Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
6a giornata

       
MER 13/12/2017 19:00 DonBosco-A  Ass.For. Cral Regione
Puxeddu Davide
-  Cagliari Back School
Oppo Fabrizio
Astero Simone
Cocco Alessandro
1 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [500 view]
Laura
13/12/2017
21:24

6.282 batt.

Cagliari Back School vince e convince

Ass. For. Cral Regione paga la prestazione a intermittenza

 

Cagliari Back School torna al successo dopo cinque turni e compie quel balzo in classifica che le consente di giocarsi la settimana prossima la qualificazione in Prima Divisione. I Forestali scontano una prestazione a corrente alternata e la poca coesione tra i reparti. Partono sicuramente meglio i biancazzurri dal punto di vista dell’intesa e del dialogo, appoggiati dalla rete in apertura di match. I verdi migliorano con la contemporanea crescita di Puxeddu D. ma spesso non trova compagni pronti a proporsi mentre gli avversari hanno un gioco più corale e dinamico e li schiacciano alla fine del primo tempo. A inizio ripresa Ass. For. Cral Regione sembra acquisire convinzione e sicurezza, la manovra diventa più dinamica e profonda e sorprende spesso in contropiede Cbs, sfondando soprattutto per vie centrali. I biancazzurri cambiano allora nuovamente assetto tattico, re-inserendo verve (Tola) e fisico (Oppo F.) in avanti, prendono campo e vanno a vincere meritatamente. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Tesio. 
 
Primo tempo:
- al 1°, Tola conquista palla, serve velocemente Oppo F., destro rasoterra e sfera che si insacca con la complicità di Pili a cui sfugge dalle mani. 0-1 
- al 5°, bel lancio di Oppo F. a servire sulla trequarti Astero, il numero 24 scarica in porta ma Pili respinge per ben tre volte le sue sortite e alla terza spedisce in corner.
- al 9°, Puxeddu D. conquista il pallone, scambia con Angioni, botta di destro respinta da Verafede. Sul proseguimento, destro a sorpresa di Deidda dal limite, colpo di reni di Verafese che ribatte.
- al 14°, gran destro da quasi centrocampo di Puxeddu D., leggera deviazione e pallone che scende all’ultimo e entra in porta alla destra del portiere. 1-1 
- al 17°, Oppo F. riceve al limite dell’area, calcia sul primo palo girandosi, Pili si distende e spedisce in corner.
- al 20°, Oppo F. anticipa un avversario e conquista la sfera sulla destra, avanza palla al piede e poi dal limite dell’area con il piatto la spedisce all’angolino dove il portiere non può arrivare. 1-2 
- al 22°, lancio di Oppo F. dalla difesa per Cocco, destro dal limite di prima, Pili in scivolata respinge con i piedi.
 
Secondo tempo:
- al 1°, scambio molto bello e veloce sulla fascia destra tra Oppo F. e Cocco concluso da quest’ultimo con un esterno verso il secondo palo che termina di poco a lato.
- al 3°, Deidda taglia la difesa biancazzurra, avanza in fascia destra e calcia ma il suo tiro viene respinto da Verafede. Palla a Marongiu che serve ancora il numero 19, destro a lato. Capovolgimento di fronte, destro potente di Cocco deviato in corner da Pili. Altro rovesciamento, destro di Belloli dal vertice sinistro dell’area verso il secondo palo e un super Verafede manda in angolo.
- al 7°, Cocco per Montisci S., destro dal limite respinto da Pili. Ripartono i verdi, Marongiu serve Belloli che, solo in area, manda incredibilmente a lato.
- al 9°, lancio di Calledda, colpo di testa di Oppo F. sul primo palo che sfiora di un soffio.
- all’11°, scambio Oppo F./Tola concluso dal numero 22 con un tiro respinto da Pili.
- al 16°, bella azione partita dai piedi di Oppo F. che serve Tola, assist per Cocco, diagonale in corsa che si insacca. 1-3 
- al 17°, Cocco serve Oppo F., destro in corsa verso il secondo palo e rete. 1-4 
- al 24°, è molto bravo Astero a resistere a un avversario sulla trequarti, poi avanza proteggendo la palla e la spedisce in porta con un tiro verso il secondo palo. 1-5 
 
Gli interpreti:
ASS. FOR. CRAL REGIONE: scende in campo con Pili tra i pali, Marongiu, Puxeddu U. e Angioni G. in difesa, Puxeddu D. in regia, Deidda e Angioni P. in avanti. Pili sfortunato in avvio, non avverte il colpo, si riprende e prosegue l’incontro con i suoi soliti interventi sicuri. Ottima la difesa nel primo tempo, ben guidata con personalità da Puxeddu U., riescono a contrastare un avversario non facile. Maggiori difficoltà nella ripresa, complice anche il calo fisico della squadra in toto. Puxeddu D. gestisce il pallino della manovra dei verdi, cerca di costruire il gioco ma spesso è solo perché i compagni non si propongono. Segna una rete furba, vede il portiere fuori dai pali, cerca e trova la porta. Deidda e Angioni P. si sacrificano in copertura a scapito della fase offensiva. Belloli copre inizialmente bene in fascia, nella ripresa dà sicuramente profondità e vivacità al gioco dei forestali.
 
CAGLIARI BACK SCHOOL: scende in campo con Verafede in porta, Astero, Laconi e Montisci S. (poi sostituito da Oppo M. in questo ruolo) nelle retrovie, Cocco davanti alla difesa, Tola alle spella di Oppo F. Prestazione positivissima di Verafede, sul gol sembra farsi sorprendere perché fuori dai pali ma è ingannato dalla leggera deviazione. Laconi mostra il meglio di sé nell’uno contro uno, tanta quantità per Monstisci (si sacrifica parecchio), Oppo M. e Astero, premiato sul finale con la rete. Merita un applauso Calledda per l’ottimo secondo tempo in chiusura. Bello e piacevole il dialogo tra Cocco, Tola e Oppo F. Cocco è meno esplosivo del solito ma ciò non gli impedisce di essere comunque spesso nel vivo, di servire un assist e di segnare una rete. Fondamentale l’apporto di Tola alla manovra di Cbs perché consente il raccordo tra i reparti. Scende a prendere palla, la fa girare, serve due assist.
 
Best player: pronti-via, con il suo gol annuncia che è in giornata. Oppo F. entra in quasi tutte le azioni da rete create da Cbs, rendendosi pericoloso, servendo i compagni o facendo partire la manovra. La tripletta è solo il plus di una prestazione fatta anche di tanto sacrificio. Dialoga costantemente, combatte e resiste là davanti contro avversari ostici, ripiega, pressa ininterrottamente, anticipa e difende egregiamente quando gioca in fascia. 

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.