Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
10a giornata

       
GIO 11/04/2019 18:00 Newton  Algida Soccer
Curreli Giacomo
-  Blues Polizia
Fadda Fausto
1 - 1
Apri in PDF       
CRONACA DELLA PARTITA - [138 view]
MarcoF
11/04/2019
21:11

5.575 batt.

LA DIGA BLUES ARGINA L'ALGIDA SOCCER!

Una rocciosa difesa permette al Blues Polizia di strappare un punto nella delicata sfida contro l'Algida.


L'Algida Soccer va a sbattere sul muro eretto dalla difesa dei Blues, non andando oltre il pari: si può riassumere così la gara delle 18:00 al Newton, con i gelatai a fare la partita e il Blues Polizia a cercare di colpire in ripartenza. Con tutti i giocatori dietro la linea del pallone, Cocorda e compagni hanno chiuso ogni spazio agli avversari, soprattutto nella ripresa, murando qualsiasi tentativo dalla distanza e sfiorando il colpaccio con alcuni rapidi capovolgimenti di fronte. Ma, nonostante l'attentissima prova difensiva dei Blues, l'Algida Soccer non può non recitare un mea culpa per come ha gestito diverse situazioni offensive, dalle quali poteva sicuramente trarre di più.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Pilia, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

5' - Pericolo in area Blues, con Puddu che però impatta male il traversone basso di Cardu dalla sinistra, calciando addosso a Capitta: la sfera si impenna e termina al di là della traversa.
8' - GOAL ALGIDA SOCCER! 1-0! I gelatai la sbloccano subito con Curreli, che si fionda su un tiro di Cardu rimpallato dalla difesa e, con un piattone destro al volo, batte Capitta sul palo più lontano.
10' - Appoggio troppo molle di Cardu, Fadda intercetta e prova a soprendere Verafede da posizione defilata, colpendo solo l'esterno della rete.
12' - Assedio Algida, con tre tentativi nel giro di una manciata di secondi: i primi due sbattono contro la difesa Blues, mentre la terza conclusione ad opera di Curreli sfiora il palo alla sinistra di Capitta.
14' - Destro violento dalla distanza di Casula, Capitta la mette in angolo.
16' - Brivido in area Algida, con Serreli che vince un rimpallo riuscendo fortunosamente a servire Fadda sul secondo palo, ma il numero 15 dei Blues manca la deviazione decisiva da due passi.
17' - Destro insidioso dalla distanza di Curreli, Capitta blocca.
19' - Altro tentativo da fuori di Curreli, Capitta ancora una volta neutralizza il tentativo avversario.
24' - Elegante giocata di Puddu dal limite, che si libera di un avversario e spara col destro al volo, colpendo il palo.

SECONDO TEMPO:

26' - Puntata da fuori area di Cardu deviata da un avversario, Capitta è preso in controtempo ma con un riflesso felino la mette in angolo.
28' - Ancora Cardu pericoloso: il numero 7 dei bianchi salta secco Serreli e prova a prendere sul tempo Capitta in uscita con una conclusione di punta, ma l'estremo difensore dei Blues riesce a chiudergli lo specchio della porta, rifugiandosi in calcio d'angolo.
29' - GOAL BLUES POLIZIA! 1-1! Pari dei Blues su una letale ripartenza: Fadda si ritrova a tu per tu con Verafede e, con un preciso tocco di giustezza, lo prende sul tempo insaccando la sfera nell'angolino basso alla sua sinistra.
34' - Bella punizione di Folleri diretta sotto la traversa, Verafede è costretto a respingere.
35' - Brivido Cardu, che prova a deviare un suggerimento profondo col tacco, ma ancora una volta Capitta gli sbatte la porta in faccia.
36' - Chance clamorosa per il Blues Polizia, con un lancio lungo che pesca Fadda solo all'altezza del limite dell'area: il numero 15 dei Blues è bravissimo ad evitare il ritorno del difensore ma, solo davanti alla porta spalancata, manca di parecchio il bersaglio.
40' - Diagonale rasoterra di Curreli, Capitta scende e respinge.
46' - Bel destro dalla trequarti di Deidda, la sfera termina di poco a lato.
49' - Ci riprova Deidda, questa volta il pallone p diretto in rete ma Capitta, con uno splendido tuffo, nega nuovamente il goal. Che parata!
50' - Incredibile occasione nel finale per l'Algida Soccer capitata sui piedi di Poddesu, che si ritrova a battere a rete da due passi ma viene murato due volte, prima da Capitta poi da un difensore.

IL MIGLIORE:
Partita straordinaria quella disputata da Capitta (Blues Polizia) che abbassa la saracinesca disinnescando svariati tentativi avversari. Splendidi alcuni suoi interventi, che valgono quanto un goal. La sua prova risulta assolutamente decisiva.

I SINGOLI:

Algida Soccer -
Buona prova di Curreli, fra i più positivi dei suoi: primo tempo straripante del numero 3 dei bianchi, nelal ripresa tira un po' il fiato ma torna a fare la voce grossa nel finale di gara, senza però riuscire a decidere la sfida. Sugli scudi anche Cardu, vivace sulla corsia di sinistra: il numero 7 si muove bene, ma gli manca il colpo decisivo là davanti. Meno incisivo del solito è parso, invece, Flumini, rimasto imbrigliato nelle strette maglie difensive avversarie, così come Puddu, che non riesce a scatenare tutta la sua potenza e velocità.

Blues Polizia - Fra i protagonisti dei Blues troviamo Folleri, che si rende pericoloso su un calcio piazzato e, per il resto, si limita a non correre rischi, riuscendo sempre o quasi ad eludere il feroce pressing avversario. Particolarmente positivi anche i fratelli Varsi, Emiliano e Simone, che lottano tenacemente su ogni pallone, senza fare troppi complimenti, spendendo con furbizia i falli quando occorre. Lode finale a Fadda, che trova il goal che vale l'impresa per il Blues Polizia, anche se con una maggior freddezza avrebbe potuto regalare il colpaccio ai suoi.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.