Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2018/19
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
3a giornata

       
GIO 25/01/2018 19:00 DonBosco-A  Intesa Sanpaolo
[autorete]
Argiolas Marco
Cau Fabio
-  Cral Pal.Giustizia CC
Vaquer Michele
3 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [354 view]
Laura
25/01/2018
21:29

6.983 batt.

Intesa Sanpaolo, un successo importantissimo

Cral Pal. Giustizia CC non riesce più a vincere

 

Arriva in zona Cesarini la rete che regala i tre punti e un bel balzo in classifica a Intesa Sanpaolo mentre Cral Pal. Giustizia Cc, dopo un’ottima prima fase del torneo, attraversa un momento non positivo. Partita che sembrava in discesa per i rossi, abili a sbloccare al secondo minuto e poi a pressare alto per conquistare palla e andare velocemente al tiro. Col passare dei minuti questa intensità cala e pian piano i biancazzurri vengono fuori con grinta, alzano notevolmente il baricentro (evitando anche le avanzate avversarie), si scontrano con una difesa attenta ma raggiungono il meritato pareggio mentre Cral Pal. Giustizia CC pare aver perso le idee, affidandosi al suo uomo migliore, Vaquer. Nella ripresa Intesa Sanpaolo ha una marcia in più ma i rossi tengono grazie a una coriacea retroguardia e quando allungano sono velenosi e infatti ripassano in vantaggio. Raggiunto nuovamente il pari, si apre una fase equilibratissima con capovolgimenti di fronte in cui entrambe le squadre creano occasioni che potrebbero regalare il gol vittoria e i biancazzurri la ottengono quando ormai il match sembrava concluso sul 2 a 2. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Carrus.
 
Primo tempo:
- al 2°, triangolazione molto bella Paulis/Vaquer, il primo dalla destra restituisce il pallone al numero 9 per l’inserimento sul secondo palo, destro alto e rete. 0-1 
- al 7°, lancio lungo per Vaquer che incrocia col destro e calcia sul primo palo a mezza altezza, Rundeddu respinge.
- al 10°, Cuboni dalla sinistra serve con l’esterno Di Pietro che avanza e all’ingresso in area colpisce con la punta del piede ma Porceddu blocca a terra. Poco dopo Atzeni conquista la sfera, fa qualche metro e fa partire un destro in corsa sul primo palo, ancora Porceddu ribatte.
- al 13°, Paulis in verticale per Acca smarcato in area, destro incredibilmente a lato.
- al 20°, ripartenza biancazzurra conclusa da Di Pietro con un destro a giro dalla trequarti che sfiora il sette.
- al 23°, Musa dalla destra verticalizza rasoterra per l’inserimento in area centrale di Argiolas che allunga la gamba destra e con la punta del piede manda in rete. 1-1 
 
Secondo tempo:
- al 1°, Di Pietro protegge palla e poi col tacco serve Musa che si inserisce dietro di lui, punta del piede in corsa e primo palo colpito in pieno.
- al 4°, Cuboni conquista il pallone sulla trequarti, botta col destro respinta da Porceddu.
- al 6°, Acca allarga per Vaquer, sinistro sul primo palo respinto da Rundeddu.
- al 10°, lancio lungo di Flamini per Vaquer che supera due avversari al limite dell’area e poi all’interno Argiolas aggancia il piede, l’arbitro assegna il rigore. Dal dischetto lo stesso Vaquer non sbaglia. 1-2 
- al 12°, Montano batte un fallo laterale servendo Paulis centralmente, tiro rasoterra respinto da Rundeddu.
- al 15°, Di Pietro batte un calcio d’angolo, la palla sbatte su Deidda ed entra in porta. 2-2 
- al 16°, Di Pietro dalla sinistra per l’inserimento sul secondo palo di Cau, destro in corsa a lato.
- al 18°, conquista palla Cuboni e verticalizza velocemente per Di Pietro, destro ma Porceddu in scivolata respinge. Capovolgimento di fronte, bella triangolazione di Montano/Acca conclusa da quest’ultimo con destro deviato in corner.
- al 20°, gran tiro dalla trequarti verso l’incrocio di Acca, Rundeddu si distende e spedisce in angolo. L’azione riprende, contropiede concluso da Cau con un destro che si stampa sulla base del secondo palo.
- al 23°, Cau per Di Pietro, sinistro in corsa dal limite ancora respinto da Porceddu.
- al 25°, lancio lungo di Di Pietro che pesca Cau solo oltre la metà campo, avanza, salta il portiere e con il destro manda in rete. 3-2 
 
Gli interpreti:
CRAL PAL.GIUSTIZIA CC: schierata inizialmente con Porceddu tra i pali, Deidda, Flamini e Sanna in difesa, Acca in regia, Paulis alle spalle di Vaquer. Molto bene Porceddu, mai impreparato o disattento ma sempre reattivo, toglie le castagne dal fuoco in un bel po’ di occasioni. Nelle retrovie, si cambiano spesso uomini e posizioni, nel primo tempo non si concedono spazi, nella ripresa l’attenzione non manca ma ci si fa colpire in velocità. Deidda a volte gioca davanti a protezione, a volte in fascia o centrale ma è autore di una grandissima prestazione, peccato per l’autorete in occasione del 2 a 2. Chiusure importanti per Flamini, autore del bellissimo lancio da cui nasce la seconda marcatura. Anche Montano si occupa del centro della difesa (nel secondo tempo avanza in cabina di regia dando apporto alla fase offensiva). Paulis serve i compagni, oggi molto sacrificato in copertura. Acca in regia cerca il dialogo con Vaquer, si sposta anche in attacco e pressa tanto come Vaquer, come sempre autore di una prestazione eccellente nonostante una “gabbia” su di lui. Fa reparto da solo, il gioco è tutto su di lui, sigla una doppietta procurandosi il rigore per il secondo gol.
 
INTESA SANPAOLO: scende in campo con Rundeddu in porta, inizialmente con una difesa a due (Coni e Musa), centrocampo folto con Porru, Cuboni e Atzeni, Di Pietro avanzato. Ben presto, con i cambi e le rotazioni si passa a una difesa a tre e si alza il baricentro (sfruttando comunque più le vie centrali che le fasce). Molto belli il gioco corale, l’intesa e il dialogo là davanti. Ottimo Rundeddu, nella ripresa salva la squadra che, nonostante il suo momento migliore, si trova sotto e rischia di subire ancora. Porru instaura un bel duello con Vaquer soprattutto nella ripresa e nonostante sia un avversario ostico riesce almeno a limitarlo. Bene Musa, un assist per la prima rete, e Cuboni che chiede palla e si propone per dare una mano a chi è in possesso e lotta, facendo una marea di quantità. Cau gioca poco ma è protagonista, dando un grossissimo apporto alla manovra dei biancazzurri e siglando il gol vittoria. Di Pietro fondamentale per Intesa Sanpaolo. Attacca ma dà una mano alla fase di copertura, serve e va al tiro quando meno te lo aspetti. Conquista e protegge palla e punizioni. Fa salire la squadra, mette lo zampino sulla seconda rete e serve l’assist per la terza.
 
Best player: grande prestazione tutta grinta, cuore e bel gioco di squadra per Intesa Sanpaolo ed è difficile scegliere il migliore ma voglio premiare Argiolas perché compie un lavoro di sacrificio, coprendo tutte le zone del campo dal primo minuto, senza mai stancarsi. Protegge palla astutamente e ha il grande merito di sbloccare il match. Il fallo che procura il rigore non inficia la sua prestazione.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.