Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
8a giornata

       
VEN 21/12/2018 19:00 Newton  Arma CC
ingiurie Antonino Massimilano
-  Algida Soccer
Poddesu Alessandro
[autorete]
Cardu Alessandro
proteste Cardu Alessandro
ingiurie Prenza Davide
0 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [112 view]
MarcoF
21/12/2018
20:43

5.768 batt.

ALGIDA SOCCER CHIUDE IN BELLEZZA!

Otto vittorie su otto per Algida: a farne le spese una rimaneggiata Arma CC.


L'Algida Soccer cala il poker e prosegue la sua corsa a punteggio pieno in testa alla classifica: non poteva esserci finale migliore per Poddesu e compagni, che superano agevolmente l'Arma CC con il risultato di 0-4. Partita dominata dai "gelatai", che rischiano qualcosina solamente a cavallo fra primo e secondo tempo: dopo un ottimo avvio, infatti, Algida tira un po' i remi in barca, concedendo qualcosa agli avversari. Scampato il pericolo, però, i bianchi trovano tre goal in tre minuti, liquidando definitivamente la pratica. Per l'Arma CC è stata invece una serata piuttosto anonima: la squadra avrebbe dovuto compensare le assenze di alcuni ottimi palleggiatori in mezzo al campo (Fanti e Padovano su tutti) con una dose ancora maggiore di grinta, ma così non è stato e l'Algida, anche grazie ad un pressing aggressivo, ha potuto facilmente prendere il sopravvento.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Spano, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

3' - Discesa sulla sinistra di Cardu e puntata di destro, la palla si perde sul fondo.
5' - GOAL ALGIDA SOCCER! 0-1! Palla messa in mezzo bassa e forte da A. Spano per Cardu, Di Fede prova disperatamente a salvare tutto ma finisce con lo spedire la palla nella sua stessa rete.
6' - Bella palla in verticale di Poddesu per Cardu, che prova la zampata vincente, ma Provenzano respinge d'istinto.
7' - Ancora Algida scatenata in questo avvio, con Flumini che va vicinissimo al goal con una bella conclusione dal limite, ma la sfera colisce la base del palo.
11' - Bel dribbling a rientrare di Casula, che poi lascia partire un destro potente ma centrale: Provenzano respinge con i piedi.
13' - Primo acuto dell'Arma CC, con Oliviero che incrocia il destro dalla distanza, costringendo Verafede ad alzare in angolo.
18' - Oliviero allarga sulla destra per Pisu che tenta il tiro dalla lunga distanza, ma la sfera si perde sul fondo.
19' - Tocca a Casula impegnare nuovamente Provenzano con un violento destro dalla distanza che viene oltretutto deviato da un difensore: l'estremo difensore arancioceleste riesce a metterci una pezza con i piedi.
20' - Ancora Pisu pericoloso: dopo aver intercettato un passaggio, avanza e spara con potenza sotto la traversa. Verafede si fa però trovare pronto ed alza in angolo.

SECONDO TEMPO:

33' - Altro pericolo per Algida, con Corongiu che conclude dal limite mettendo potenza e precisione, ma di fronte a lui si erge un muro di difensori che repingono la conclusione.
36' - GOAL ALGIDA SOCCER! 0-2! Raddoppio dei bianchi con Cardu, bravissimo a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto, convertendo in goal una bella discesa sulla sinistra di Poddesu.
37' - GOAL ALGIDA SOCCER! 0-3! Erroraccio di Marini in fase di impostazione: ne approfitta Poddesu che intercetta e, con un potente destro, insacca la sfera sotto la traversa. Nulla da fare per Antonino, subentrato a Provenzano in questa ripresa.
38' - GOAL ALGIDA SOCCER! 0-4! Black-out totale in casa Arma CC! Poddesu prima sciupa una buona chance concludendo a lato, poi riesce a trovare la doppietta per sonale con un pregevole esterno destro in corsa che si spegne nell'angolino basso più lontano.
43' - Occasione per il goal della bandiera dell'Arma CC ma Provenzano, solo a tu per tu col portiere, ha un controllo troppo macchinoso e viene rimontato dalla difesa avversaria.
45' - Ottima chance sprecata da Poddesu, che a colpo sicuro calcia addosso ad Antonino.

I MIGLIORI:

Arma CC -
Fra gli aranciocelesti il migliore in campo è stato senz'ombra di dubbio Pisu: il numero 3 dell'Arma CC ha giocato una grandissima partita, francobollando il temibilissimo Cardu e riuscendo ad anticiparlo in due o tre occasioni. È il migliore del pacchetto arretrato, rendendosi pericoloso anche là davanti con qualche incursione degna di nota. Sugli scudi anche Provenzano che, nonostante non sia un portiere, riesce ad opporsi validamente ai numerosi tentativi avversari del primo tempo. Fra i più generosi, poi, troviamo Corongiu, che gioca una discreta prima frazione di gara: non sempre preciso negli appoggi, il numero 21 arancioceleste dà comunque tutto se stesso in campo, lottando su ogni pallone. Nella ripresa si vede un po' meno.

Algida Soccer - Ancora alle prese con qualche guaio fisico, Cardu () ha comunque fornito un'eccellente prestazione, rendendosi più volte pericoloso nonostante non gli sia facile calciare proprio a causa di qualche acciacco di troppo. Il numero 7 dei bianchi fa tantissimo movimento, facendo ballare la difesa avversaria (solo Pisu riesce a stargli dietro per una parte del match) e pressando altissimo, trascinando tutta la squadra. Non da meno la prova di Poddesu che, dopo un primo tempo un po' anonimo, sale in cattedra chiudendo praticamente da solo il match: c'è infatti il suo zampino in ognuno dei tre goal con i quali l'Algida Soccer chiude definitivamente i conti (due goal e un assist). Bella prestazione anche per Casula, che dà il meglio di sè soprattutto nella prima frazione, creando qualche grattacapo con dei tiri dalla lunga distanza e muovendosi discretamente in campo. Buona prova anche per Flumini, forse meno appariscente rispetto ad altre occasioni, ma comunque prezioso in mezzo al campo. Lode finale per Verafede che, anche se chiamato in causa poche volte, si fa trovare sempre pronto, dando sicurezza all'intero pacchetto arretrato.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.