Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
11a giornata

       
GIO 24/01/2019 18:00 Newton  Algida Soccer
Demartis Danilo
Cardu Alessandro
-  Cral Saras
Cabras Andrea
Murtas Nicola
Pilo Gianluca
proteste Pilo Gianluca
3 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [93 view]
MarcoF
24/01/2019
23:38

5.528 batt.

PARI PIROTECNICO FRA ALGIDA E SARAS!

Un incontenibile Cral Saras rimonta tre reti di svantaggio all’Algida Soccer.


Termina con un clamoroso pari lo scontro al vertice fra Algida Soccer e Cral Saras: un roccambolesco 3-3, col il Cral Saras in grado di rimontare tre reti in meno di un quarto d’ora. Si chiude dunque così la prima fase per le due compagini, che rimangono appaiate al vertice della classifica con 28 punti, tre di vantaggio sul Cral Poste, in attesa di ricontrarsi nel raggruppamento di Prima Divisione.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Cappai, dell’MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

5’ - Occasionissima Cral Saras in apertura, con Lai che arriva poco convinto su un cross basso proveniente dalla destra e spara a lato da ottima posizione.
6’ - Gran sinistro dalla distanza di Demartis, Pisano respinge.
8’ - Clamorosa incomprensione difensiva dell’Algida Soccer, Melis si fionda sul pallone ma spara addosso a Verafede.
9’ - GOAL ALGIDA SOCCER! 1-0! Fuga sulla destra di Cardu, che crossa al centro: la palla attraversa quasi tutta l’area, trovando dalla parte opposta Demartis, che conclude in corsa con un potente mancino che non lascia scampo a Pisano.
10’ - Pregevole colpo di testa sugli sviluppi di un corner di Cogoni, Verafede smanaccia in volo plastico.
15’ - Verafede concede il bis su un bel destro da fuori ad incrociare di Lai: altro grande intervento per il portierone di Algida Soccer.
23’ - Ci prova anche Cardu dalla distanza, ma Pisano si fa trovare pronto e respinge il tentativo.
24’ - GOAL ALGIDA SOCCER! 2-0! Raddoppio Algida a firma Cardu, che con una conclusione radente sul primo palo fa passare la palla fra le gambe di Pisano.

SECONDO TEMPO:

26’ - Bella combinazione CarduDemartis, con quest’ultimo che va al tiro dal limite: Pisano pare battuto, ma Cabras salva tutto a pochi metri dalla linea di porta.
30’ - GOAL ALGIDA SOCCER! 3-0! I “gelatai” calano il tris: un autentico colpo da biliardo per Demartis, che su calcio piazzato da posizione defilata trova una combinazione di traversa-palo che fa carambolare la palla in rete. Un gran goal per lui!
33’ - Il Cral Saras continua a sbattere su un impressionante Verafede: il portierone di Algida con un doppio miracolo prima respinge un destro violento a colpo sicuro di Murtas, poi si ripete su Cabras, mettendo in angolo; sugli sviluppi dello stesso, Pilo ha l’occasione giusta ma, preso in controtempo, non riesce a girare in rete da pochi passi.
34’ - Ancora Algida Soccer pericolosa con Demartis, che calcia di prima intenzione con potenza e precisione una palla vagante, trovando però un super-Pisano a negargli la tripletta personale.
36’ - GOAL CRAL SARAS! 3-1! Il Cral Saras è vivo e batte un colpo: strepitosa puntata di destro dalla lunga distanza di Murtas, Verafede può solo guardare la sfera spegnersi sotto l’incrocio dei pali. Che goal!
41’ - GOAL CRAL SARAS! 3-2! Il Cral Saras non si arrende e si porta sotto di uno: radente diagonale, potente e preciso, di Cabras, che fulmina sul posto Verafede.
42’ - Arrembaggio Cral Saras: conclusione al volo spalle alla porta di Pilo, ne nasce una deliziosa palombella che sbatte sulla parte alta della traversa, terminando sul fondo.
44’ - Ancora Saras: destro violento dalla trequarti di Lai, palla di pochissimo a lato.
46’ - GOAL CRAL SARAS! 3-3! Cross col contagiri sul secondo palo di Mannai per Pilo, che impatta di testa con ottima scelta di tempo spedendo la sfera alle spalle di Verafede. Impresa compiuta per il Cral Saras: è di nuovo parità!

I SINGOLI:

Algida Soccer – Prestazione mostruosa di Verafede (), che mette i suoi guantoni sul premio di migliore in campo del match, grazie ad una lunga serie di interventi da lustrarsi gli occhi. È grazie a lui che i bianchi riescono a scavare un solco di tre reti, poi prosciugato dalle sette vite di Saras. Prova assolutamente meritevole di lode anche per Cardu e Demartis, che duettano bene in diverse circostanze e dimostrano tutte le loro qualità offensive segnando e facendo segnare. Davvero difficili da contenere quando in giornata. Buone impressioni arrivano anche dall’ultimo arrivato Puddu: veloce, potente ed agile, il nuovo giocatore di Algida mette alle strette la retroguardia avversaria con le sue instancabili scorribande.

Cral Saras – Per i blu, continua il momento magico di Murtas, autentico trascinatore dei suoi: in metà stagione ha già quasi eguagliato il numero di reti realizzato nella scorsa stagione, a dimostrazione di una maggiore incisività offensiva. Il suo goal è una perla di rara bellezza. Passiamo poi a Pilo, sempre preziosissimo col suo enorme bagaglio di esperienza: difende tenacemente e trova il goal che regala alla Saras un clamoroso ma meritatissimo pari. Passiamo poi a Mannai: per lui prova di grande sostanza fra difesa e centrocampo, nella ripresa cresce col passare di minuti sino ad ergersi a muro pressoché invalicabile. Un cross al bacio per Pilo lo consacra definitivamente fra i migliori del match. Lode finale per Cabras e Lai, anche loro fondamentali in mezzo al campo: al netto di qualche errore, i due aggiungono qualità alla manovra, cercando anche più volte il goal con soluzioni dalla lunga distanza.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.