Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
2a giornata

       
MAR 12/02/2019 19:00 DonBosco-A  Algida Soccer
Flumini Roberto
-  Cral Saras
Murtas Nicola
proteste Pilo Gianluca
proteste Pisano Davide
2 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [261 view]
Laura
12/02/2019
20:55

5.667 batt.

Seconda vittoria e primato in condivisione nella prima divisione per Algida Soccer

Cral Saras perde dopo cinque turni

 

Algida Soccer e Cral Saras danno vita a un match piacevole e molto bello, sia tecnicamente che tatticamente, ma soprattutto sentito ed equilibrato. La spuntano i bianchi perché concreti e con un Verafede in grande spolvero. Nonostante una sola marcatura, il primo tempo è ghiotto di occasioni da rete perché le squadre difendono egregiamente cercando di coprire là dove vanno in difficoltà (Algida soffre movimenti e inserimenti nello stretto, la Saras più le verticalizzazioni). A inizio ripresa gli azzurri spingono e creano, la sfortuna e ancora Verafede negano loro il gol. Il calcio è fatto di episodi e il raddoppio, inaspettato, giunge nel momento migliore della Saras ma non spegne la partita che rimane viva e combattutissima fino al triplice fischio. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Fais.
 
Primo tempo:
 
Algida Soccer attacca da sinistra verso destra, Cral Saras da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 1°, Curreli dalla sinistra per l’inserimento sul secondo palo di Flumini che di prima sul primo palo sblocca. 1-0 
- al 3°, punizione dalla distanza battuta da Casula direttamente in porta, Pisano respinge.
- al 5°, Murtas conquista una palla al limite, entra in area e calcia ma Verafede è bravissimo a coprire lo specchio e ribattere.
- all’8°, angolo dalla destra battuto da Lai per la testa di Melis che colpisce ma ancora l’estremo difensore di Algida respinge.
- all’11°, riparte la Saras, Pilo dalla sinistra cambia gioco per Murtas che scarica il destro di prima, ancora Verafede nega la rete.
- al 16°, destro di Lampis dalla distanza verso l’incrocio vicino, Verafede vola e manda in angolo.
- al 20°, Curreli verticalizza per Cardu, girata del numero 7 che sfiora il secondo palo.
 
Secondo tempo:
 
Cral Saras attacca da sinistra verso destra, Algida Soccer da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 1°, Melis ben imbeccato in area sulla sinistra con un gran diagonale colpisce l’interno del palo lontano.
- al 3°, bellissima azione corale degli azzurri, Murtas serve Pilo che dalla linea di fondo va in porta ma Verafede non si fa sorprendere.
- al 5°, Lampis recupera un pallone e verticalizza immediatamente per Melis, destro sul primo palo in corsa respinto in corner da Verafede.
- al 9°, Puddu sulla destra elude un avversario e poi tira sul primo palo, Pisano respinge. Poco dopo, dall’altra parte, la punizione battuta da Murtas dalla trequarti viene respinta da Verafede.
- al 12°, super tiro di Cardu dalla trequarti, Pisano è bravissimo a respingere ma nulla può su Flumini che ribadisce in rete. 2-0 
- al 13°, punizione sulla trequarti battuta da Murtas con un rasoterra sul primo palo che si insacca. 2-1 
- al 15°, Cardu verticalizza per Curreli, la cui girata di prima sul primo palo viene ribattuta da Pisano.
- al 19°, Lai dalla bandierina pesca sul primo palo Pilo che va sul primo e spedisce di pochissimo fuori.
- al 21°, bella azione di Curreli che si accentra, destro in corsa rasoterra che sfiora il palo alla destra del portiere.
- al 24°, destro Murtas dalla sinistra verso il secondo palo deviato da una gamba in angolo.
 
Gli interpreti:
CRAL SARAS: schierata inizialmente con Pisano in porta, Lampis, Pilo e Pigliacampo in difesa, Lai a centrocampo, Murtas alle spalle di Melis. Pisano si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa, ottima la difesa che trae beneficio dalla compattezza di squadra, sempre corta e ben amalgamata. Sono le verticalizzazioni a far soffrire gli azzurri. Belli da vedere il dialogo e il gioco corale a cui partecipano tutti, spesso scambiandosi ruoli e posizioni. Pigliacampo è abile a spostarsi in ogni zona delle retrovie destreggiandosi con personalità, Lampis nella ripresa conquista una marea di palloni e fa ripartire immediatamente l’azione. Pilo si sgancia e si porta in avanti. Lai, duttile e tecnico, fa un lavoro efficacissimo in mezzo al campo di raccordo e apertura, Melis si muove e crea spazi, per lui e per i compagni. Accardi sostituisce per una parte del primo tempo Melis. Grande prestazione di Murtas, finalizzatore della Saras e battitore delle punizioni (una rete per lui) ,ma prova spesso con il suo tiro potente.
ALGIDA SOCCER: scende in campo con Verafede tra i pali, Casula, Orrù e Cardu, in difesa, Curreli e Puddu a supporto di Flumini. Difesa accorta e ben posizionata, con un Casula in più negli interventi e soprattutto nel suonare la carica, spesso con veemenza :-D I bianchi, piuttosto fisici, vanno in sofferenza quando gli avversari là davanti fanno movimento e si inseriscono. Ottima gara di Curreli, gestisce in mezzo al campo servendo assist e palloni al bacio. Cardu si infortuna in avvio ma poi rientra con fiammate delle sue e mettendo lo zampino sulla seconda rete. Flumini concretizza in maniera incredibile, trasformando in oro ciò che tocca. Doppietta per lui e lavoro importante per far allungare la squadra.
 
Best player: nel primo tempo toglie le castagne dal fuoco in almeno quattro occasioni, nella ripresa non è da meno. Con la sua prontezza, Verafede salva Algida quando si fa trovare scoperta e le consente di non farsi riprendere dall’avversario rivelandosi determinante per il risultato.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.