Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
9a giornata

       
VEN 05/04/2019 19:00 Newton  Arma CC
Corongiu Francesco
Bassetto Andrea
Oliviero Ignazio
Padovano Francesco
-  AdE
Cocco Corrado
Melari Francesco
5 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [128 view]
Stefano
05/04/2019
20:36

5.204 batt.

NETTA VITTORIA PER ARMA CC

Ade resiste solo un tempo



Sul sintetico di via Newton, la nona giornata della 2° divisione si chiude con la sfida tra la seconda in classifica Arma CC e Ade, al momento occupante l’ottavo posto e, in attesa di recuperare la gara contro Cam, fuori dalla zona qualificazione. Palomba & Co. ormai certi del passaggio alla fase successiva, vogliono vincere per  arrivare al derby contro i cugini di Cral Pal CC, affronteranno nel prossimo turno, e che decreterà con ogni probabilità la vincente della 2° divisione;  il cammino altalenante de i blu guidati da Melari non deve subire nuove interruzioni: la zona play off è alla portata.
Arma CC, stasera con le pettine, dopo aver studiato gli avversari per i primi minuti, passa in vantaggio col gol di Bassetto con una bella conclusione da fuori area: Ade prova a reagire ma non trova il pertugio per bucare la difesa avversaria, sul finale di tempo arriva il raddoppio di Corongiu grazie un piccolo errore di Magnanenzi. Nella ripresa non c’è storia: Arma CC chiude la gara nei primi 12 minuti prima di tirare il fiato e concedere le due reti, belle tecnicamente ma inutili per il risultato, agli avversari.
Direttore della gara: Verda.

PRIMO TEMPO

3° Contropiede Arma CC con Bassetto, Magnanenzi non sbaglia il tempo e in uscita spegne il tentativo avversario.
5° Risposta ADE con Manzi che calcia di contro balzo sugli sviluppi di un corner, Provenzano blocca in due tempi.
8° Tiro improvviso di Scarano dalla distanza: Magnanenzi devia la sfera sul palo e fa poi suo il pallone.
9°ANDREA BASSETTO!!!  ARMA CC 1–0 ADE
Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra, palla vagante al limite calciata con potenza da Bassetto: diagonale potente a mezza altezza che si infila alla destra di Magnanenzi.
13° Ade guadagna punizione sulla tre quarti, sulla palla Melari che calcia sotto la traversa trovando la respinta di Provenzano.
22° Floris vicino al pareggio con un bel colpo di testa: il 7 prende il tempo ma non riesce ad indirizzare il cross proveniente da corner.
24° FRANCESCO CORONGIU!!!  ARMA CC 2–0 ADE
Traversone dalla destra, Magnanenzi sbaglia l’uscita regalando un comodo tap-in a Corongiu.


SECONDO TEMPO

1° Ade arriva subito al tiro con Floris ma un attento Provenzano respinge coi pugni.
8° FRANCESCO PADOVANO!!!  ARMA CC 3–0 ADE
Bolide del numero 11 da posizione defilata che non lascia scampo a Magnanenzi.
Cocco potrebbe accorciare le distanze ma la sua girata è imprecisa.
10° FRANCESCO CORONGIU!!! ARMA CC 4–0 ADE
Partita virtualmente chiusa con la marcatura di Corongiu, ben servito da Oliviero.
12° IGNAZIO OLIVIERO!!!  ARMA CC 5–0 ADE
Padovano dalla destra mette in mezzo per l’accorrente Oliviero: piatto del 7 per il massimo vantaggio CC.
16° CORRADO COCCO!!!  ARMA CC 5–1 ADE
Manzi arriva sul fondo e mette in mezzo per Cocco: tacco del 52 con palla che passa sotto le gambe di Provenzano e si insacca.
24° FRANCESCO MELARI!!!  ARMA CC 5–2 ADE
Padovano impegna Magnanenzi su punizione, Binaghi costringe Provenzano al corner sul capovolgimento di fronte: Melari trasforma con un preciso colpo di testa, il cross proveniente della sinistra.

ADE

Partita dai due volti: primo tempo convincente per i ragazzi in divisa blu, vicini addirittura la pareggio; secondo tempo da cancellare per la poca grinta messa sul terreno di gioco. Tra i singoli, Magnanenzi tra i pali, contiene il passivo con ottime parate: la difesa a tre con Chessa centrale, Manzi e Carta sulle fasce andrebbe rivista: troppe indecisioni e reparto troppo staccato dal centrocampo dove spicca la grinta di Binaghi. Melari, stasera troppo altruista, va a referto con un bel colpo di testa; in attacco la corsa di Floris è fine a se stessa poco supportata dai compagni. Cocco aggiunge un po’ di peso al reparto più avanzato e si toglie una bella soddisfazione col gesto tecnico più bello dell’incontro.

ARMA CC

Ottima gara sia dal punto di vista tattico che mentale: squadra caricata a mille che prova e riprova gli schemi che metteranno in campo nell’attesissimo derby. Provenzano tra i pali è poco impegnato grazie ad un’ottima difesa a due composta da Palomba e VINCENZO SCARANO: convincente prova del 38enne che non sbaglia praticamente nulla e  che nel primo tempo sfiora addirittura la marcatura. Il centrocampo si muove bene e sempre in sintonia grazie a Colucci e Corongiu: grande prova del 22 che oltra al gol nel finale di primo tempo, corre dal primo all’ultimo minuto, chiudendo virtualmente i conti con la doppietta del 4-0. Padovano, non in serata ma comunque autore di una bella rete, agisce dietro la punta Bassetto che svaria per tutto la metà campo avversaria, aprendo le marcature con un potente diagonale. Bella la gara, seppur con pochi minuti giocati, di Oliviero che entra a partita in corso e sigla una rete e un assist concretizzando al massimo i palloni toccati.
 
 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.