Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
1a giornata

       
VEN 08/02/2019 19:00 Newton  La Spiga Bionda
Dessi Alberto
Serra Luca
Frau Francesco
Serra Claudio
-  Intesa Sanpaolo
[autorete]
Cuboni Luca
6 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [157 view]
Laura
08/02/2019
21:03

6.374 batt.

La Spiga Bionda, 3 punti grazie al giusto approccio

Intesa Sanpaolo colpita in avvio e incapace di recuperare

 

Esordio con successo nella seconda divisione per La Spiga Bionda che entra in campo convinta e ben disposta e si immette sulla giusta strada nei primissimi minuti. Pallino tra i piedi e gioco di squadra le chiavi mentre Intesa Sanpaolo tenta in ripartenza ma si scontra con una difesa impeccabile e subisce il contraccolpo delle tre reti in poco tempo, oltre al fatto che non ha ricambi in panchina. Nella ripresa, come prevedibile, i ritmi sono più blandi. La Spiga Bionda gestisce ed è sempre pericolosa, anche se si allunga leggermente ed è meno compatta, i bianchi non riescono a impensierire l’avversario perché scambiano a tratti e quando affondano lo fanno soprattutto per effetto di giocate del singolo. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Carrus.
 
Primo tempo:
 
La Spiga Bionda attacca da sinistra verso destra, Intesa Sanpaolo da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 2°, Musa verticalizza per Cuboni e lo lancia ma Deiana è bravissimo ad anticiparlo un attimo prima del tiro, mandando in corner.
- al 3°, Laconi dalla destra per l’inserimento sul primo palo di Dessì che in area calcia, palla respinta ma poi ancora Dessì ribadisce in rete. 1-0 
- al 4°, Serra L. da sinistra pesca sul primo palo Serra C. che con un rasoterra appoggia in rete. 2-0 
- al 6°, punizione dalla distanza battuta da Cuboni con un destro che termina di un soffio sopra la traversa.
- all’8°, bomba di Serra L. dalla distanza centrale e sotto la traversa, Ledda in corner.
- al 10°, Serra C. verticalizza velocemente per Serra L., esterno destro verso il secondo palo rasoterra, palo-rete. 3-0 
- al 12°, Serra L. tira in porta e Ledda respinge, arriva Pistis e calcia potente e centrale dal limite, un difensore si oppone con la gamba.
- al 15°, bellissimo esterno destro dalla sinistra e dalla distanza a giro di Argiolas verso il secondo palo, Podda si distende e spedisce in corner.
- al 18°, Deiana si sgancia e smarca in area Pistis il cui tiro sul primo palo finisce fuori.
- al 19°, Pistis dalla destra mette in mezzo, velo di Serra C. e Frau sul secondo palo può spedire in rete. 4-0 
- al 22°, contropiede dei bianchi, Cuboni tiene e protegge palla, salta un avversario e calcia quando è in area, Tuveri respinge sulla linea.
 
Secondo tempo:
 
Intesa Sanpaolo attacca da sinistra verso destra, La Spiga Bionda da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- dopo 30 secondi, destro di Laconi respinto da Ledda sui piedi di Serra C. che, solo in area piccola, spedisce incredibilmente fuori col destro.
- al 5°, destro dalla grandissima distanza di Tuveri verso il sette alla sinistra del portiere che è bravo a distendersi e mandare in angolo.
- al 7°, Deiana spazzando colpisce Laconi che inavvertitamente manda nella sua porta. 4-1 
- al 13°, Concu respinge a un metro dalla porta una bella semigirata di destro al volo di Serra L. dalla trequarti.
- al 15°, Cuboni dalla bandierina di destra per l’inserimento centrale di Porru che colpisce con la testa e manda di pochissimo fuori. Poco dopo, Di Pietro tenta di sorprendere Podda ma l’estremo difensore dei gialli ribatte il tiro del numero 9.
- al 16°, Serra L. conquista palla e avanza, si accentra, diagonale rasoterra col destro che sfiora il legno alla destra di Ledda.
- al 19°, Pistis di testa verticalizza per Dessì che, solo e spalle alla porta, stoppa, si gira e sigla il 5 a 1 
- al 20°, Deiana in verticale per Serra L. che non sbaglia. 6-1 
- al 22°, Argiolas dalla bandierina di sinistra per l’inserimento sul secondo palo di Concu il cui colpo di testa non inquadra lo specchio. Poco dopo Di Pietro riceve in area, elude un avversario con una giravolta ma calcia di poco alto.
- al 23°, Argiolas per Cuboni, destro dal limite che si insacca nell’angolino del secondo palo. 6-2 
 
Gli interpreti:
INTESA SANPAOLO: sei uomini nei primi 2 minuti, gioca con Ledda tra i pali, Concu, Porru e Musa in difesa, Argiolas a centrocampo, Di Pietro e Cuboni in attacco. La squadra è poco compatta, e anche per questo soffre molto dietro, e manovra con più effettivi solo a tratti. Concu cresce e gioca un discreto secondo tempo, Argiolas prova a far girare in mezzo al campo e far ripartire la squadra. Bellissimo il suo tiro con l’esterno nel primo tempo che meritava di più. Serve un assist e tenta il dialogo con Cuboni, assieme a lui il più pericoloso dei bianchi. Il numero 10 mostra giocate di fino ma i pochi spazi messi a disposizione dall’avversario e l’esser solo in avanti ne limitano la tecnica. Non il Di Pietro che conosciamo quello di oggi, forse pesa il colpo subito nella prima frazione.
LA SPIGA BIONDA: inizialmente schierata con Podda (Pistis solamente per un minuto) in porta, Dessì, Deiana e Laconi in difesa, Serra L. in regia, Serra C. alle spalle di Serra a. con tre i Serra comunque molto mobili. Bellissimo il dialogo di tutti gli effettivi e inoltre sottolineo la prestazione della difesa (ben coperta dal resto della squadra che è compatta e corta) dove spicca Deiana. Anticipi, interventi, è perentorio e sicuro. Serve anche un assist. Non pesa assolutamente l’errore in occasione dell’autogol. Laconi serve un assist, nella sua fascia gioca anche Frau (e lui si accentra) e segna subito. Ottimo Serra L., giganteggia in mezzo al campo, serve i compagni, segna, fa girare e mette ordine. Molto tecnico, fa salire la squadra. Due assist per Pistis e due reti per Dessì che corre in fascia e si fa trovare al posto giusto.
 
Best player: La Spiga Bionda vince e convince grazie alla manovra di squadra ed è sempre difficile in questi casi scegliere il migliore. Premio Serra C. perché parte grintoso, mettendo fisico e quantità, e allo stesso tempo dà un apporto fondamentale alla fase d’attacco, cercando il dialogo, smistando, servendo assist e siglando una rete.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.