Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
2a giornata

       
VEN 09/11/2018 19:00 DonBosco-A  Cral Enrico Mattei
Picciau Leonardo
Lecis Samuele
Scalas Fabio
Serra Antonio
Torchiani Michele
-  La Spiga Bionda
Serra Claudio
ingiurie Chirra Danilo
gioco scorretto Serra Claudio
6 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [311 view]
MarcoF
09/11/2018
21:20

6.711 batt.

PESANTE VITTORIA PER IL CRAL E. MATTEI

Termina con un roboante 6-1 il recupero contro La Spiga Bionda.


Netta affermazione per il Cral Enrico Mattei nel recupero contro La Spiga Bionda: la sfida termina sul risultato di 6-1, con un parziale di 4-0 per Picciau e compagni. La Spiga Bionda è entrata in partita troppo tardi, facendosi letteralmente travolgere nei primi venticinque minuti dal maggior dinamismo e intraprendenza del Cral E. Mattei. Nella ripresa, Frau e compagni sono riusciti a rendersi maggiormente pericolosi, riuscendo a far girare il pallone con un po' più di efficacia e mettendo un po' più di grinta in campo, ma senza riuscire a pungere, se non col tap-in vincente di C. Serra, che coincide anche con il primo goal in questo Maracanà InterAziendale per La Spiga Bionda.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Bassu, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

1' - Brivido in apertura di gara, con A. Serra che centra il palo con una pregevole girata di destro da posizione defilata.
3' - Ancora Cral E. Mattei pericoloso in questo avvio di gara: Picciau gira di destro verso la porta, Podda con l'aiuto nuovamente del palo disinnesca la conclusione del numero 10 giallonero.
5' - GOAL CRAL ENRICO MATTEI! 1-0! Cross tagliato dalla destra di A. Serra per a premiare l'inserimento di Picciau, che si coordina magistralmente e con un pregevole destro al volo batte Podda. Gran goal!
6' - Ancora Picciau pericoloso: l'estroso numero 10 giallonero taglia dentro dalla destra e colpisce il palo esterno con una potente conclusione. È il terzo legno della serata per il Cral E. Mattei.
7' - Gialloneri straripanti in campo: Antonio Serra costringe Podda agli straordinari con una fucilata di destro dalla distanza.
10' - GOAL CRAL ENRICO MATTEI! 2-0! Errore della retroguardia de La Spiga Bionda, con Chirra che rende un pallone troppo morbido a Podda: Picciau si inserisce e ruba il tempo al portiere avversario, che respinge il suo primo tentativo, ma non può nulla sulla ribattuta da posizione quasi impossibile.
15' - Arriva la risposta de La Spiga Bionda: palla velenosa di C. Serra da calcio piazzato, la sfera termina di poco alta sopra la traversa.
17' - GOAL CRAL ENRICO MATTEI! 3-0! Cala il tris il Cral Enrico Mattei con Torchiani, che con un sinistro appena deviato non lascia alcuno scampo a Podda.
22' - GOAL CRAL ENRICO MATTEI! 4-0! Calcio d'angolo battuto lungo da Scalas, sul palo opposto arriva di gran carriera Lecis che, con uno splendido sinistro al volo sul primo palo, batte ancora Podda. La palla scheggia il palo e si insacca.

SECONDO TEMPO:

26' - La Spiga Bionda entra con un altro piglio in questa ripresa: subito pericoloso Alessandro Serra con un potente conclusione di destro dal centro dell'area, ma Canu si fa trovare pronto. Il tap-in successivo di De Cecco è troppo morbido e non arreca grattacapi al portierone giallonero.
29' - Ancora C. Serra pericoloso da calcio piazzato: destro potente ma centrale, Canu respinge.
36' - GOAL CRAL ENRICO MATTEI! 5-0! Pokerissimo del Cral E. Mattei ad opera di A. Serra che, servito da Lecis, batte Podda con un preciso piatto destro sul primo palo.
37' - Pregevole destro a giro di C. Serra sul palo lungo, la palla termina però sul fondo.
39' - Rapida ripartenza del Cral E. Mattei che soprende la difesa altissima de La Spiga Bionda: Picciau tenta la puntata col destro, la palla scheggia solamente il palo più lontano.
40' - Si fa vedere Pistis con un destro potente ma non troppo angolato, Canu risponde ancora una volta presente.
42' - GOAL LA SPIGA BIONDA! 5-1! Destro potente ed insidioso dalla distanza di Pistis, Canu ci arriva ma non trattiene e C. Serra è il più lesto di tutti: tap-in vincente e primo goal stagionale per La Spiga Bionda.
46' - Vicinissimo al secondo goal La Spiga Bionda con Alessandro Serra, ma la sua conclusione a bruciapelo viene neutralizzata da Canu con un bel colpo di reni.
47' - GOAL CRAL ENRICO MATTEI! 6-1! Arriva anche il sesto per i gialloneri, con Scalas che supera Podda con un destro radente dal limite dell'area.
50' - Squillo finale ancora ad opera del Cral Enrico Mattei, con Torchiani che colpisce in pieno la base del palo alla sinistra di Podda. È il sesto legno della serata per i gialloneri!

I MIGLIORI:

Cral Enrico Mattei - Splendida serata per Antonio Serra (), che si aggiudica il premio di migliore in campo alla sua prima presenza. Prende il palo dopo circa quaranta secondi, manda splendidamente in goal Picciau per l'1-0 giallonero e realizza il goal del 5-0. Una partita da assoluto protagonista, per qualità e quantità delle giocate. Insieme a lui, l'immancabile Leo Picciau: ritorno in grande stile per il talentuoso numero 10, subito in goal con una splendida doppietta e autore soprattutto di un primo tempo da applausi. Nella ripresa, si rende autore di due o tre belle ripartenze. Grande prova anche per Lecis, anch'egli autore di goal e assist: scende in campo con personalità, dimostrandosi una volta di più pedina importantissima per lo scacchiere giallonero. Meritevole di lode anche la prova di Canu che, nonostante il risultato apparentemente a senso unico, ha avuto il suo da fare specialmente nella ripresa, facendosi però trovare sempre pronto. Chiudo col duo Torchiani - Scalas, forse questa sera meno appariscenti rispetto ad alcuni loro compagni, ma comunque decisivi e sempre sul pezzo.

La Spiga Bionda - Nelle fila de La Spiga Bionda, il migliore in campo è stato senz'altro Claudio Serra, l'uomo più pericoloso dei suoi grazie anche ad un destro secco e potente che lo rende particolarmente insidioso sui calci da fermo. Trova il goal della bandiera con un tap-in da autentico rapace d'area di rigore. Segnali positivi arrivano anche da Pistis che, dopo un primo tempo decisamente in ombra, si fa apprezzare per alcuni tentativi dalla distanza, di cui uno porta al goal di C. Serra. Sicuramente un elemento importante su cui puntare. Buona la seconda parte di gara anche per Dessi che, abbandonati i propositi offensivi, si rende utile in difesa, riuscendo a dare maggiore equilibrio alla squadra. Serata invece così così per Alessandro Serra, che ha sicuramente i mezzi a disposizione per incidere maggiormente sul match, ma a parte in due circostanze finisce sempre con lo sbattere sul muro giallonero: in alcuni momenti, è parsa mancare un po' di lucidità nel numero 11 dei neri.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.