Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2018/19 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
1a giornata

       
VEN 26/10/2018 19:00 DonBosco-A  Intesa Sanpaolo
Porru Francesco
gioco scorretto Argiolas Marco
-  Vigili del Fuoco
Zucca Michele
Cocco Claudio
1 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [177 view]
Andrea
26/10/2018
11:50

5.157 batt.

I Vigili del Fuoco liquidano Intesa SanPaolo

Al Don Bosco finisce 1-3 grazie alla doppietta di Zucca e alla rete di Cocco. Per i bancari a segno Porru su calcio di rigore


Parte bene il torneo dei Vigili del Fuoco. Sul campo della Futura Sales, Trudu e compagni liquidano Intesa Sanpaolo con un secco 1-3. Questi i quattordici di partenza: i bancari (in maglia bianca) schierano Ledda in porta, Musa, Udas, Urdis, Argiolas, Di Pietro e Cacciotto. I Vigili rispondono con Sanna tra i pali, Murru, Cocco, Lai Zucca, Atzori, Trudu,
Dopo la prima classica fase di studio, i Vigili impongono il loro gioco con azioni rapide da destra grazie a Trudu che, quando ha qualche metro di campo a disposizione, si fa sentire. I giocatori in maglia gialla giocano quasi a memoria e questo porta gli avversari a cercare qualche conclusione dalla distanza oppure ad impostare il gioco ma senza impensierire troppo i Vigili che nel mentre allungano arrivando sullo 0-3. Nella seconda frazione, Intesa fa molto più movimento e si fa vedere dalle parti di Sanna mentre i gialli controllano la gara. La sfida è stata diretta dal signor Pirretti dell’MSP Sardegna.
 
 
Primo tempo
3’ – Zucca dalla destra, passaggio filtrante per Cocco che fa sponda a Murru che calcia a lato
6’ - GOL! I Vigili passano in vantaggio: palla in verticale per Zucca che dal limite dell’area trova un fendente che si insacca sul palo lontano. 0-1!
13’ - GOL! Sette minuti più tardi arriva il raddoppio: cross di Zucca al centro dell’area per Cocco che stacca di testa e realizza lo 0-2!
17’ – Si fa vedere Intesa SanPaolo con Argiolas che avanza per linee centrali cerca la conclusione, Sanna si distende e fa sua la sfera
18’- Trudu prende palla sulla fascia destra e arriva fino al limite dell’area: si accentra, cerca il tiro ma chiude troppo con il mancino e l’azione sfuma
20’ -  GOL! Zucca avanza centralmente e dalla trequarti scocca un tiro di punta che non lascia scampo a Ledda. 0-3!
22’ – Pirretti estrae il giallo ai danni di Argiolas (Intesa) per una trattenuta su un avversario
24’ – Da pochi metri dietro la linea della sua metà campo, Mascia calcia in porta: Ledda si allunga e respinge in due tempi
 
Secondo tempo
1’ – Pronti, via, un’occasione per parte. Urdis ci prova dalla distanza, Sanna si allunga e manda sopra la traversa. Un minuto più tardi, Trudu sale sulla sinistra, mette al centro per Zucca che calcia in corsa, Ledda gli chiude lo specchio della porta
7’ – Urdis da dentro l’area gira in rete ma il suo tiro centra la traversa, sul tap-in non ci arriva un suo compagno e l’azione si perde
12’ – GOL!  Pirretti fischia un calcio di rigore per Intesa. Porru va dal dischetto, palla a mezza a altezza e gol del 1-3!
14’ – Palla viscida calciata da Atzori ancora di punta, il pallone sfugge dalla mani di Ledda ma il portiere riesce a fermarlo prima che superi la linea di porta
22’ – Di Pietro approfitta di un errore difensivo, si libera di un avversario e conclude da posizione defilata, Sanna arriva sulla palla.
Pirretti fischia la fine delle ostilità. I Vigili del Fuoco portano a casa i primi tre punti del girone B mentre Intesa potrà rifarsi contro GSA.
 
I migliori  
Intesa Sanpaolo
Buon esordio per Udas. Il centrale difensivo esce spesso palla al piede senza mai perdere la calma. Nella seconda frazione si porta in avanti alla ricerca della spizzata di testa vincente. Urdis è uno dei più pericolosi sottoporta. Si fa trovare pronto, in area, ma centra in pieno la traversa con una conclusione sotto misura. Capitan Porru parte dalle retrovie per cercare gloria in avanti. È l’anima della squadra: si fa sentire, cerca di non far mollare mai i suoi compagni. Tra i volti nuovi della squadra bene anche Cacciotto: prima parte tra le linee, poi si guadagna spazio sulla sinistra.  Di Pietro, vecchia conoscenza del torneo, resta uno dei più attivi in fase offensiva.
 
Vigili del Fuoco
Sanna risponde presente. L’estremo difensore dei Vigili vola su alcune conclusioni dalla distanza e controlla quelle più semplici. Nella retroguardia, buona prova per Cocco e Mascia che riescono a bloccare sul nascere  le azioni offensive degli avversari e si fanno vedere in qualche buona proiezione offensiva certificato dalla rete di testa del numero 14 e dai palloni smistati dal numero 6. Sulle fasce Murru e Trudu spingono parecchio. Il primo da sinistra sale e conclude grazie alle sponde dei compagni mentre il numero 8 fa capire che sarà ancora il suo anno. Qualche metro di spazio sulla corsia destra bastano per far impazzire la difesa ospite. Michele Zucca spacca la gara nel primi minuti, regala il gol della sicurezza. È mancato lo scorso anno ma in questa stagione potrebbe essere decisivo.  È lui il migliore in campo al Don Bosco.
 

 
 
 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.