Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
8a giornata

       
VEN 21/12/2018 19:00 DonBosco-A  CRA Regione Sardegna
Cavallet Marco
Giambruno Carlo
[autorete]
Provenzano Davide
-  Cral Saras
Murtas Nicola
Frau Renato
Lampis Andrea
6 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [167 view]
Alberto
21/12/2018
21:29

6.166 batt.

Il Cra Regione Sardegna festeggia la prima vittoria del 2018!

Partita vivace che la Saras riprende ma che la vede soccombere nel finale 

 
Partita vivace giocata a viso scoperto tra due squadre che non si sono risparmiate fino alla fine. Undici reti in totale con il Cra Regione che conduce per quasi tutta la gara ma che subisce il pareggio a metà della ripresa. Solo la zampata vincente di Provenzano al 24’ regala la vittoria finale. Dopo cinque sconfitte e due pareggi, il Cra Regione Sardegna conquista la sua prima vittoria dell’anno interrompendo così la serie di ben sette vittorie consecutive della Saras. Per la Saras infatti, si tratta della prima sconfitta nel girone A che costa il titolo di campione d’inverno che va all’Algida Soccer che li scavalca così in classifica. Vediamo le fasi salienti della partita diretta dall’arbitro Marogna.
 
Primo Tempo:
Il Cra Regione Sardegna inizia senza portiere titolare schierando tra i pali Giambruno
5’ Provenzano dal limite dell’area prova la conclusione, Pisano respinge basso e salva
7’ assist di Lampis dalla destra che pesca Murtas sul fronte opposto. Controllo e conclusione un po’ strozzata che però si insacca bene a fil di palo alla destra di Villani! 1 a 0 Saras!
12’ tiro di Murtas dalla destra, palla che attraversa tutta l’area e finisce sul fondo
13’ dal raddoppio sfiorato al pareggio: un cross di Pintus in area finisce nella zona di Manca che svirgola la spazzata depositando alle spalle del suo portiere! 1 a 1!
16’ conclusione dalla distanza di Cavallet, Pisano respinge sul proseguo Giambruno è bravo a rubare palla ad un difensore e calciare dal limite battendo Pisano! 2 a 1 Cra Regione!
17’ la Saras accusa il colpo e la Regione passa ancora con Cavallet che, dal vertice destro dell’area Saras, prova il tiro. La prima conclusione è respinta da un difensore ma la ribattuta finisce tra i suoi piedi: piatto a girare e palla che termina in rete sul palo lontano! 3 a 1!
19’ punizione dal limite dell’area per la Saras: calcia Murtas, palla tesa che colpisce la base della traversa e termina in rete! Doppietta di Murtas, 3 a 2 e partita vivacissima!
20’ ancora una palla rubata in attacco da Giambruno, conclusione di collo e palla respinta da Pisano!
23’ Orgiana avanza palla al piede a destra, serve Cavallet sul fronte opposto. Il numero 10 della Regione prende la mira e batte nuovamente Pisano con un gol fotocopia! 4 a 2 Regione!
 
Secondo Tempo:
1’ Dentoni riceve in area, prova il tocco sotto ma Villani respinge
2’ Accardi protegge palla al limite, scarica all’indietro per Cogoni che calcia altro sopra la traversa!
2’ occasionissima per accorciare per la Saras con Lampis che, dal dischetto del calcio di rigore, calcia una bomba che si stampa sulla traversa!
5’ gran bomba dalla tre quarti di campo di Murtas, palla destinata all’incrocio dei pali ma Villani e bravo a distendersi e respingere!
6’ punizione un metro fuori area per la Saras, calcia Murtas sulla barriera. La respinta finisce tra i piedi di Frau che calcia da fuori mettendo in rete! 4 a 3 e gara riaperta!
7’ conclusione da fuori di Moi e palla di poco alta sopra la traversa!
9’ ancora una punizione dal limite per la Saras. Calcia Murtas che triangola con Frau. Tiro finale di Murtas che passa tra numerose gambe e termina in corner
11’ assist di Cavallet dalla sinistra per Giambruno che da dentro l’area, di collo pieno, calcia alto!
12’ Dentoni serve Lampis in area, controllo e tiro deviato da Villani che termina ugualmente in rete! 4 a 4!
15’ conclusione dalla distanza di Dentoni e respinta di pugni di Villani!
16’ Giambruno alza una palla che Cavallet difende e di testa serve ancora Giambruno. Controllo al vertice e conclusione che colpisce la base della traversa ed entra in rete! 5 a 4 Regione!
17’ immediato pareggio della Saras con Murtas che riceve in area e, con un tocco sotto, anticipa l’uscita di Villani! Tripletta di Murtas e 5 a 5!
20’ conclusione dalla distanza di Cogoni, palla colpita di interno con traiettoria che tende ad uscire al lato
22’ ennesima punizione per Saras dal limite, calcia Murtas, la barriera respinge. Conclusione ancora di Murtas alta
24’ palla in mezzo all’area, Cavallet colpisce di testa, Pisano respinge ma la palla rimane lì. In mezzo alla mischia di giocatori Provenzano ci mette la punta del piede e deposita in rete! 6 a 5 Regione!
 
I singoli:
 
Cra Regione Sardegna:
Il portiere Villani arriva in ritardo ma si fa perdonare con alcune belle parate soprattutto su tiri dalla distanza. In difesa solita gara ordinata ed attenta di Pintus. Bene anche Passino che fa a sportellate con Accardi. Cavallet segna una doppietta (e balza al 2° posto della classifica marcatori con 15 reti) ma si innervosisce nel finale. Giambruno è un bel motorino, spinge, segna una doppietta ma spesso è frettoloso ed impreciso. Nota di merito anche per Provenzano che inizia come prima punta, poi arretra ma ha il grande merito di segnare la rete della vittoria!
 
Cral Saras:
Gara discreta tra alti e bassi del portiere Pisano. Bene i due difensori laterali Manca a sinistra e Dentoni a destra quest’ultimo vero regista della squadra. Accardi entra a partita inizia ma gioca bene di sponda. Partita generosa di Cogoni che sfiora in più di un’occasione la rete. Bene anche Lampis che difende con attenzione ma non disdegna la fase offensiva (in rete anche lui). Nicola Murtas appare sempre più in ottima forma: altre tre reti oggi che portano a 10 il suo bottino stagionale.
 
Migliore in campo:
Il best player della partita è Renato Frau. Il difensore centrale della Saras sfodera una prestazione maiuscola marcando il vice capocannoniere Marco Cavallet. Tanti anticipi, chiusure e diagonali difensive con la ciliegina sulla torta della rete del 3 a 4.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.