Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
3a giornata

       
LUN 12/11/2018 19:00 DonBosco-A  Ass.For. Cral Regione
Belloli Roberto
Cocco Gianluca
Montisci Marco
Siuni Daniele
Troncia Mirko
-  AdE
Floris Daniele
6 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [200 view]
Angelo
12/11/2018
22:18

5.660 batt.

Prima vittoria dei forestali: attesa e convincente.

 

Gli uomini di Marongiu faticano un po a mettere al sicuro il risultato ma alla fine dilagano. Ade parte bene ma è più generosa che conreta.

 
Ade nei primi 10’ è veloce, pressa alto e crea qualche grattacapo a Pili. Riesce a conquistare parecchie palle ma è precipitosa in zona goal. Passata la sfuriata iniziale, Ass.for. riesce a mettersi bene in campo e comincia a macinare gioco con i numerosi validi palleggiatori oggi in campo, costruendo così una vittoria mai in discussione, è infatti chiara la differenza di tasso tecnico fra le compagini. Magari bisogna dire che il risultato è di dimensioni eccessive se teniamo conto che al 19’ della ripresa il risultato era ancora ancora in bilico e che Pili risaulterà fra i migliori in campo. Ade deve riflettere sui tantissimi errori nell’ultimo passaggio o nella finalizzazione, ma dal punto di vista puramente atletico non l’abbiamo vista male. Andiamo a ricostruire ora le azioni principali della gara diretta dal Sig. Piras del MSP Sardegna.
 
 
Cronaca:
 
1° T.
2’ Melari in profondità per Carta che calcia prontamente, Pili gli esce incontro e manda in angolo. Sul corner pronta incornata di Floris, Pili blocca.
9’ Palla al limite per Melari che controlla e calcia in diagonale, sfera che esce appena alta sopra la traversa.
12’ Veloce contropiede dei forestali con Cocco che si invole sulla destra e, seppur controllato da un’avversario, riesce a calciare in corsa con grande precisione e a mandare la sfera ad insaccarsi nell’angolo lontano. 1-0.
15’ palla respinta in area ADE, Cocco, dal limite, si coordina e calcia a volo, gran riflesso di Magnanenzi che riesce a mette re in angolo.
16’ Troncia si destreggia sulla fascia poi mette in mezzo un bel traversone che pesca Siuni tutto solo sul secondo palo, un gioco mettere alle spalle di Magnanenzi. 2-0.
23’ Gran destro di Floris da almeno 18 m., Pili si oppone con i pugni.
 
Ripresa:
 
4’ Sinistro rasoterra di Manzi, la conclusione è violenta ma Pili blocca ugualmente a terra.
8’ Su una seconda palla al limite si avventa Chessa che prova un pallonetto, Pili è attento e mette in angolo. Sugli sviluppi Cocco calcia di destro impegnando severamene Pili, la palla arriva poi a Floris che calcia a rete, sulla traiettoria un braccio largo di Angioni, il direttore di gara, ben appostato, decreta un calcio di rigore che lo stesso Floris trasforma con un violento destro 2-1.
12’ Floris in profondità per Melari che, solo a pochi passi dalla porta avversaria, tocca di prima costringendo Pili ad un vero e proprio miracolo per mettere in angolo.
19’ E’ sui piedi di Calandra, in proiezine offensiva, la palla del possibile pari, ma questi a pochi passi dalla linea di porta calcia incredibilmente alto graziando Pili.
20’ Ass.for. Onlus scossa dal pericolo si sveglia.
E’ Troncia col suo sinistro micidiale a mettere in rete da poziione molto defilata. 3-1.
22’ Pili esce alla disperata su Melari lanciato tutto solo a rete, e riesce a sventare.
23’ Ass.for. dilaga. Belloli porta a spasso l’avversario diretto, poi si accentra e fa partire un destro dal limite che non da scampo a Magnanenzi. 4-1.
24’ Belloli serve Montisci sulla corsa, il motorino dei verdi di marongiu, clacia di punta e costringe Magnanenzi all’intervento di piede. La palla prende una traiettoria a candela e finisce nella porta sguarnita. 5-1.
25’ La gara si conlclude con una azione da manuale dei forestali: Cocco fa proseguire sulla corsa Belloli, con un tocco di prima intenzione, Belloli scavalca con un preciso pallonetto Magnanenzi in uscita e sigla la sua doppietta personale. 6-1.
 
Singoli
 
Ade.
Floris è di gran lunga il migliore dei suoi. E’ il più dotato tecnicamente ed anche il più intraprendente. Davvero ottima la sua gara. Melari gioca con la solita grande generosità ma è meno preciso e freddo che in altre occasioni. Manzi appena può prova ad impensierire gli avversari con le sue conclusioni da fuori, non è molto fortunato. Calandra, pur non la meglio, fornisce una buona gara difensiva ma è troppo solo nel reparto dove nel finale i forestali si inseriscono con troppa facilità. Cocco gioca poco a parer nostro. Si doveva recuperare e lui in area qualcosa di interessante poteva farla. Trascurato.
 
Ass.for. Onlus.
Pili gioca una gara al livello delle sue migliori prestazioni. Attento ed efficace. Buono l’apporto dei due giovani difensori Pusceddu Ugo e Angioni Giuseppe. Nonostante l’età non sembra difettino di carattere. Troncia, non la meglio per un risentimento al polpaccio sinistro, gioca comunque una gara di livello andando anche in goal. Siuni, come sempre fra i migliori, rappresenta l’argine davanti alla difesa ed anche il regista arretrato della compagine. Belloli gioca un tempo e fa impazzire gli avversari: due reti, tante grandi giocate e molto movimento. Avrebbe meritato la stellina ma dovrà prendersela con Gianluca Cocco che, praticamente al rientro dopo più di un anno, sfodera una prestazione sontuosa. Bellissimo goal che sblocca la gara. Più volte ad un passo dalla doppiette e nessuna palla sprecata, anzi, gara impreziosita da uno splendiodo assist per Belloli. Bentornato Luca.
 
Un saluto.
 
 
 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.