Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
6a giornata

       
GIO 22/02/2018 18:00 Newton  AdE
Manzi Fabrizio
Scuncio Antonio
gioco scorretto Chessa Daniele
-  Sardegna Trasporti srl
Mura Stefano
Zanda Nicolò
gioco scorretto Manni Roberto
2 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [377 view]
Andrea
22/02/2018
23:30

5.295 batt.

AdE e Sardegna Trasporti si dividono la posta

Nella fredda serata al Newton, bella gara tra due squadre ben messe in campo. 


Un punto a testa al termine di una bella gara tra AdE e Sardegna Trasporti. La sfida, giocata nella fredda serata di giovedì, sui campi del Newton è terminata sul 2-2. Nel primo tempo, AdE parte bene. Squadra corta e ordinata sblocca la gara nei primi minuti del tempo, sfruttando al meglio l'occasione giusta. I giocatori in maglia blu, in fase di impostazione di gioco, cercano spesso anche il loro portiere. I verdi rispondono con un pressing a tutto campo, puntano a qualche azione personale anche se il loro marchio di fabbrica è il lancio per Cavallet a far da sponda per i compagni. Nella seconda frazione, dopo il vantaggio dei militari nei primi minuti di gioco, le due squadre giocano una buona gara, andando incontro ogni pallone. Nei minuti finali arriva la rete del pareggio da parte di AdE La partita è stata diretta dal signor Cangemi. dell'MSP Sardegna.

Primo tempo
1' – Pronti, via, Chessa vince un rimpallo nella sua metà campo, avanza al centro e calcia al limite dell'area, palla deviata in angolo
4' – GOL! Calcio di punizione dalla trequarti per AdE. Sul pallone di piazza Scuncio ma la palla finisce sulla barriera. Il numero 8 è il più rapido di tutti a riprendere la sfera e a piazzarla in rete sul palo lontano. 1-0!
5' – Azione personale di Cavallet che anticipa Magnanenzi in uscita e calcia sul secondo palo, la sfera centra il legno e rientra in campo
13' – Melari serve dalla sinistra Scuncio che conclude sul primo palo ma manda a lato
14'– GOL! Zanda riceve dal limite dell'area e fa partire una botta centrale che si insacca sotto la traversa. 1-1!
22' – Progressione centrale di Floris, si allarga verso sinistra, entra in area di rigore e da posizione decentrata calcia in porta, Piga respinge
23' – Manzi sulla destra salta due avversari e prima della linea di fondo campo calcia in porta: Piga interviene in presa bassa.

Secondo tempo
4' – GOL! Lancio dalle retrovie di Manni per Cavallet che a metà campo ferma la palla, si gira e parte verso l'area di rigore, vede e serve alla sua destra Mura. Il numero 4 anticipa Magnanenzi in uscita e mette in rete. 1-2!
6' – Puddu dalla sinistra, mette la centro un pallone per Cavallet che colpisce di tacco e manda a lato. Poco prima, Melari aveva calciato angolato ma la palla era uscita alla destra di Piga
13' – Manzi sale sul fronte destro del campo, mette al centro un pallone rasoterra per Milone ma il numero 2 manca di poco la deviazione in rete
14' – Cangemi estrae il giallo all'indirizzo di Manni per gioco falloso. Sul calcio di punizione seguente, il destro di Chessa supera la barriera, Piga si distende e sventa la minaccia
18' – Cavallet spalle alla porta serve Zanda che da fermo calcia di punta, palla di poco a lato
20' – Fallo in attacco per AdE. Punizione dalla propria area di rigore per Manni che calcia lungo e nell'area opposta trova Cavallet che spizza di testa. Magnanenzi la tocca con la mano di richiamo e manda in angolo
23' – GOL! Manzi prende palla sulla sinistra e dal limite dell'area fa partire un destro secco che si insacca sul palo lontano. 2-2!
24' – Secondo giallo della gara: Chessa (Ade) per gioco falloso.
Cangemi fischia la fine delle ostilità. AdE sale a quota 10 punti. Sardegna Trasporti va a 14 punti e resta imbattuta nella seconda fase del torneo.


I migliori
AdE
Chessa trova il suo “nemico” del giorno nel bomber Cavallet. Tra i due le sportellate non mancano ma il numero 3 si fa rispettare e blocca la punta spalle alla porta. Si fa notare anche per qualche sua progressione Al suo fianco, Milone corre per tanti. Copre la fascia e si fa trovare anche a pochi passi dalla linea di porta ma gli manca il tocco finale.. Melari e Floris fanno molto movimento e quando partono in velocità creano più di qualche problema alla difesa avversaria. Fabrizio Manzi, dopo una gara fatta di corsa e assist, corona la sua prestazione con la rete del 2-2, cambiando le sorti della partita. È lui il migliore in campo al Newton. Scuncio è il giocatore più avanzato tra i blu. Parte bene, con la grinta giusta, poi però i suoi giri si abbassano durante il resto della gara.


Sardegna Trasporti
Con l'assenza di Pettinari, tocca ad Antonio e Manni il compito di difendere la retroguardia. I loro movimenti sono giusti e non fanno correre troppi rischi ai compagni. Gli avversari sono rapidi e tosti ma i due reggono bene. A metà campo, Mereu detta i tempi per i giocatori in maglia verde. Cerca sempre il varco giusto, sia rasoterra che con qualche lancio lungo. Zanda gioca tra le linee e da movimento e ritmo alla squadra. Si rende molto pericoloso quando parte palla al piede per vie centrali. Cavallet non segna ma gioca la sua partita spalle alla porta proponendo spesso sponde per i compagni. Il livello di attenzione della difesa avversaria sale quando si gira e punta la porta. 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.