Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
8a giornata

       
MER 27/03/2019 19:00 Newton  G.S.A.
Aledda Mauro
Perez Carlos Omar
ingiurie Atzeni Mariano
gioco scorretto Onnis Alessio
-  Blues Polizia
Varsi Emiliano
Corona Andrea
gioco scorretto Varsi Emiliano
2 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [128 view]
Laura
27/03/2019
21:01

6.735 batt.

Carattere e cuore Blues

Battono G.S.A. con l’uomo in meno
 

Il finale che non ti aspetti: i Blues ottengono i tre punti nonostante giochino praticamente tutta la ripresa in sei contro sette. Come già accaduto in passato, nelle situazioni di difficoltà tirano fuori grinta, sacrificio e determinazione. G.S.A. può recriminare a sé stessa di non averci creduto fino in fondo. Il primo tempo è abbastanza equilibrato anche se i gialloneri tengono il pallino mentre gli arancioni giocano di rimessa. I Blues in fase di non possesso si abbassano perché sono corti, rimanendo dietro la linea della palla, mentre entrambe le squadre preferiscono avanzare sfruttando la via centrale e non le corsie laterali, anche se è proprio da questa zona del campo che nascono le azioni migliori. Sul finale della frazione, complice il risultato, la situazione si capovolge, G.S.A. fa possesso e i Blues provano in contropiede. Dal 3° della ripresa, l’espulsione di Varsi per doppio giallo complica la situazione. Rimasti in sei, si chiudono difendendo prima il vantaggio e poi il pari con le unghie e con i denti. G.S.A. è a trazione anteriore ma non riesce a scardinare il muro degli avversari che, anzi, riescono ad allungarsi e sul finale trovano la rete del successo. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Spano.
 
Primo tempo:
 
Blues Polizia attacca da sinistra verso destra, G.S.A. da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- dopo 40 secondi, De Candia verticalizza e pesca in area Busonera che serve all’indietro Varsi il cui tiro potente dalla trequarti si insacca. 0-1 
- al 3°, Folleri serve Busonera che poi allarga a sinistra per Varsi, sinistro sul primo palo respinto in angolo da Biancospino.
- al 6°, dalla bandierina di destra Addari trova la testa di Aledda che svetta in mezzo all’area e spedisce in rete. 1-1 
- all’8°, Atzeni M. scambia in fascia sinistra con Mura e fa partire una bomba dalla distanza che viene leggermente deviata in corner.
- all’11°, gran tiro di Varsi dalla sinistra a filo d’erba verso il secondo palo che si insacca. 1-2 
- al 18°, fallo di De Candia in area su Atzeni M. e l’arbitro assegna il rigore. Dal dischetto Perez batte angolato ma Damiano azzecca la direzione (la sua sinistra) e blocca.
- al 20°, ripartenza velocissima degli arancioni, Perez serve Addari il cui destro dalla trequarti centrale e potente viene ribattuto da Damiano.
 
Secondo tempo:
 
G.S.A. attacca da sinistra verso destra, Blues Polizia da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 1°, G.S.A. perde palla e i Blues ripartono, Corona in avanti per Solinas che avanza, e calcia col destro in area ma Biancospino chiude bene lo specchio e si oppone col corpo.
- al 2°, punizione da quasi centrocampo, ancora sinistro di Varsi che sfiora il legno alla destra del portiere.
- al 3°, secondo giallo per fallo di gioco e rosso per Varsi, Blues in sei. Atzeni M. batte la punizione assegnata direttamente in porta, bravissimo Damiano a distendersi e spedire in angolo.
- al 7°, Atzeni M. salta l’uomo e verticalizza rasoterra per Perez, colpo di tacco in area piccola e rete. 2-2 
- al 15°, sinistro di Perez molto defilato sulla sinistra che attraversa tutta l’area ed esce sfiorando il secondo palo.
- al 19°, Onnis con una veronica supera u avversario e calcia, De Candia con la schiena devia in angolo. Dopo il corner, ripartono i Blues, destro rasoterra di Corona dalla trequarti fuori sul primo palo.
- al 23°, Serreli batte un angolo dalla destra per la testa di Folleri che svetta e con un tiro verso il secondo palo sfiora l’incrocio. Poco dopo, ancora ripartenza giallonera conclusa da un rasoterra di Serreli dalla trequarti che colpisce l’esterno della rete.
- al 24°, ancora un contropiede di Blues ma stavolta Corona dalla sinistra in corsa col sinistro non sbaglia. 2-3 
 
Gli interpreti:
G.S.A.: schierata inizialmente con Biancospino tra i pali, Mura, Orrù e Aledda in difesa, Atzeni M. in mezzo al campo, Addari alle spalle di Atzeni R. “Radja” Biancospino si destreggia bene in un ruolo non suo. Aledda segna il gol del momentaneo pareggio, recupera spesso e, palla al piede, fa ripartire la squadra velocemente. Atzeni M. non gioca tra i pali per un problema alla mano. Sempre e comunque con la bomba pronta a partire su punizione, inizialmente gioca più arretrato, poi (con alcuni ingressi in squadra) avanza, servendo dei palloni buoni. Cerca il dialogo con Addari e Atzeni R. Addari serve l’assist per la prima rete, spesso scende per prendere la sfera e far girare. Perez sgusciante e pericoloso, tiene alta G.S.A. Sul rigore non sembra aver colpe, è bravo il portiere avversario. Lui e Onnis cercano con la loro tecnica nella ripresa di superare il muro eretto dagli avversari con l’uomo in meno.
BLUES POLIZIA: scende in campo con Damiano in porta, De Candia, Fadda e Varsi nelle retrovie, Busonera e Folleri a centrocampo, Corona in avanti. Bene la difesa che viene superata solo se presa in velocità con verticalizzazioni e inserimenti. Nella ripresa reggono benissimo ma un plauso va fatto a tutti perché, con sacrificio, si chiudono e resistono, impedendo all’avversario di creare nonostante l’uomo in più. Fino all’espulsione Varsi è senza dubbio tra i migliori, sinistro caldo e doppietta al servizio dei compagni. Bene De Candia, con grande personalità, dai suoi piedi nasce l’azione del primo gol dopo 40 secondi. Busonera gioca poco ma riesce a servire un assist e altri palloni invitanti. Tanta corsa come sempre per Folleri, nel finale è impegnato come tutti a opporsi e in almeno due o tre occasioni respinge incursioni pericolosissime di G.S.A. Menzione per sacrificio anche per Solinas, Corona e Serreli. Serreli, Corona, De Candia e Folleri sono anche molto bravi a distendersi in ripartenza per rifiatare e Corona trova la rete della vittoria.
 
Best player: schierato tra i pali perché i Blues sono privi del portiere titolare, Damiano non si fa trovare impreparato, dando l’impressione di essere a suo agio e, soprattutto, con i suoi interventi forse non pulitissimi ma certamente efficaci dà sicurezza ai compagni. Fondamentale sul finale dei due tempi nel respingere un paio di tiri che avrebbero determinato un altro risultato e super nell’occasione del rigore perché intuisce l’angolo.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.