Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
7a giornata

       
GIO 13/12/2018 19:00 Newton  La Spiga Bionda
Frau Francesco
Serra Luca
gioco scorretto Serra Luca
-  Todde's Team
Di Terlizzi Giuseppe
Casula Mariano
Pisapia Francesco
3 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [191 view]
MarcoF
13/12/2018
22:26

5.983 batt.

LA SPIGA BIONDA AD UN PASSO DALL'IMPRESA

Il Todde's Team fa sei su sei, ma suda freddo contro La Spiga Bionda, capace di rimontare due goal di svantaggio.


La Spiga Bionda ci mette tanto cuore, ma alla fine deve ancora una volta alzare bandiera bianca: termina 3-4 la sfida delle 19:00 al campo di via Newton fra i gialloneri di Chirra (oggi assente) e il Todde's Team. Una partita che sembrava ampiamente decisa dopo meno di un quarto d'ora, quando il tabellino recitava già un impietoso 0-3 in favore di Di Terlizzi e compagni, fin lì assolutamente impeccabili. E invece dopo pochi minuti è arrivato il goal de La Spiga Bionda, ad alimentare una flebile fiammella di speranza. Fiammella che è diventata un vero incendio ad inizio ripresa, quando in appena 5' Urru e compagni hanno trovato le due reti che riportavano in equilibrio il match. I finanzieri non si sono però lasciati abbattere per la rimonta subita, ritrovando immediatamente il vantaggio con Di Terlizzi, goal che ha poi deciso l'incontro.

Di seguito, la cronaca del match diretto dal sig. Bassu, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

7' - GOAL TODDE'S TEAM! 0-1! Spettacolare incursione solitaria di Casula, che salta elegantemente due uomini e, col mancino, fa secco Podda. Che goal!
9' - Ancora Casula pericoloso, ma questa volta il suo tiro viene respinto da Podda.
12' - GOAL TODDE'S TEAM! 0-2! Bella palla dentro di Salipante a premiare la corsa di Pisapia, che con un preciso e potente diagonale destro fulmina Podda.
13' - GOAL TODDE'S TEAM! 0-3! Bel goal di Di Terlizzi, che con una sassata dalla distanza supera per la terza volta l'estremo difensore avversario.
14' - Replica de La Spiga Bionda affidata ai piedi di De Cicco, che con un bel tiro dalla lunga distanza mette paura a Corongiu: la sfera termina, però, sull'esterno della rete.
16' - GOAL LA SPIGA BIONDA! 1-3! Ci pensa Frau a ridare un po' di speranze ai suoi: conclusione sporca e apparentemente innocua dalla distanza, ma Corongiu vede la sfera sbucare solamente all'ultimo secondo utile e, disturbato dalla presenza di Pistis, non riesce a neutralizzare il tiro.
24' - Repentina girata di destro dal limite dell'area per Casula, la palla fa però solamente la barba al palo.

SECONDO TEMPO:

28' - GOAL LA SPIGA BIONDA! 2-3! La Spiga Bionda ci crede: splendida palla dentro di De Cicco per L. Serra, che taglia sul primo palo con i giri giusti e brucia sul tempo Corongiu con un piatto mancino al volo.
30' - Ancora La Spiga Bionda pericolosa con L. Serra, il cui destro radente termina di poco a lato.
32' - GOAL LA SPIGA BIONDA! 3-3! Rimonta dei gialloneri: eccellente lavoro di Frau, che resiste ad una carica e scaraventa la palla in rete calciando di punta da dentro l'area.
33' - GOAL TODDE'S TEAM! 3-4! Immediato, nuovo vantaggio per il Todde's Team: Di Terlizzi viene completamente dimenticato in piena area di rigore dalal retroguardia avversaria e, dopo aver addomesticato il pallone, lo spedisce alle spalle di Podda con un preciso destro.
35' - Grande chance per il todde's Team con Pisapia, che spara alle stelle da ottima posizione e a portiere battuto.
42' - Doppio tentativo per la Spiga Bionda ma sia L. Serra da calcio di punizione, sia Frau dal limite, vedono i loro tentativi essere respinti davanti alla linea di porta.
45' - Altra amnesia difensiva de La Spiga Bionda, Impagliazzo potrebbe approfittarne ma, servito completamente solo sul secondo palo, colpisce solo il palo esterno.
46' - Ripartenza mortifera del Todde's Team conclusa da Di Terlizzi, che spara sul primo palo dando solo l'illusione del goal: la sfera, in realtà, colpisce l'esterno della rete.
47' - Occasionissima per La Spiga Bionda con L. Serra che ruba un pallone giocato male da Corongiu, uscito dai pali, e lo calcia immediatamente in porta: decisivo il salvataggio sulla linea di Pezzella.

I MIGLIORI:

La Spiga Bionda -
Grande gara per Luca Serra, il più propositivo in fase offensiva. Trova un goal, andandoci vicino almeno altre due volte, dimostrandosi il pericolo numero uno per la retroguardia avversaria. Bella gara anche per De Cicco, che al netto di qualche sbavatura si è mosso con intelligenza in campo, realizzando anche uno splendido assist per il goal del 2-3. Sugli scudi anche Frau, autore di una preziosa doppietta che a momenti non regalava il primo punto ai suoi: dimostra sempre grande generosità, anche se alle volte è poco lucido in fase di impostazione. Chiudo con Alessandro Serra, che a partita in corso arretra il suo raggio d'azione finendo la gara come difensore, interpretando correttamente il ruolo con alcune chiusure difensive di rilievo.

Todde's Team - Grande gara di Pezzella (), che oggi premio come migliore in campo. Dirige la linea difensiva con autorità e competenza, vacillando solo ad inizio ripresa sotto la spinta feroce degli avversari. Tuttavia, si ricompone ed è autore di un finale di gara eccezionale, dove salva la partita in almeno tre occasioni, soprattutto quando allontana sulla linea di porta la conclusione di L. Serra al 47'. Solita, grande prova anche per Casula, autore di un goal-capolavoro ad inizio gara. Il numero 13 del Todde's Team risulta letteralmente inarrestabile quando punta palla al piede, costringendo gli avversari alle cattive. Si mette in luce anche Di Terlizzi, grazie ad una doppietta decisiva ai fini del risultato finale. Il numero 76 della Finanza si fa apprezzare anche per il suo lavoro a centrocampo. Chiudo con Pisapia, che si fa apprezzare per alcuni tentativi particolarmente insidiosi, trovando anche il goal dello 0-2. Con un pizzico di fortuna e lucidità in più avrebbe, però, potuto portare a casa un bottino più consistente.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.