Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
1a giornata

       
GIO 07/02/2019 19:00 Newton  CAM
Bonfiglio Giuseppe Antonio
Sorrentino Luigi
-  Diabete Zero Onlus
Bottilagine Idio
2 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [196 view]
Laura
07/02/2019
21:00

5.164 batt.

CAM comincia la seconda fase con una vittoria in rimonta

Diabete Zero Onlus paga il calo nella ripresa
 

CAM torna al successo dopo sei turni e lo fa all’esordio nella seconda divisione. Il primo tempo è abbastanza bilanciato anche se va detto che Diabete Zero Onlus ha una marcia in più e crea maggiori occasioni perché ha gioco di squadra che passa soprattutto per vie centrali e meno su quelle laterali. I gialli si affidano soprattutto a iniziative del singolo ma, col vantaggio biancazzurro, crescono sfruttando le ripartenze con verticalizzazioni veloci, anche se sono imprecisi nell’ultimo passaggio. Nella ripresa Diabete Zero Onlus comincia a utilizzare le fasce ma cala e gli avversari approfittano della loro stanchezza, alzando il baricentro e ribaltando il risultato e a quel punto per i biancazzurri è fatale anche il colpo psicologico ma sul finale sono anche sfortunati. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Tesio.
 
Primo tempo:
 
CAM attacca da sinistra verso destra, Diabete Zero Oblus da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 1°, super Paluma respinge il tiro di Zanda che è bravissimo a conquistare palla all’ingresso in area e scaricare subito in porta.
- al 5°, destro di Bonfiglio dalla trequarti di sinistra rasoterra sul primo palo, leggera deviazione e angolo.
- al 7°, Rais conquista la sfera e fa partire il destro dal limite centrale che fa la barba alla traversa.
- al 9°, lancio dalla difesa di Pettinari per Bottilagine che in area aggancia spedendo col destro direttamente in porta. 0-1 
- al 14°, sinistro in corsa potentissimo dalla grandissima distanza di Daga che si stampa sul secondo palo. Pochissimo dopo, super Piga spedisce in angolo un tiro dalla trequarti.
- al 17°, sinistro dal vertice destro dell’area sul primo palo e alto di Zanda, Paluma manda in corner. Dagli sviluppi, ancora Zanda il cui sinistro si stampa sulla traversa.
- al 21°, Congiu verticalizza cambiando gioco e pescando sul secondo palo Daga il cui tiro viene ribattuto da Piga e poi da un’altra deviazione che colpisce la traversa salvando i biancazzurri.
 
Secondo tempo:
 
Diabete Zero Onlus attacca da sinistra verso destra, CAM da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 1°, lancio lungo di Piga per Zanda che aggancia in area e calcia, Paluma non si fa sorprendere e respinge.
- al 2°, destro da quasi centrocampo di Sorrentino che sfiora il sette alla destra di Piga.
- al 7°, Congiu a incrociare per Sorrentino che riceve in area e non sbaglia. 1-1 
- al 9°, Vassallo dalla destra per Sorrentino, destro sul primo palo di poco a lato.
- al 13°, Signorielli verticalizza per Bottilagine che di prima va col destro sfiorando il primo palo con un rasoterra.
- al 14°, Piga esce su Congiu e Bonfiglio approfitta della porta vuota con un destro che si insacca. 2-1 
- al 16°, ripartono i gialli, destro potente di Bonfiglio respinto da Piga che si ripete sul tapin di Congiu.
- al 20°, contropiede biancazzurro, destro di Bottilagine in corsa dalla destra sul primo fuori a lato.
- al 24°, bel destro in corsa sul secondo palo di Zanda dal vertice destro dell’area che termina a lato di un soffio.
 
Gli interpreti:
DIABETE ZERO ONLUS: scende in campo con Piga tra i pali, Alberto, Pettinari e Mura (poi Puddu) in difesa, Zanda in regia (ma avanzato), Rais e Bottilagine in attacco. La difesa è ben posizionata e soprattutto “fisica”, nel primo tempo soffre poco se non le verticalizzazioni perché viene colpita in velocità. Pettinari serve l’assist per la rete. Nella ripresa le cose cambiano perché la squadra cala e gli avversari avanzano, creando non pochi grattacapi. Zanda e Bottilagine sono i più pericolosi, tentano infatti spesso il tiro. Bravi a proporsi e dettare il passaggio, sono punto di riferimento per i compagni ed entrano in molte azioni biancazzurre. L’ingresso nella ripresa di Saiu permette a Diabete Zero Onlus di utilizzare maggiormente le fasce.
CAM: schierata inizialmente con Paluma in porta, Vassallo, Giusti e Daga nelle retrovie, De Fanti in regia, Congiu e Bonfiglio in avanti. Paluma non si fa mai trovare impreparato, dando sicurezza e respingendo con convinzione i pericolosi tiri avversari. La difesa cresce pian piano con la crescita della squadra per intero diventando impenetrabile nel secondo tempo e la manovra migliora quando i giocatori di fascia cominciano a sganciarsi. Daga colpisce anche un legno, Vassallo interviene perentorio e spesso va di anticipo. Dai piede di Bonfiglio nascono numerose iniziative. Sempre pericoloso, tiene palla in avanti, la protegge e fa allungare i gialli.
 
Best player: fondamentale nelle dinamiche di CAM, Congiu nel primo tempo cerca lo scambio e dialoga con i compagni, nella ripresa serve l’assist per la prima rete e mette lo zampino nella seconda, rivelandosi anche importante in copertura sul finale.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.