Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
6a giornata

       
LUN 11/12/2017 19:00 Newton  Amazon
Mura Antonio
Cappai Mauro
Conti Stefano
Spiga Carlo
proteste Cappai Mauro
gioco scorretto Farina Luciano
-  Algida Soccer
Cardu Alessandro
Poddesu Alessandro
Casula Alessandro
proteste Spano Alessio
5 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [644 view]
Marco
11/12/2017
00:56

6.059 batt.

Algida spreca, Amazon non molla mai

 

Spettacolare 5 a 5 tra le due squadre che si dividono la posta in palio


Amazon conquista il suo secondo punto stagionale, strappando un pareggio che le consente di uscire indenne da uno scoppiettante confronto con Algida Soccer.
5 a 5 il risultato finale di una partita divertentissima, intensa, ricca di gol ed occasioni da entrambe le parti.
Le due squadre appaiono fin da subito tatticamente molto lunghe sul campo e si affrontano a viso aperto concedendo molti spazi a vantaggio dello spettacolo. Algida parte fortissimo portandosi avanti di due reti, ma questa condizione sembra indurla a sottovalutare la reazione di un'avversaria che invece non molla mai e risponde colpo su colpo. La squadra si ritrova sempre a condurre nel corso del match, ma si fa costantemente recuperare, risultando spesso precipitosa ed imprecisa sul primo controllo. La mancanza di equilibrio e di un adeguato filtro a centrocampo completano il quadro impedendo il raggiungimento della "missione 3 punti".
Bicchiere mezzo pieno per Amazon che regge fisicamente e mentalmente il confronto sfoggiando grande cuore, spirito di squadra, praticità e freddezza in fase di finalizzazione.
Prestazione che puó rappresentare un'importante iniezione di morale per il proseguo del torneo e se verrà posta maggiore accortezza nell'atteggiamemto difensivo, i primi successi non tarderanno ad arrivare.

Il sign. Loviselli ha diretto l'incontro nell'impianto di via Newton.

Di seguito una breve sintesi delle azioni piú significative.


Primo tempo

4° Violenta conclusione di Mura da posizione defilata sulla sinistra, sulla respinta di Rocca Cappai calcia in corsa sopra la traversa
Cardu alimenta per Taris che angola sul secondo palo trovando l'ottima risposta in tuffo di Gallittu
6° Altra ottima parata di Gallittu sul diagonale dalla sinistra di Spano
7° Bello spunto di A. Spano che coglie il palo dalle media distanza, palla che resta in campo e viene corretta in rete da Poddesu per il vantaggio Algida 1-0
8° Raddoppio Algida con Cardu che si fa trovare puntuale alla zampata vincente sotto porta sfruttando un preciso traversone basso dalla destra 2-0
Mura accorcia le distanze con una sassata dalla media distanza telecomandata all'incrocio, nulla da fare per Rocca 2-1
10° Pareggio Amazon con una precisa e potente conclusione ravvicinata di Conti lasciato colpevolmente solo dalla difesa avversaria, nulla da fare per Rocca 2-2
18° Cardu appoggia all'indietro per l'accorrente Spano che spara in porta trovando l'ottima risposta di Gallittu
23° Micidiale percussione di Casula che partendo dalla trequarti penetra la difesa avversaria e tocca in rete per il nuovo vantaggio Algida 3-2
24° Amazon di nuovo a segno con una bell'zione sviluppata lungo la corsia di sinistra e finalizzata con la precisa zampata di Spiga 3-3

Ripresa

1° Bel suggerimento da centrocampo di Conti per Cappai che controlla in area e calcia sul palo lungo senza trovare lo specchio
5° Algida prova lo schema su calcio di punizione: Flumini scarica sulla destra per Casula che dentro l'area si libera di un avversario e conclude di potenza senza trovare lo specchio
Poddesu ancora a segno con una fucilata sotto la traversa dalla trequarti, Algida di nuovo in vantaggio 4-3
13° Il sign. Loviselli decreta un calcio di rogore per una vistosa spinta in area Algida, dal dischetto Mura con freddezza realizza il 4-4
15° Ancora Mura recupera palla a centrocampo, resiste alla carica del diretto marcatore e si coordina per la conclusione in diagonale disinnescata in angolo da Rocca
20° Algida di nuovo avanti grazie ad una bella triangolazione sviluppatasi sulla sinistra tra Spano e Cardu con quest'ultimo che in qualche modo addomestica il pallone in area indirizzandolo in rete 5-4
22° Splendido spunto di Cappai che riceve palla e parte in progressione a centrocampo per poi tracciare un velenoso diagonale dalla trequarti che Rocca non riesce a disinnescare 5-5
23° Casula riceve dalla sinistra, si accentra e calcia trovando la strepitosa risposta di Gallittu


Singoli

Algida Soccer: Rocca sostanzialmente incolpevole in occasione dei gol subiti. Casula spesso in posizione arretrata cerca di mettere ordine e mantenere alta l'attenzione dei compagni, trova il gol sfruttando uno dei suoi inserimenti. Spano gioca molti palloni risultando propositivo e prezioso in fase di rifinitura. Flumini si fa vedere a corrente alternata, mostra intuizioni interessanti ma manca un po' di continuità. Cardu gioca prevalentemente sull'esterno cambiando spesso fascia, realizza una doppietta sfruttando alcuni guizzi tipici del suo repertorio, ma va a volte tatticamente in difficoltà sui disimpegni. Poddesu tra i piú positivi nelle sue fila, quando ha spazio vede sempre la porta risultando pericoloso e concreto come testimoniato dalla sua doppietta.

Amazon: Gallittu ingrande spolvero, salva diverse volte il risultato con importanti parate nel corso di tutta la gara. In difesa Farina a volte un po' precipitoso ma in generale molto solido e tenace. Fondamentale il lavoro a centrocampo di Conti che lotta su tutti i palloni risultando un valido aiuto in interdizione, ma altrettanto importante in riproposizione offensiva per una prestazione oltretutto impreziosita conn un gol. Spiga cinico e concreto a centrocampo, non sempre nel vivo del gioco ma quando trova la palla buona la trasforma in oro. Mura in assoluto il piú pericoloso, punta spesso l'uomo saltandolo con buona tecnica, realizza un'importante doppietta confermando uno spiccato senso del gol.

Migliore in campo

Premio best player a Mauro Cappai che compie un lavoro di gran quantità trasformando spesso le azioni da difensive in offensive e trova nel finale il bellissimo goal del pareggio.




 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.