Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
5a giornata

       
GIO 08/02/2018 18:00 Newton  Cagliari Back School
Astero Piercarlo
Cocco Alessandro
Montisci Sergio
Oppo Fabrizio
-  Blues Polizia
Damiano Massimiliano
De Gregorio Danilo
Fadda Fausto
4 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [328 view]
Marco
08/02/2018
22:26

5.561 batt.

Cagliari Back School continua a vincere


Blues rimonta nella ripresa ma viene affondata nel finale


Terza vittoria consecutiva per Cagliari Back School che s'impone per 4-3 su una rimaneggiata Blues.
Un'imprecisa gestione del pallone nelle retrovie genera numerose palle perse a centrocampo dai poliziotti, i quali insolitamente concedono anche in situazione di palla inattiva. Squadra a tratti lenta ed un po' prevedibile, ma comunque brava a stare attaccata alla partita e recuperare l'iniziale passivo grazie ad un orgoglioso secondo tempo. La pesante beffa finale è dovuta soprattutto ad una complessiva mancanza di attenzione nei particolari denunciata nell'arco di tutto il match.
Cagliari Back School ha trovato la chiave di volta nel pressing continuo sui portatori avversari, unitamente alla concretezza in fase realizzativa. Un calo di tensione in un momento di apparente controllo ha rimesso tutto in discussione, ma la maggior determinazione nella ricerca dei tre punti alla fine, come sempre, ha fatto la differenza.

Nell'impianto di via Newton ha diretto l'incontro il sign. Fais.

Di seguito una breve sintesi di alcune tra le azioni piú significative.

Primo Teafedempo

5° Imbucata di Damiano per Deiana che a tu per tu con Verafede cerca il pallonetto senza centrare lo specchio, Blues vicina al goal
6° La risposta di Cagliari Back School con Cocco che si distende in contropiede e di fronte alla porta calcia in diagonale senza centrare lo specchio
Destro di Montisci dalla media distanza, Iannuzzo si distende e respinge efficacemente
Cocco riceve palla sulla trequarti, si accentra e spara in porta trovando il goal del vantaggio Cagliari Back School 1-0
12° Spunto personale di S. Astero che calcia dalla sinistra trovando la risposta di Iannuzzo
13° Pareggio Blues con un calcio di punizione di Damiano dalla lunga distanza in posizione defilata sulla sinistra, traiettoria rasoterra che sorprende Verafede 1-1
15° P. Astero alimenta per Cocco la cui sponda spalle alla porta favorisce la bella conclusione di Calledda deviata in angolo
16° F. Oppo sugli sviluppi di un angolo dalla destra, si gira in un fazzoletto ed indirizza verso la porta trovando l'angolo vincente per il nuovo vantaggio Cagliari Back School 2-1
19° P. Astero in contropiede serve Montisci che prova la botta da distanza ravvicinata trovando la risposta di Iannuzzo

Ripresa

Cocco prova a piazzare dalla media distanza, Iannuzzo disinnesca il pericolo
Calledda in contropiede attacca bene il primo palo, ma la zampata ravvicinata viene respinta da Iannuzzo
De Gregorio scambia con Deiana e di fronte alla porta viene arginato dall'uscita di Verafede
11° Altra insidiosa punizione di Damiano dalla distanza, Verafede blocca in due tempi
14° De Gregorio trova la zampata vincente sfruttando un invitante cross dalla destra, palla alle spalle di Verafede per il pareggio Blues 2-2
15° Tiro-cross dalla destra di Montisci, nessuno interviene sulla traiettoria che beffa Iannuzzo 3-2
18° Fadda intercetta un preziosissimo pallone in fascia destra e s'invola verso la porta per poi scagliare un diagonale vincente 3-3
23° Nel finale splendida sventagliata dalle retrovie di Montisci per C. Astero che spizza di testa trovando il goal vittoria per Cagliari Back school 4-3

Singoli

Blues Polizia: Iannuzzo forse avrebbe potuto fare qualcosa in più sugli ultimi due goal subiti, ma in generale risulta tra i migliori nelle sue fila per gran parte della partita, con una serie di importanti parate che oltre ad evitare un passivo peggiore, hanno mantenuto in discussione la partita. Damiano cerca d'impostare ed inventare qualcosa dalle retrovie con alterne fortune, costantemente nel vivo del gioco come sempre risulta comunque tra i più pericolosi in fase offensiva. Fadda con le sue discese sulla fascia nel secondo tempo ha messo diverse volte in difficoltà la difesa avversaria firmando anche il goal del momentaneo pareggio, peccato gli sia mancata continuità nel primo tempo. Tanta quantità per Deiana che in mezzo al campo lotta su tutti i palloni e conferisce vivacità alla manovra. De Gregorio soprattutto nel secondo tempo attacca efficacemente gli spazi in area di rigore trovando una rete che non è risultata sufficiente per evitare la sconfitta.

Cagliari Back School: Verafede alterna letture imprecise in alcuni goal subiti ad altri interventi utili a sventare pericolosi attacchi degli avversari . Buona prova per un Laconi ordinato ed equilibrato in ripiegamento. Per F. Oppo forse qualche lancio di troppo, ma chiude ermeticamente tutti gli spazi, gioca con grande personalità e trova il gol. Calledda accompagna con costanza e discreta brillantezza le azioni offensive trovando anche interessanti conclusioni. Grande abnegazione per P. Astero che gioca con precisione un gran numero di palloni, svaria tra trequarti ed attacco favorendo lo sviluppo del gioco, trovando nel finale la spizzata buona per il goal vittoria. Cocco sempre mobilissimo, mette costantemente in difficoltà la difesa avversaria coi suoi spunti, realizza una rete importante.

Migliore in campo

Premio best player a Montisci che sale in cattedra nella ripresa con la sua esperienza e lucidità, risultando determinante nel momento clou prima con un gol, poi con lo splendido assist che ispira il colpo finale da tre punti.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.