Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
9a giornata

       
MER 09/01/2019 19:00 DonBosco-A  Ennova
Spanu Gianluca
Argiolas Fabrizio
Ebau Stefano
Marci Stefano
Pilleddu Carlo
-  AdE
6 - 0
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [141 view]
Laura
09/01/2019
21:15

5.570 batt.

Successo tondo per Ennova

Ade non riesce più a conquistare punti
 

Bel balzo in classifica per Ennova che vince e convince, parte con il piede giusto e mette in cassaforte il risultato nel primo tempo. Sfruttando il dialogo collaudato, gli inserimenti e le verticalizzazioni veloci, ma anche il favore di vento, opera una spinta continua che dà i suoi frutti mentre Ade, colpita dall’avversario, sembra spaesata e tenta per lo più tramite singole fiammate. La ripresa è figlia del 4 a 0 della prima frazione, i ritmi si abbassano anche se i rossi non rinunciano mai al loro bel gioco e gli azzurri vanno vicini al gol della bandiera ma sono sfortunati. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Bassu e che è stato preceduto da un minuto di silenzio in ricordo di Maurizio Logiudice, portiere di Ade.
 
Primo tempo:
 
Ade attacca da sinistra verso destra, Ennova da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 5°, sulla respinta di Magnanenzi tapin di Argiolas che colpisce Binaghi.
- al 7°, dialogano Calandra e Licheri, poi quest’ultimo scarica dietro per Manzi che col sinistro rasoterra sul primo palo spedisce di poco fuori.
- al 9°, Pranteddu dalla distanza, devia Pilleddu in area ma Magnanenzi è bravissimo a non farsi ingannare, si distende e manda in angolo. Poco dopo ancora l’estremo difensore azzurro sul tiro dalla trequarti di Pilleddu.
- al 12°, bella ripartenza di Ennova, Argiolas sulla trequarti allarga per Spanu che con un destro dal vertice sinistro dell’area sul primo palo sblocca. 1-0 
- al 14°, grande azione di Ebau che dal fondo serve Pilleddu bravo dal limite a restituire la palla al compagno che del centro dell’area non sbaglia. 2-0 
- al 17°, Floris dalla destra per l’inserimento centrale di Calandra, Musiu salva due volte incredibilmente, poi è costretto al fallo in area e viene assegnato il rigore. Batte Calandra ma super Musiu respinge in corner.
- al 18°, ripartenza dei rossi, verticalizzazione veloce per Spanu che in corsa manda la sfera in rete sul primo palo. 3-0 
- al 20°, bella azione corale di Ennova, poi Argiolas dalla sinistra per l’inserimento in area piccola di Pilleddu che calcia ma alto.
- al 21°, sinistro potente di Manzi dalla distanza non di poco lontano dal primo palo.
- al 23°, Desogus dalla sinistra serve al limite Pilleddu, pallonetto che si insacca. 4-0 
 
Secondo tempo:
 
Ennova attacca da sinistra verso destra, Ade da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 1°, gran tiro dalla distanza di Milone, traversa, linea di porta ma la sfera non entra.
- al 3°, Chessa resiste a un avversario e fa partire un tiro potente sul primo palo a mezza altezza dalla distanza ma Musiu blocca.
- al 6°, Desogus verticalizza per Ebau e lo mette solo davanti al portiere, destro a colpo sicuro ma Magnanenzi è bravissimo a scivolare e spedire in corner. Poco dopo ancora super Magnanenzi sul destro di Spanu.
- all’11°, Ennova riparte veloce, lancio per Marci che con un destro al volo di prima spedisce in rete. 5-0 
- al 14°, altro contropiede e destro in corsa di Pilleddu rasoterra che sfiora il secondo palo.
- al 16°, angolo dalla destra per Ade, pallone per Calandra che colpisce la traversa. Ripartono i rossi, Spanu da sinistra per l’inserimento di Argiolas che scarta il portiere e con un rasoterra sigla il 6-0 
- al 18°, destro di Floris rasoterra sul secondo palo spedito in angolo da Musiu.
- al 24°, Magnanenzi manda in corner un rasoterra sul secondo palo dalla distanza di Pilleddu.
 
Gli interpreti:
ADE: scende in campo con Magnanenzi in porta, Floris, Chessa e Manzi in difesa, Binaghi davanti alla retroguardia, Licheri alle spalle di Calandra. Super prestazione di Magnanenzi nonostante lo 0-6, i suoi grandi interventi evitano un passivo maggiore. La squadra soffre la velocità e gli inserimenti dei rossi ma è probabile che pesi l’aver giocato il primo tempo controvento, gli avversari ne approfittano, prendono il largo e loro non riescono a raddrizzare l’incontro. Manzi prova sempre col suo sinistro a riaprire il match, Binaghi a inizio gara si oppone alle numerose incursioni di Ennova e prova a tamponare come può. Calandra e Licheri dialogano a tratti.
ENNOVA: schierata inizialmente con Musiu tra i pali, Ebau, Scalas e Pranteddu nelle retrovie, Pilleddu in regia, Spanu e Argiolas in avanti. Musiu respinge un rigore e interviene deciso in altre circostanze, contribuendo al fatto che i rossi oggi non subiscano reti ma il merito è di tutta la squadra, ben posizionata, compatta e brava a concedere pochissimo. La difesa, molto attenta, è coperta dal resto della compagine. Bello da vedere e fluido il dialogo a cui partecipano Ebau, Pilleddu, Spanu, Argiolas e Desogus. Ebau segna una rete, Pilleddu idem ed entra in una marea di azioni, servendo i compagni con precisione. Argiolas e Desogus fondamentali in fase di rifinitura, collanti e assist-man, il primo entra anche nel tabellino con un bel gol.
 
Best player: veloce e imprevedibile, Spanu è una spina nel fianco della difesa avversaria. Bravo a liberarsi, proporsi e dettare il passaggio costantemente, sblocca il match con un gran tiro. Non cala mai di intensità, segna un’altra rete e serve un assist.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.