Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
6a giornata

       
MER 13/03/2019 19:00 Newton  La Spiga Bionda
Serra Claudio
Frau Francesco
Serra Luca
-  CAM
Bonfiglio Giuseppe Antonio
De Fanti Andrea
Vassallo Francesco
4 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [98 view]
Andrea
13/03/2019
23:08

6.964 batt.

Pari in sessanta secondi: La Spiga Bionda ferma CAM 

Al Newton, Serra e compagni pareggiano 4-4  negli ultimi minuti contro CAM che aveva fatto sua la gara fino al 24esimo del secondo tempo  


Pari rocambolesco al Newton. La Spiga Bionda trova due gol negli ultimi sessanta secondi della sfida contro CAM e la partita si chiude sul 4-4. La Spiga Bionda (maglia scura) parte con Urru tra i pali, poi sostituto da Locci, Deiana, Dessì, Perra, Frau, Claudio e Luca Serra. CAM (maglia gialla e pettine arancioni) schiera Paluma, Daga, Fois, Sorrentino, Piras, Vassallo e Bonfiglio. Il primo tempo parte subito con un buon ritmo con il CAM che realizza due gol nei primi tredici minuti. La Spiga Bionda cerca azioni di contropiede per sorprendere gli avversari, soprattutto in zone centrali, mentre il CAM ci prova con alcune accelerazioni sulle fasce. Il ritmo cala e la sfida si blocca a metà campo per via di alcune azioni fermate sul più bello. I secondi venticinque minuti iniziano con una pioggia battente che fa partire lenta la sfida. La Spiga Bionda parte subito in attacco e nella prima parte del tempo è pericolosa con un pressing a tutto campo che permette di trovare la rete del pareggio nel primo quarto d’ora. La doppietta di Bonfiglio riporta la gara dalla parte del CAM ma i giocatori in maglia scura ci credono fino alla fine e negli ultimi minuti trovano la forza di rimettere la gara sulla parità e portano a casa un punto meritato. La gara è stata diretta dal signor De Meglio dell’MSP Sardegna. 
 
Primo tempo
6’ – Piras sulla sinistra, diagonale teso che non trova la deviazione di nessun compagno dentro l’area di rigore.
7’ –  GOL! Palla da sinistra del solito Piras, assist al centro per Vassallo che approfitta di una disattenzione della difesa e mette in rete. 0-1!
13’  – GOL! Calcio d’angolo dalla sinistra, incursione centrale di De Fanti che in area di rigore salta e devia la palla di piede a pochi passi dalla linea di porta. 0-2!
15’  - Calcio di punizione centrale battuto da Luca Serra: palla alta di poco sopra la traversa
18’ -   GOL! Errore in fase difensiva per il CAM: palla che arriva sui piedi di Claudio Serra che con Paluma fuori dai pali approfitta della porta vuota e mette in rete. 1-2!
20’ – Ancora Luca Serra protagonista con una conclusione dal limite che trova la deviazione di Daga. Il difensore rischia l’autogol ma la palla finisce in calcio d’angolo
22’ – De Cicco in verticale a destra per Frau che riceve, entra in area, trova un rasoterra ma Paluma chiude lo specchio della porta
 
Secondo tempo
3’ – Luca Serra, spalle alla porta, serve Claudio Serra che calcia forte e rasoterra ma la palla esce di poco alla sinistra di Paluma. Poco dopo, ancora Luca Serra che serve Perra che dal limite dell’area trova la conclusione con l’estremo difensore che chiude lo specchio
7’ – Nuova sponda di Luca Serra per Claudio Serra che colpisce di prima intenzione ma manda a lato. Passano sessanta secondi e il numero 10 si fa notare per una serpentina che supera due difensori, arriva al limite dell’area e con diagonale cerca di sorprendere tutti ma la palla esce di poco
13’  - Doppio salvataggio sulla linea di De Cicco sulle conclusioni di De Fanti con Paluma battuto
16’ -  GOL! Luca Serra riceve da sinistra e da posizione centrale trova lo spazio per pennellare un tiro preciso che si insacca sotto la traversa 2-2!
17’ – GOL! Pronti, via. Sulla ribattuta dal cerchio del centrocampo, Bonfiglio prende la mira e mette la palla sotto il sette alla sinistra di Paluma. Eurogol. 2-3!
23’ -  GOL! Contropiede CAM con Bonfiglio che riceve in verticale sulla trequarti, entra in area e anticipa Locci in uscita per la rete che vale il 2-4!
24’ -  GOL! Sembra tutto finito e invece ecco lo scatto d’orgoglio de La Spiga Bionda. Azione di confusione in area CAM, Frau è il più reattivo e mette la palla in rete. 3-4!
25’–  GOL! Ultimi secondi: Claudio Serra prende palla dalla sua metà campo, avanza di potenza, entra in area di rigore e di forza colpisce con il destro, sul primo palo, e realizza la rete del pareggio. 4-4!
De Meglio fischia la fine delle ostilità. La Spiga Bionda sale a quota 8 punti mentre CAM a 13 punti.
 
 
I migliori  
La Spiga Bionda
Deiana controlla bene la retroguardia. Gioca da centrale e grazie alla sua statura arriva per primo su gran parte dei palloni alti che circolano dalle sue parti. Dessì gioca quasi a tutto campo. Parte da difensore e con il passare del tempo fa avanzare il suo baricentro fino ad arrivare al limite dell’area. In mezzo al campo. Frau è l’uomo d’ordine. Da lui, come accade quasi sempre, passano i palloni da rimettere in gioco verso gli avanti. Anche lui è uno di quelli che non molla fino alla fine.  Tra i migliori c’è anche De Cicco che salva il risultato in più di una occasione e si propone spesso in avanti. Claudio Serra guadagna la palma di migliore in campo al Newton. È lui a trovare la prima rete che ridà speranza ai suoi compagni ed è sempre lui, allo scadere, a crederci fino alla fine e a buttare la palla in rete. Nel mezzo, una gara giocata tra le linee, fatta di colpi da biliardo e di sponde ricevute per i compagni. Un’altra ottima prestazione per Luca Serra che mette a segno la rete del momentaneo pareggio a metà del secondo tempo. Un modo per raccogliere le tante occasioni create fino a quel momento. È il più avanzato, gioca spalle alla porta e fa spesso da sponda per i compagni.
 
CAM
Paluma conferma il suo ottimo stato di forma con un’altra bella prestazione. Il portiere è attento nelle tante occasioni che passano dalle sua parti. In alcuni casi è  persino prodigioso. Al centro della difesa, Daga dimostra di avere personalità. È rimato nella lista del migliore in campo fino a poco prima del giro di lancette finali. Esce palla al piede e si propone. La sua prestazione è stata molto convincente. Bella prova anche per Piras. L’esterno destro del CAM sale e scende su quella fascia come un pendolino.  Buon assistman ma oggi gli manca il guizzo del gol. La doppietta di Bonfiglio aveva quasi deciso la gara. Il primo gol è un pregevole gesto tecnico, il secondo un destro sicuro e chirurgico. Il numero 24 si fa notare per i due episodi da rete ma anche per una gara di corsa e sostanza. Vassallo e De Fanti portano a casa un gol a testa nel primo tempo a conferma dell’ottimo momento di forma della squadra.
 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.