Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
2a giornata

       
MER 07/11/2018 19:00 Newton  ADEV
Deidda Fabrizio
Barabino Fabio
Cubeddu Marco
Pisanu Luca
-  CAM
7 - 0
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [244 view]
Andrea
07/11/2018
22:46

5.456 batt.

TroppA-Dev per il CAM

Al Newton finisce 7-0 per gli amaranto che centrano la prima vittoria grazie al poker di Deidda e le reti di Pisanu, Barabino e Cubeddu.  


Rotondo successo per A-Dev contro CAM per 7-0. Al Newton si è giocata una gara quasi a senso unico dove gli amaranto sono stati più costanti e abili a sfruttare tutte le occasioni. ADev in campo con Ena tra i pali, Congiatu, Locci, Garau, Pisanu, Deidda, Barabino. CAM (in maglia fluo) risponde con Paluma, Giusti, Sanna, Daga, Congiu, Vassallo e Sorrentino. A-Dev parte subito forte: più pericolosi, più rapidi e messi meglio in campo fanno girare al meglio la palla per trovarsi quasi a memoria. CAM – che gioca la sua prima gara della stagione - cerca di riordinare le idee e cresce dalla metà del primo tempo in poi. Nella seconda frazione, A-Dev cerca di addormentare la gara ma è pronta a ripartire per colpire negli spazi liberi. I giallo fluo corrono alla ricerca delle rete ma sbagliano un po’ troppo davanti. La gara è stata diretta dal signor Tuveri dell’MSP Sardegna.
 
Primo tempo
1’ - GOL! Pronti, via, A-Dev passa in vantaggio: Deidda conclude dalla trequarti sinistra da posizione decentrata. Paluma non trattiene e la palla si insacca. 1-0! 
6’- GOL! A-Dev trova il raddoppio con Barabino che in posizione centrale vede e serve Pisanu sulla destra che scatta e supera Paluma in uscita mandando il pallone sul palo lontano 2-0!
12’ - GOL! Locci supera la metà campo e calcia in rete ma il suo tiro sporco finisce sui piedi di Barabino che dentro l’area colpisce rasoterra di prima intenzione sul secondo palo 3-0! 
13’ – Giusti avanza palla al piede e da buona posizione conclude centralmente, Ena si distende e para in due tempi. Poco dopo, occasione per De Fanti con palla deviata in angolo
24’ – Lancio dalla sua area di rigore per Deidda che stoppa la palla di petto, gira di prima intenzione in area e Paluma respinge.
 
Secondo tempo
2’ – La prima azione della ripresa è di marca CAM con l’incursione centrale di Bellisai che supera il suo marcatore, entra in area, cerca di superare Ena ma il portiere respinge
5’ - GOL! Deidda parte della destra, si accentra e dalla distanza fa partire il suo tiro sul secondo palo: Paluma superato e 4-0! 
6’ – Lancio di Garau per Deidda che riceve sulla sinistra e, prima della linea di fondocampo, mette la palla al centro per Cubeddu che sbaglia di poco in tempo dell’intervento e spara alto
7’ - GOL!  Scambio sulla destra, palla che arriva ancora una volta sui piedi di Deidda che dal limite trova lo spazio giusto e mette in rete. 5-0!
9’ – Calcio d’angolo dalla destra per il CAM: palla che arriva al centro per Simbula che carica il destro ma Ena respinge con i pugni
11’ - GOL! Corner per A-Dev: Cubeddu approfitta della confusione in area di rigore, si piazza al centro e di destro realizza il 6-0!
18’ – Vassallo dalla destra cerca il giro a giro ma la palla supera la traversa
21’ - GOL! Ancora Deidda protagonista: riceve da sinistra e dalla distanza,  da posizione decentrata, trova il tiro a mezza altezza diretto sul secondo palo che si insacca ancora una volta alle spalle di Paluma. 7-0!
23’ – Bellisai avanza per linee centrali e serve a destra Vassallo che dal limite dell’area carica il destro: la palla scheggia la parte alta della traversa ed esce fuori.
Tuveri fischia la fine della contesa. A-Dev porta a casa la prima vittoria del campionato e sale a quattro punti in classifica. CAM potrà rifarsi nella prossima gara di campionato
 
I migliori  
A-Dev
In difesa Congiatu e Locci fanno ordine e chiudono le avanzate avversarie. Il primo sfrutta il suo fisico ed rapido nelle ripartenze. Garau crea più di qualche problema agli avversari: le sue progressioni sulla destra spezzano il ritmo del CAM. A metà campo, Pisanu si fa spazio e si inserisce spesso per linee centrali e non perde il vizio del gol. Fabrizio Deidda è il miglior in campo al Newton : per aver spaccato la gara al primo minuto; per aver messo a segno quattro reti ma soprattutto per la corsa a la quantità messa sul terreno di gioco. In avanti Barabino corre e si danna per la squadra andando a prendersi il pallone anche fuori dall’area di rigore. Cubeddu, anche se quasi a mezzo servizio, mette a segno l’occasione cercata.
 
 
CAM 
Giusti soffre le scorribande degli avversari ma oltre ai compiti difensivi parte spesso palla al piede per cercare soluzioni personali e per far riparte la squadra. Buona prova anche per Sanna  sulla corsia sinistra: spinge e si fa vedere spesso in avanti. I giallo fluo giocano a tre dietro l’unica punta con Daga a sinistra che ha contro Garau che sale parecchio, Congiu che lavora tra le linee e cerca di mettere un po’ di ordine in fase di impostazioni e Vassallo che ha il piede caldo e quando trova lo spazio giusto cerca di colpire. Buon impatto sulla gara anche per Simbula che si fa notare per qualche sua progressione. Sorrentino è l’unico terminale offensivo: corre e si danna per la squadra ma viene lasciato un po’ troppo solo. Avrà modo di rifarsi.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.