Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
6a giornata

       
LUN 03/12/2018 19:00 Newton  Arma CC
Padovano Francesco
Colucci Fabio
Oliviero Ignazio
-  Cral Poste
Scarlatella Nicola
Lintas Alessio
4 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [128 view]
Marco
03/12/2018
00:53

6.455 batt.

CRAL POSTE CHE SUDATA

Servono cinque gol ai campioni in carica per superare in rimonta un'ottima Arma CC


La sesta giornata del Maracanà Interaziendale si apre in Via Newton con l'importante successo di Cral Poste ai danni di Arma CC.
Sfida bellissima e combattuta fino alla fine, caratterizzata da grande livello tecnico - agonistico. In avvio meglio i carabinieri che sfruttando un approccio dinamico ed aggressivo, mettono in seria difficoltà una difesa avversaria poco reattiva e un po' approssimativa nei disimpegni. I postali faticano inizialmente a trovare una corretta impostazione tattica, soprattutto in fase di non possesso e di transizione della palla tra reparto arretrato e centrocampo. Per battere i campioni in carica occorrono però cura nei dettagli e costante supporto di una condizione atletica ottimale.
Al netto delle assenze Arma CC si mostra questa sera in una delle proprie migliori versioni per larghissimi tratti del match, ma mostra imperfezioni nelle situazioni di palla inattiva e subisce dei momenti di appannamento fisico che non le consentono di uscire da questo confronto con dei punti in tasca. Una sconfitta a testa altissima che lascia comunque in dote il senso delle potenzialità di questa squadra. I campioni in carica dimostrano invece di saper anche soffrire e si confermano abilissimi a colpire sfruttando ogni minimo spiraglio offerto dall'andamento della partita. I momenti di vuoto in fase difensiva rappresentano però segnali ripetuti da non sottovalutare in ottica futura.

In via Newton ha arbitrato il sign. Fais.

Segue un breve resoconto di alcune tra le azioni più significative.

Primo Tempo
2° Arma CC subito in vantaggio con una splendida conclusione al volo di Colucci dalla trequarti, traiettoria all'incrocio e nulla da fare per Limbardi 1-0
7° Incredibile incrocio dei pali colto da Lintas con una splendida punizione a giro dalla sinistra
Masci controlla palla e serve Lintas il quale si accentra e dalla media distanza sfodera un sinistro micidiale che non lascia scampo ad Antonino 1-1
11° Vantaggio Poste con un magistrale calcio di punizione di Scarlatella da posizione centrale sulla trequarti, fucilata che s'insacca sotto la traversa 2-1
12° Immediato pareggio Arma CC ancora una volta con calcio piazzato battuto da Padovano in posizione defilata sulla sinistra, Limbardi e difesa dei postali colti impreparati 2-2
13° Sgroppata in fascia destra di Padovano che parte in velocità passando in mezzo all'immobile difesa avversaria e con un preciso diagonale da interno area riposta in vantaggio Arma CC 3-2
18° Scarano intercetta palla a centrocampo e col petto lancia Oliviero che tutto solo di fronte a Limbardi calcia in corsa senza trovare lo specchio
23° Marras calcia dalla lunga distanza, Antonino si rifugia in calcio d'angolo.

Ripresa

Un cross di Fanti mette in difficolta Sitzia che deve sbilanciarsi all'indietro per non farsi scavalcare dalla traiettoria, la palla resta in campo ed il tapin di Visciano da posizione defilatissima si stampa sul palo
4° Amtonino si oppone in due tempi ad un velenoso piazzato di Marras
Scarlatella realizza il gol del pareggio con una sassata dal vertice dell'area su calcio piazzato 3-3
Antonino si oppone in due tempi all'ennesima botta da distanza ravvicinata di Scarlatella
9° Bella palla di Padovano dal fondo per Visciano che calcia trovando la risposta di Sitzia
10° Mocci parte palla al piede dalla destra, si accentra ed al momento della battuta in porta viene atterrato in area di rigore, il sign. Fais decreta calcio di rigore e dal dischetto Scarlatella realizza il 4-3
17° Conclusione ravvicinata di Marras, altra bella risposta d'istinto per Antonino
23° Lintas ruba palla a Colucci a centrocampo e dalla destra rimette in mezzo per Scarlatella che con freddezza realizza il 5-3
24° Lungo cross dalle retrovie di Scarano, pallone che arriva a centro area e la traiettoria è perfetta per l'inserimento di Oliviero che spizza di testa anticipando Sitzia 5-4

Singoli

Arma CC: Bella prova di Antonino tra i pali, incolpevole sui goal subiti, spesso chiamato in causa nel corso del match mette una pezza dove possibile. Ottima primo tempo per Marini, sempre preciso e attento nelle chiusure difensive. Grande fisicità per Scarano, utilissimo sulle palle alte e bravo anche a innescare i compagni in ripartenza. Colucci realizza il gran goal che apre le danze e fa bene filtro a centrocampo per almeno mezz'ora, poi cala fisicamente e perde un po' di lucidità. Visciano fallisce qualche occasione di troppo ma gioca con grande abnegazione e buona quantità. Oliviero con le sue giocate alimenta le manovre corali e con i suoi inserimenti trova nel finale la via del goal. Padovano è l'uomo più pericoloso dei suoi, punto di riferimento offensivo, realizza una doppietta, a volte cerca un po' troppo la soluzione personale dalla lunga distanza.


Cral Poste: Sitzia non fa in tempo ad incidere offensivamente, ma si sacrifica tra i pali con risultati apprezzabili in un ruolo non suo. Murgia parte un po' a rilento, poi registra meglio i movimenti e diventa più sicuro nella gestione del pallone. Anche Masci dopo qualche difficoltà iniziale emerge anche in fase di riproposizione oltre ai consueti ripiegamenti difensivi. Lintas è il giocatore che mantiene il rendimento più costante nel corso del match anche nei momenti di appannamento del resto del collettivo, si prende qualche rischio con le sue proiezioni offensive che a volte incidono sull'equilibrio generale della squadra, ma è fondamentale per corsa, assist, occasioni propiziate e rete realizzata. Marras meno brillante di altre volte nello spunto, non fa comunque mancare il suo apporto in termini di quantità e cerca spesso la conclusione con discreta efficacia e pericolosità. Mocci sale in cattedra nella ripresa e con la sua qualità e tecnica da una marcia in più decisiva alla manovra.

Migliore in campo

Premio best player a Scarlatella che con la sua esplosività palla al piede e la freddezza in fase di finalizzazione nei momenti più delicati, realizza un poker fondamentale per la vittoria finale
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.