Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
3a giornata

       
GIO 15/11/2018 19:00 DonBosco-A  CRA Regione Sardegna
Cavallet Marco
-  RWM Italia S.p.A.
Ledda Francesco
Porcedda Maurizio
Usai Diego
2 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [247 view]
Stefano
15/11/2018
20:49

4.732 batt.

SOFFERTA VITTORIA IN RIMONTA PER RWM

Cra Regione si lascia sfuggire un ghiotta occasione, i grigi ne approfittano e restano in vetta al girone

 
Sul sintetico di Don Bosco, terzo appuntamento per CRA Regione Sardegna, reduce dalla bruciante sconfitta rimediata da Ennova e la lanciatissima RWM Italia S.p.A. che cerca la terza vittoria di fila e l’aggancio alla capolista Algida. Primo tempo con RWM a dettare i ritmi di gioco ma con CRA a concretizzare le poche occasioni con un poderoso Cavallet: ultimi minuti della frazione fatali per i bordeaux che vengono agguantati da Usai e Porcedda. Ripresa che parte col botto grazie a Ledda che prima coglie di testa la traversa e poi in mischia mette dentro la rete del definitivo sorpasso.
RWM con la vittoria di stasera raggiunge la vetta del girone A e tiene il passo di Algida, per Cra Regione altra cocente sconfitta di misura.

Arbitra il sig. Pilia

PRIMO TEMPO

6° Prima conclusione della gara: RWM guadagna punizione sulla tre quarti, Palmas impegnato dal potente tiro di Usai.
Ledda coglie il palo dallo distanza, sul capovolgimento di fronte, un caparbio Cavallet vince di fisico l’uno contro uno con Di Re e batte con un preciso tocco di punta, Orrù in uscita.
MARCO CAVALLET!!!   CRA REGIONE SARDEGNA 1–0 RWM ITALIA SPA
14° Usai ha due occasioni, sempre da fuori area, ma Palmas è attento e ribatte.
16° Cavallet vince ancora una volta l’uno contro uno, entra in area e guadagna un penalty: sulla palla si porta lo stesso Cavallet che spiazza Orrù.
MARCO CAVALLET!!!   CRA REGIONE SARDEGNA 2 –0  RWM ITALIA SPA
19° Usai trova la rete che riapre il match: preciso sinistro dal limite, a conclusione di uno spunto personale, che non lascia scampo a Palmas.
DIEGO USAI!!!   CRA REGIONE SARDEGNA 2–1 RWM ITALIA SPA
23° Rwm  non trova lo spunto giusto per penetrare in area e continua ad affidarsi alle soluzioni da lontano: stavolta è Tronci che scalda le mani ad un attento Palmas.
24° Tiro cross di Ghitti dalla destra, palla che attraversa tutta l’area e arriva sui piedi di Porcedda che ristabilisce la parità.
MAURIZIO PORCEDDA!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 2–2 RWM ITALIA SPA

SECONDO TEMPO

Scano prende il posto di Orrù tra i pali RWM.
Tronci prende il tempo ad Orgiana e calcia in porta ma Palmas concede solo il corner: dagli sviluppi colpo di testa di Ledda che coglie il legno superiore. L’azione non termina e RWM trova il vantaggio con la girata in caduta dello stesso Ledda dal limite.
FRANCESCO LEDDA!!!  CRA REGIONE SARDEGNA 2–3 RWM ITALIA SPA
12° Match che resta in equilibrio anche grazie a Cavallet che tiene vive le speranze di Cra Regione: Pintus pesca il centravanti in area, stop e rovesciata che impegna Scano.
21° Pagani non trova per poco l’aggancio col pallone su ottima imbucata centrale di Provenzano: ultima e nitida palla gol dell’incontro.

I SINGOLI

CRA REGIONE SARDEGNA
I bordeaux guidati da capitan Pintus partono molto prudenti e lasciano il solo Cavallet come unico riferimento avanzato, il bomber non lascia disattese le aspettative e mette a segno una bella doppietta: tra i migliori in campo stasera, il numero 10 fa reparto da solo e vince di peso la maggioranza dei duelli ravvicinati con Di Re. Palmas si dimostra tra i più reattivi e attenti, grazie alle sue parate, Cra Regione resta in  corsa per tutta la gara: poco può fare nei tre gol subiti. Il più giovane della rosa, Provenzano, viene utilizzato per dar corsa e tappare i buchi in mezzo al campo: prova superata. Cau cerca di illuminare ma oggi non è  in serata.
RWM ITALIA SPA
Ci si attendeva una vittoria ma non così sofferta: primi minuti marchiati RWM con ottimo giro palla avvolgente e fitta rete di passaggi orchestrata da Corda e Usai ma la difesa avversaria concede ben poco a parte conclusioni dalla distanza facili prede di Palmas. Ancora una volta, Ledda si dimostra vero leader della squadra: spetta a lui prendere in mano il centrocampo e invertire grazie a delle splendide giocate e al gol decisivo,  il risultato finale. Convincente prestazione anche per Tronci a cui, forse stasera, manca solo la rete. Bravo Porcedda a farsi trovare pronto sul tiro cross di Ghitti in occasione del pareggio
Ci vuole un super gol di Usai, stasera migliore in campo, a dare la sveglia a ragazzi in grigio: il ventottenne svaria per tutta la zona d’attacco e nonostante abbia un gigante come Passino in marcatura , riesce spesso a divincolarsi per andare al tiro.
 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.