Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
9a giornata

       
MER 03/04/2019 19:00 Newton  RWM Italia S.p.A.
Cruccas Maurizio
Tronci Marco
proteste Di Re Salvatore
gioco scorretto Tronci Marco
-  G.S.A.
Aledda Mauro
Atzeni Mariano
Olla Matteo
Perez Carlos Omar
gioco scorretto Onnis Alessio
proteste Perez Carlos Omar
2 - 5
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [394 view]
Stefano
03/04/2019
23:45

6.221 batt.

SORRIDE G.S.A.

Importante vittoria per gli arancio, RWM vede lo spettro dei play off.


Sul sintetico di via Newton va in scena l’interessante confronto tra RWM Italia e GSA, valido per la nona e terz’ultima giornata della 1° divisione. I sulcitani sono in astinenza da vittoria dal 27 febbraio quando si imposero di misura su Ennova mentre gli arancioneri hanno totalizzato fin qua solo due vittorie: entrambe le squadre vogliono portare a casa i tre punti per abbandonare la zona calda dei play-off. Gara che entra subito nel vivo con gli arancionero che sbloccano con Perez sugli sviluppi di un calcio piazzato, RWM pareggia su disattenzione avversaria con Cruccas dal limite. Entrambe le squadre giocano a viso scoperto, i portieri vengono sollecitati con intensità e continuità: è proprio l’estremo G.S.A. che porta in vantaggio i compagni con la specialità della casa, una punizione velenosa che sbatte prima sulla traversa e poi sulla schiena dell’incolpevole Scano; pareggio su calcio piazzato di Tronci con una traiettoria alla Roberto Carlos, nuovo vantaggio GSA con Aledda al 20° su una seconda palla giocata a perfezione dagli arancio. Secondo tempo che inizia a mille per GSA: Olla finalizza una bella azione corale, Aledda piazza la zampata cristallizzando il risultato sul 2-5. Partita che si scalda nel finale con diversi amminiti.
 
Direttore della gara: Tesio

PRIMO TEMPO

2° CARLOS OMAR PEREZ!!!  RWM ITALIA S.P.A. 0–1 G.S.A.
Atzeni calcia in porta, respinta della barriera sui piedi di Onnis che calcia di prima: ottimo intervento dello stesso Scano che alza in corner. Dagli sviluppi del calcio d’angolo arriva la deviazione sotto porta di Perez per il vantaggio arancio.
4° MAURIZIO CRUCCAS!!!  RWM ITALIA S.P.A. 1–1 G.S.A.
Pareggio immediato RWM: sugli sviluppi di un fallo laterale dalla sinistra, palla che arriva a Cruccas al limite, tiro di “punta” del 10 che beffa Atzeni.
10° MARIANO ATZENI!!!  RWM ITALIA S.P.A. 1–2 G.S.A.
Lo specialista dei calci piazzati timbra il cartellino: punizione arancio sulla linea di centrocampo, sul pallone si porta l’estremo GSA che batte di potenza sotto la traversa.
14° MARCO TRONCI!!!  RWM ITALIA S.P.A. 2–2 G.S.A.
Nuova parità che arriva ancora da calcio da fermo: Tronci posiziona la palla, conta i passi e calcia nello specchio: traiettoria imprendibile della palla che sbatte sul legno interno del palo e si insacca con Atzeni fermo a guardare.
20° MAURO ALEDDA!!!  RWM ITALIA S.P.A. 2–3 G.S.A.
Rwm ancora poco reattiva sulle seconde palle: Aledda punisce avventandosi sulla palla vagante in area.
22° Atzeni si distende e devia in corner il pericoloso diagonale di Cruccas indirizzato a fil di palo.
23° Scano in uscita salva respingendo su Onnis lanciato a rete.

SECONDO TEMPO

1° MATTEO OLLA!!  RWM ITALIA S.P.A. 2–4 G.S.A.
GSA allunga con una bella azione corale: rinvio di Atzeni sui piedi di Perez che serve al centro Olla, controllo e tiro angolato del 3 che batte Scano.
4° MAURO ALEDDA!!! RWM ITALIA S.P.A. 2–5 G.S.A.
Aledda sigla la doppietta ancora sugli sviluppi di una punizione: Atzeni batte per Perez che inventa per il 22, tiro di punta dell’attaccante che non lascia scampo a Scano.
Cogoni mette in mezzo per Porcedda, tacco del 22 che Atzeni blocca sulla linea.
15° Aledda ruba il tempo a Tronci e calcia dalla linea di fondo, Scano allunga il piede e respinge.
17° Doppia occasione RWM: dalla sinistra diagonale di Ghitti che Atzeni respinge corto, sulla ribattuta Induni spara sul portierone che blocca.
18° Occasione, per chiudere definitivamente la gara, sui piedi di Onnis: Scano respinge. Un minuto dopo lo stesso portiere annulla il tentativo ravvicinato di Perez.
24° Olla inventa per Biancospino lanciato a rete ma il 19 calcia frettolosamente alto di prima intenzione.
 
RWM ITALIA S.P.A.

Dopo la sconfitta odierna, il traguardo qualificazione si allontana: brutta gara e brutta sconfitta per i blu che adesso devono riprendere a correre ma con un occhio sempre agli specchietti retrovisori. Tra i singolo annotiamo Ledda in mezzo al campo, non più brillante come ci aveva abituati e molto meno costruttore di gioco rispetto all’inizio della stagione. Cruccas in avanti impensierisce Atzeni, stanco e infastidito per l’andamento della gara da il cambio a Cogoni e alla sua fisicità: il 23 non riuscirà ad impensierire la difesa avversaria. Tronci macina chilometri sulla fascia e mette a segno uno dei gol più belli dell’incontro: nel finale, sfiancato e nervoso rimedia un’ammonizione. Scano, decisivamente tra i  migliori in campo nonostante le reti subite, limita il passivo: ultima bandiera ad ammainarsi di una squadra che sta andando alla deriva.

G.S.A.

Importantissima vittoria per gli arancio-neri contro una diretta rivale per il passaggio alla fase finale: la qualificazione non sembra più una chimera e  Mister Stochino può tirare un respiro di sollievo. Stasera gira tutto alla perfezione e se a fine primo tempo il raccolto non è equivalente a quello che si è seminato, l’inizio della ripresa restituisce  anche gli interessi. Tra i singoli non possiamo tralasciare l’ennesima marcatura  di Atzeni ancora in rete su punizione: con quella di stasera, il portiere arriva in doppia cifra.  Onnis è una spina nel fianco, non da riferimenti in attacco ma si dimostra poco freddo sotto porta; Biancospino offre il proprio supporto, decisivo, nella ripresa quando bisogna soffrire in mezzo al campo e in difesa. Centrocampo solidissimo e affiatato grazie alla freschezza e intelligenza tattica di Olla, a segno stasera , e il metronomo Perez: è lui a prender in mano la squadra disegnando spettacolari geometrie e servendo assist deliziosi.  MAURO ALEDDA stasera è una scheggia impazzita, imprendibile sulla corsa e cecchino in area di rigore: i suoi inserimenti sono micidiali.
 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.