Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
1a giornata

       
LUN 04/02/2019 19:00 DonBosco-A  CTM Su Stampu
Siddi Stefano
Piras Alessandro
Sanna Fabio
-  New Team Poste
Corrias Alessandro
4 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [168 view]
MarcoF
04/02/2019
23:51

5.959 batt.

SI SBLOCCA IL CTM SU STAMPU!

Netta affermazione per i rosanero nella prima giornata della Seconda Divisione.


Ha dovuto aspettare sino ai primi di Febbraio, ma alla fine è arrivata: il CTM Su Stampu trova la prima vittoria stagionale nella gara di apertura della Seconda Divisione, imponendosi con un perentorio 4-1 sul New Team Poste. Una gara condotta egregiamente dai rosanero, che hanno rischiato poco o nulla contro un evanescente New Team Poste, che ha dovuto fare a meno dei talenti di S. Pau e, soprattutto, di Soi. Assenze che hanno sicuramente pesato, con i verdeazzurri che troppo spesso oggi sono risultati prevedibili, ma che sicuramente non tolgono i meriti di un CTM Su Stampu grintoso e sempre sul pezzo.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. De Meglio, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

2' - CTM Su Stampu pericoloso in apertura con Floris, che incorna un calcio d'angolo di Sarritzu chiamando Siriu all'intervento.
7' - GOAL CTM SU STAMPU! 1-0! È il nuovo arrivato Siddi a rompere gli equilibri, resistendo in area alla carica di un difensore avversario e spiazzando Siriu con un preciso destro all'angolino.
11' - Bella iniziativa personale di Sanna, che prova ad impensierire Siriu con una potente conclusione dalla trequarti che, però, termina alta sopra la traversa.
12' - Altro pericolo in area verdeazzurra, con Sanna che pennella un cross perfetto per Siddi, la cui girata termina di pochissimo a lato.
16' - Risponde "presente" il New Team Poste: sponda di petto di Corrias per l'accorrente Murtas e collo esterno di prima intenzione, con la sfera che termina però a lato.

SECONDO TEMPO:

26' - Pronti-via e New Team Poste vicino al pari con Murtas, che splode un'autentica fucilata dalla distanza: il suo potente destro sembra vincente, ma Sarritzu ci mette la testa, deviando in calcio d'angolo.
27' - Goal divorato da Orrù che, servito sul secondo palo da Siddi, spreca calciando alle stelle da ottima posizione.
30' - GOAL CTM SU STAMPU! 2-0! Raddoppio rosanero ad opera di Sanna, che recupera palla e combina un perfetto dai e vai con Siddi che taglia fuori difesa e portiere: da due passi e a porta vuota, il numero 2 non può sbagliare.
33' - Azione da calcio a 5 di Siriu che, agendo da portiere di movimento, esce dall'area palla al piede e prova ad impensierire Arrus con una puntata di destro dalla distanza: c'è la potenza ma non la dovuta precisione.
35' - GOAL CTM SU STAMPU! 3-0! Contrasto vincente di Sanna sulla linea dell'out di sinistra, la palla schizza sui piedi di Bruno che manda subito in porta Siddi: la new entry rosanero non si lascia sfuggire l'occasione e, a tu per tu con Siriu, cala il tris.
38' - Piazzato dal limite di Bruno, Siriu si supera con uno spettacolare tuffo: palla in angolo.
39' - GOAL NEW TEAM POSTE! 3-1! Splendida azione personale di Murtas, che salta un avversario e pesca solo in area Corrias, che in girata spedisce il pallone sotto la traversa.
47' - Altra chance per Corrias, che però calcia malissimo, spedendo la palla sul fondo.
48' - Velenoso diagonale di Murtas a tagliare l'area di rigore, sia Pau che Giorgi mancano la deviazione sottorete.
49' - Arrembaggio New Team Poste, Siriu ormai opera stabilmente come portiere di movimento: il collega Arrus prova sorprenderlo subito dopo aver netrualizzato un tiro, ma riesce solo a scheggiare il montante.
50' - GOAL CTM SU STAMPU! 4-1! Ripartenza letale del CTM Su Stampu, Floris serve a centro area il liberissimo Piras che, da due passi, fredda Siriu.

IL MIGLIORE:

Il best player della serata è Fabio Sanna (CTM Su Stampu), che spinge con costanza sulla destra risultando un'autentica spina nel fianco per la retroguardia avversaria. Abbian un'ottima corsa a una buona tecnica di base, con la quale dribbla e sventaglia il pallone a destra e a sinistra, servendo con precisione millimetrica i compagni.

I SINGOLI:

CTM Su Stampu - Grande prova anche per Floris, che mostra grande verve per tutto l'arco della gara, facendosi apprezzare in entrambe le fasi. Sugli scudi anche il nuovo arrivo Siddi, autore di una doppietta. Si fa apprezzare anche in alcune combinazioni con i compagni, segnale promettente in attesa di migliorare l'intesa col resto della squadra. Ottima anche la prestazione di Arrus, che fornisce sicurezza all'intera difesa rosanero con una prova di grande personalità. Chiudo col solito Sarritzu, oggi meno appariscente rispetto ad altre occasioni ma comunque autore di alcuni pregevoli interventi.

New Team Poste - Pesano tantissimo le assenze di Soi e S. Pau in casa New Team Poste, con il solo Murtas che non basta ai verdeazzurri per evitare la debacle: il numero 52 prova ad accedere la luce in più di un'occasione, cercando di dare imprevedibilità alla manovra, salendo in cattedra nell'azione che porta al goal di Corrias. Ma, ahilui, è un fuoco di paglia. Buona prova anche per Lai, che stringe i denti di fronte ai costanti pericoli che arrivano da tutte le parti, riuscendo a fermare più di una volta gli avversari. Non riesce però a risultare incisivo in fase di possesso. Ottima gara per Siriu, dopo Murtas il migliore in campo del New Team Poste: non fosse sato per lui, il risultato sarebbe stato senz'altro più impietoso per i verdeazzurri. Partita in chiaroscuro per Corrias, che trova sì il goal della bandiera, ma spesso si ritrova troppo isolato là davanti, non riuscendo così ad incidere sulla gara. Chiudo con Giorgi, autore di una prova incoraggiante: il numero 3 verdeazzurro si muove bene e mette in apprensione la retroguardia avversaria in alcune circostanze, ma gli manca il guizzo per riuscire a graffiare là davanti.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.