Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Fase Finale
Semifinali

       
MER 23/05/2018 19:00 Newton  Cral Poste
Porceddu Manrico
Lorusso Giovanni
Manca Pierpaolo
gioco scorretto Lorusso Giovanni
-  Todde's Team
Di Terlizzi Giuseppe
Pisapia Francesco
gioco scorretto Mauriello Alfredo
gioco scorretto Zappalà Giovanni
4 - 2
Apri in PDF       
CRONACA DELLA PARTITA - [501 view]
Marco
23/05/2018
01:27

6.556 batt.

Cral Poste per la storia

 

Conquistata la quarta finale consecutiva ed ora nel mirino il terzo titolo


Storico successo per Cral Poste che battendo 4-2 Todde's Team vola in finale per la quarta volta consecutiva, entrando così nella storia del torneo.
Un traguardo straordinario ottenuto in una sfida complicatissima contro l'antagonista più in forma della stagione, arrivata a questo appuntamento con i crismi dell'imbattibilità.
Un confronto tra titani che non ha tradito le attese, visto il grado d'intensità e l'elevato tasso tecnico-agonistico complessivamente espresso nel corso di tutto il match.
Todde's Team avanti nel primo tempo grazie ad una strategia che ne esalta la solidità e l'efficacia delle rifiniture sulla trequarti, arginando contemporaneamente con buoni risultati le vaste soluzioni offensive degli avversari, per mezzo di costanti azioni contenitive nel cuore del centrocampo.
Inizialmente sotto ritmo, i postali aggiustano il tiro nella ripresa ricercando la formula vincente attraverso una diversa impostazione tattica. Dentro Porceddu a sostegno di Scarlatella per eludere i raddoppi costanti ed alleggerire la pressione. L'intuizione determinante di mister Ricci ha contribuito ad infondere peso e imprevedibilità alla manovra d'attacco, con il conforto delle reti del sorpasso giunte una dietro l'altra alla mezz'ora.
I ragazzi di Castangia reagiscono istantaneamente tornando immediatamente alla carica, pareggiano istantaneamente i conti, poi però una doppia ammonizione priva loro di un uomo nel momento clou, costringendoli alla fine a cedere il passo.
L'ultimo ostacolo tra le Poste ed il terzo titolo sarà rappresentato dalla vincente dell'altra semifinale tra Vigili del Fuoco ed Arma CC.


Nell'impianto di via Newton ha arbitrato il sign. Cangemi.

Di seguito una breve sintesi di alcune tra le azioni più significative.


Primo tempo

2° Punizione di Pierpaolo Manca a giro dalla trequarti, traiettoria insidiosa ma Spezzaferro ci mette i pugni
3° Vantaggio Todde's Team con filtrante di Salipante per Di Terlizzi che calcia in porta con freddezza battendo Corso sul primo palo 1-0
4° Cral Poste cerca l'immediata reazione con una conclusione ravvicinata di Nieddu respinta con ottimo senso della posizione da Spezzaferro
7° Punizione insidiosissima di P. Manca dal vertice dell'area, Spezzaferro si salva, poi Nieddu in tapin non riesce a ribadire in rete
14° Casula alimenta per Picano che calcia a mezz'altezza dalla media distanza senza trovare lo specchio
20° Buona intuizione di Mocci che manda in porta Porceddu il quale però di Fronte a Spezzaferro calcia alto sopra la traversa
22° Sassata di Manca dalla media distanza, palla sul fondo non di molto
24° Altro ottimo traversone dalla destra per Porceddu la cui deviazione termina ancora sopra la traversa con Spezzaferro che sfiora con le dita

Ripresa

4° Sugli sviluppi di un calcio piazzato Lorusso piazza all'incrocio con una splendida traiettoria dalla media distanza in posizione defilata sulla sinistra 1-1
5° Assist di Lorusso dalla sinistra per Porceddu che con uno splendido tocco sotto misura batte Spezzaferro trovando il gol del sorpasso 2-1
Pisapia approfitta di uno scontro tra portiere e difensore avversari per ribadire in rete il gol dell'immediato pareggio Todde's Team 2-2
14° Splendida palla di Porceddu per Marras che al momento della conclusione viene arginato da una splendida uscita di Spezzaferro
19° Poste di nuovo in vantaggio con una punizione di P. Manca dalla trequarti con traiettoria sporcata da una deviazione che mette fuori causa Spezzaferro 3-2
20° Espluso Zappalà per doppia ammonizione, defezione importante per Todde's Team in vista di quest'ultimo frangente di partita
23° Splendida coordinazione dalla distanza di Porceddu che stoppa di petto e tira al volo trovando la risposta coi pugni di Spezzaferro
24° Cross col contagiri di Mocci per Porceddu che dalla destra prende la mira e batte in diagonale Spezzaferro per il definitivo 4-2

Singoli

Todde's Team: Spezzaferro compie numerosi interventi importanti nel corso del match tenendo a galla i suoi fino all'ultimo, tra i migliori nelle sue fila. Zappalà gioca una gran partita fino all'espulsione per doppia ammonizione, lotta senza mai tirarsi indietro e anticipa spesso i portatori avversari recuperando tanti palloni, l'uscita anticipata dal terreno di gioco è un vero peccato.
Picano nella mezz'ora iniziale accompagna la manovra con spunti interessanti. Buonissimo apporto in termini di quantità a centrocampo per Pavia, anche lui autentico lottatore. Casula soprattutto nella prima frazione legge ottimamente le azioni anche in fase di non possesso e non perde un pallone. Pisapia dinamico e aggressivo trova la via del gol. Grande qualità per Di Terlizzi spesso pericoloso con le sue soluzioni sulla terequarti, specialmente con tanto spazio a disposizione durante le ripartenze.

Cral Poste: In difesa spicca su tutti Mocci, in evidenza anche con un bell'assist oltre a diverse buone chiusure. Clienti scomodi in fase di copertura per Nieddu che comunque quando trova spazio non fa mancare le sue iniziative offensive sfiorando anche il gol in un paio di circostanze. Partita votata al sacrificio e all'equilibrio per Giordano e Marras i cui guizzi sono però importanti quando c'è da giocare il pallone in spazi ristretti al cospetto di avversari aggressivi. P. Manca sempre un fattore di sicura affidabilità nel trattamento del pallone, determinante tra le varie cose con i suoi calci piazzati. Scarlatella sempre lucido, bravo a mettersi a disposizione della squadra anche quando costantemente raddoppiato non riesce a incidere con i gol. Lorusso impiega quasi un tempo per entrare realmente in partita, poi però soprattutto nella ripresa innalza il livello di precisione delle giocate e come sempre lascia la sua fondamentale firma d'autore con un assist ed una bellissima rete.


Migliore in campo

Premio best player ad un instancabile Porceddu il cui ingresso cambia la partita col pressing costante sul primo portatore avversario, una splendida doppietta e giocate di grande personalità e tecnica tanto nelle rifiniture quanto nelle conclusioni.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.