Carrus
  Marco

VIGILI IN CONTROLLO

Cam domata grazie ad un autorevole primo tempo e ad una ripresa senza troppi rischi


Autorevole successo dei Vigili del Fuoco che s'impongono con un convincente 5-2 ai danni di Cam.
Dopo i primi 10 minuti di ambientamento, i Vigili riescono ad imporre la qualità del proprio gioco, facendo girare bene palla, coprendo adeguatamente tutte le zone di campo e finalizzando le azioni grazie all'efficacia del gioco corale. Partita messa in ghiaccio fin dal primo tempo e gestita con personalità e pochi rischi nella ripresa. Buon approccio alla gara per una Cam volenterosa, che alla lunga paga però soprattutto la mancanza di ricambi in panchina ed un'insufficiente organizzazione nello sviluppo della manovra dalla trequarti in avanti.

Nell'impianto dei salesiani di Don Bosco ha arbitrato il sign. Carrus.

Segue un breve resoconto di alcune tra le azioni più significative.

Primo Tempo

2° Cam pericolosa col traversone di Daga in area per Bonfiglio che calcia sotto porta trovando la grande risposta di Barbarossa
9° Pilleri calcia al volo da posizione defilata sulla destra, Paluma respinge col piede
10° Vigili in vantaggio con Pilleri che riceve sullo stretto da un compagno e all'altezza del vertice dell'area scarica un preciso diagonale vincente 1-0
13° Rasoiata di C. Cocco su punizione dalla media distanza, la palla passa tra una selva di gambe e viene bloccata in due tempi da Paluma.
16° Ammirevole riceve palla sulla trequarti ed incrocia sul palo lungo, rasoterra che si spegne sul fondo non di molto.
17° Ancora ammirevole parte dalla destra, si accentra ed angola col sinistro senza trovare lo specchio
21° Raddoppio dei Vigili su magistrale calcio di punizione di Trudu da posizione poco antecedente al vertice destro dell'area, bella traiettoria sporcata da una deviazione che mette fuori causa Paluma 2-0
24° Pilleri verticalizza per Ammirevole che sotto porta insacca il 3-0
25° Corner dalla destra battuto da Dessì, a centro area Ammirevole svetta più alto di tutti insaccando il 4-0

Ripresa

7° Fucilata dalla media distanza di Pilleri il cui sinistro deviato da E. Cocco termina in rete 5-0
Vassallo alimenta per Bonfiglio che da distanza ravvicinata piazza la rete del 5-1
13° Barbarossa antepone i pugni ad una nuova sassata di Bonfiglio
14° Pilleri lancia sulla destra per Cocco che scorge Paluma fuori dai pali e cerca il tocco morbido cogliendo il palo
15° Bonfiglio si avventa su una palla vagante sulla trequarti conseguente ad un recupero a centrocampo, si gira e calcia immediatamente piazzando sotto la traversa con la benedizione di una deviazione a lui favorevole 5-2
20° Imbucata dalla destra di Loddo per Bonfiglio la cui girata immediata verso la porta viene disinnescata dall'intervento di Barbarossa.

Singoli

Cam: Paluma non ha responsabilità importanti sui goal subiti e con un paio di notevoli interventi evita un passivo peggiore. Buono l'approccio alla gara di un Giusti grintoso nelle chiusure e di un Vassallo che si muove molto cercando di rendersi utile in più zone di campo, entrambi però alla lunga soffrono le iniziative degli avversari. Qualche interessante spunto per Daga e Loddo ai quali manca continuità. Congiu cerca di dare ordine e geometrie alla manovra, ma ritmo e precisione dei ricami non sono quelli delle giornate migliori. Bonfiglio pericoloso con potenti conclusioni dalla distanza, cresce nella ripresa con l'aumentare degli spazi e lascia comunque il segno con una doppietta.

Vigili Del Fuoco: Ottima prova di Barbarossa si mette in mostra con parecchie parate di pregevole fattura nell'arco della partita. Glori accorto e deciso negli interventi difensivi. Atzori tra i migliori in assoluto, oltre ai compiti di marcatura risulta prezioso nella costruzione della manovra a partire dalle retrovie. Costante apporto di Dessì nella doppia fase di ripiegamento e riproposizione, confeziona anche un assist. E. Cocco assicura muscoli e qualità a centrocampo. Personalità e costanza nella costruzione delle azioni offensive per C. Cocco a cua manca solo il goal. Trudu meno nel vivo del gioco rispetto al solito, accompagna la manovra e lascia comunque il segno su calcio piazzato. Pilleri sempre sul pezzo, cercato costantemente risulta pericoloso ad ogni possesso con le sue azioni offensive, quando si accentra partendo dall'esterno trova la porta con conclusioni violente, precise e vincenti.

Migliore in campo

Premio best player ad Ammirevole che fin dal primo tempo contribuisce a porre le basi della vittoria con un eccellente lavoro di raccordo tra centrocampo e trequarti, unito ai micidiali inserimenti che gli fruttano una doppietta