Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 PUNTO
IL PUNTO NUMERO 2 - [239 view] Apri in PDF
Angelo
03/04/2018
09:00

Vigili del fuoco e Saras ad un passo dalla conquista dei primi trofei stagionali

Dopo aver dominato i rispettivi gironi nella prima fase, Vigili del fuoco, Todde’s team e Cral Poste si stanno giocando le tre piazze del Trofeo Brai, con i Vigili che giovedì avranno a disposizione il primo match point.  Nella seconda divisione Saras, dopo un cammino quasi perfetto, dovrà superare l’ultimo scoglio per aggiudicarsi il trofeo Zara con Sardegna trasporti e Ass.for. Onlus pronte a sfruttare un’eventuale passo falso.  In ottica qualificazioni grande incertezza in 2a divisione ad una gara dal termine, mentre in 1a rischia AS Gg1, terza nell’ultimo torneo.


Già giovedì 5 aprile potremmo conoscere, con una settimana d’anticipo, la vincitrice del Trofeo Piergiogio Brai. Se i Vigili del fuoco, attualmente in testa alla 1° divisione, dovessero imporsi su Todde’s team, sarebbero poi irraggiungibili nell’ultima giornata e quindi conquisterebbero il primo trofeo stagionale. Diciamo subito che non sarà semplice perché i finanzieri del Todde’s team sono gli unici imbattuti in questa stagione ed hanno impressionato sino ad ora per compattezza di squadra e qualità tecniche di alcuni elementi. In caso di parità o di sconfitta dei vigili, si rinvierebbe tutto all’ultima giornata ed in questo caso rientrerebbe in corsa anche il Cral poste che se la giocherebbe con le due avversarie in un turno molto complicato per tutte e nel quale nessuna opzione è esculsa. Entusiasmante quindi quest’ultimo scorcio della 1° divisione, speriamo in un finale nel quale vinca la migliore e, come sempre, trionfi la cultura sportiva.
In ottica qualificazione, nessun problema per Arma Cc del bomber Bassetto e quasi in porto anche Algida e Cral palazzo giustizia. La sorprendente Cagliari back school deve fare ancora qualche punticino per mettersi al riparo da sorprese e non buttare al vento un’annata eccellente.
A-Dev, Blues polizia e Intesa Sanpaolo si giocheranno tutto in queste due settimane assieme all’attardata AS gg1 che però avrà due partite abbordabili. Molto probabilmente due di queste ultime squadre indicate si giocheranno il playoff, sarà difficile un crollo totale di qualcuna più in alto o un inserimento di New team poste che per rientrare in gioco dovrebbe vincerle entrambe e sperare in un doppio passo falso di Gg1.
Fuori matematicamente dai giochi qualificazione Il Cra regione sardegna, in una stagione nella quale tanti infortuni ne hanno condizionato il cammino.
 
Nella 2° divisione, il Cral Saras ha avuto un cammino spedito sin dalle prime giornate ed ha messo subito in chiaro quanto ci tenesse ad aggiudicarsi il Trofeo intermedio prima di riproporsi come outsider per la vittoria finale. Il solo neo in questo cammino è rappresentato dalla sconfitta nella sfida con l’inseguitrice Sardegna trasporti, anch’essa protagonista di un’ottima seconda fase nella quale è stata sino ad ora l’unica imbattuta, pronta ad approfittare di un eventuale passo falso della capolista. Terza Ass.for. Cral Regione che nell’ultimo turno ha fallito l’assalto alla capolista ma resta comunque in gioco per la vittoria finale.
Per quanto riguarda la corsa alle qualificazioni cinque squadre in soli 3 punti si giocheranno le altre 2 piazze ed i 2 posti playoff.
Credit Pmi guida il gruppetto a quota 17 e basterà loro non perdere nello scontro “dentro/fuori” contro Cral Ctm per accedere direttamente alle fasi finali.
Ade, Is Morus Relais, Cral CTM e Cral Mattei si giocheranno le posizioni residue, senza che si possa escludere che a risolvere il groviglio debba essere la classifica avulsa che guarda in primo luogo al cammino della 1° fase..
Cam, La Spiga bionda, Amazon e Ingegneri, seppur fuori dai giochi qualificazione, siamo certi non faranno mancare il loro impegno nell’ultima gara per garantire la regolarità del torneo.
 
In bocca al lupo a tutte le contendenti per queste ultime e decisive battute.
 
MSP calcio a 7.
 
P.S.:
Lunedì 7 maggio, daremo il via ad un “torneo di consolazione”  aperto alle squadre che non si saranno qualificate alle fasi finali ed a quelle che usciranno agli ottavi. Puntiamo ad un torneo con almeno 8 squadre che si giocherà sempre alle ore 19 e nel quale basterà pagare la quota di 45 € a partita ad inizio gara (5 € a testa se si scende in 9). Lo scopo è quello di allungare di qualche settimana la stagione, nelle splendide serate di fine primavera e prima che inizi il mondiale di calcio.
In palio una pizzata per 12 elementi.
Dateci indicazioni se siete interessati, grazie.
©2016-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.