. 7-1 
-
al 17°, rigore per Amazon, batte Gallittu, palo interno e rete con Corso che aveva intuito e si era buttato alla sua destra. 7-2 
- al 18°, lancio lungo di Allegri che pesca in area Lintas, colpo di testa e 8-2 
- al 20°, Scarlatella per Lintas, destro in area e 9-2 
 
Gli interpreti:
AMAZON: scende in campo con Arba tra i pali, Medda, Galanti e Faedda in difesa, Conti a centrocampo, Sirigu alle spalle di Murgia. Arba commette un errore sul secondo gol subito ma poi si riprende alla grande, respingendo un’infinità di tiri avversari, evitando un passivo maggiore, e probabilmente rivelandosi il migliore tra i suoi. La squadra soffre la tecnica e la forma fisica avversaria, però nel primo tempo è brava a contenerli e tentare il colpaccio in ripartenza. In maggiore difficoltà nella ripresa, ma provano a lottare (Galanti, Medda, Sirigu, Faedda e Conti) e ogni tanto ad allungarsi per rifiatare e fare il gol della bandiera, che arriva, siglato da Gallittu che ha sempre un destro pericoloso. Per Medda rete che sblocca.
CRAL POSTE: schierata inizialmente con Corso in porta, Lorusso, Murgia e Allegri in difesa, Marras in regia, Lintas dietro Scarlatella. Corso quando viene chiamato in causa risponde bene, dando sicurezza, intuisce anche il rigore. Bene la difesa, con i giocatori in corsia che si sganciano. Grande assist di Allegri, Lorusso vince praticamente tutti i contrasti ed è poi tecnico, veloce, serve i compagni e sigla due grandissime reti. Bello il lavoro di raccordo di Marras, pericoloso poi col suo tiro, segna un gol. Scarlatella segna i primi tre gol, sicuramente pesanti nell’economia della partita, e serve anche un assist.
 
Best player: pronti via, mostra subito di che pasta è fatto. Tecnica, velocità e mai un riferimento coi suoi movimenti, creando grandissimi spazi per i compagni. Lintas gioca a tutto campo, partendo da dietro la linea di centrocampo e poi avanzando palla al piede, resistendo a più avversari, o chiedendo la sfera ai compagni. Sigla una tripletta. Sembra avere cinque polmoni.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.