Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
9a giornata

       
GIO 21/12/2017 19:00 DonBosco-A  A-DEV
Barabino Fabio
Cubeddu Marco
-  Blues Polizia
Seidita Massimiliano
Varsi Simone
2 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [347 view]
Laura
21/12/2017
21:06

5.198 batt.

A-Dev, un punto che vale la Prima Divisione

Pareggio contro la già qualificata Blues Polizia

 

Un pari che accontenta tutte, A-Dev e Blues si dividono la posta in palio e si aggiudicano uno spazio nella Prima Divisione che partirà a gennaio. Sono gli amaranto a fare possesso e partita nel primo tempo grazie al buon giropalla e alla facilità nel creare occasioni nitide. Gli avversari attendono e si lanciano in ripartenza passando quasi sempre dai piedi di Busonera che tende ad allargare la manovra sulle fasce per cercare di superare una difesa chiusa e attenta. Nella ripresa A-Dev è sempre pimpante e gioca bene, utilizza schemi che riescono perché appoggi e passaggi sono precisi. I Blues fanno fatica a scardinare la retroguardia e tentano inizialmente dalla distanza ma non subiscono, non mollano e, approfittando del calo amaranto negli ultimi 15 minuti perché precedentemente ha davvero speso tante energie, trovano il pareggio e si rendono ancora pericolosi. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Pirretti. 
 
Primo tempo:
- al 4°, ripartenza amaranto velocissima, Atzori serve Barabino, destro rasoterra verso il secondo palo che si insacca all’angolino. 1-0 
- al 5°, Sirigu dalla destra per l’inserimento in area piccola e sul secondo palo di Barabino che di prima manda però fuori.
- al 6°, lancio lungo di Varsi per Seidita che all’ingresso in area colpisce con il destro spedendo in rete. 1-1 
- al 10°, destro da gran distanza su punizione di Damiano, Ena si distende e manda in angolo con la punta delle dita.
- al 12°, Sirigu di tacco serve Atzori che avanza velocemente e fa partire un destro in corsa che viene respinto da Cocorda. Sul proseguimento dell’azione, lancio lungo di Atzori per Piras che, solo in area, tira ma è bravissimo Cocorda a ribattere.
- al 17°, Busonera conquista palla e scarica a sorpresa il sinistro verso il secondo palo ma Ena è attento e blocca in due tempi il tiro diretto sotto l’incrocio.
- al 21°, ripartenza di A-Dev, Piras serve Cubeddu, destro in corsa e rete. 2-1 

Secondo tempo:
- al 3°, destro al volo in corsa di Damiano di pochissimo lontano dal sette.
- al 4°, Cocorda respinge con la coscia un tiro ravvicinatissimo in corsa di Atzori.
- al 5°, Piras in verticale per Cubeddu che in area si gira calciando ma spedisce alto sopra la traversa.
- al 12°, tiro dalla destra di Basile verso il primo palo, Ena si distende e manda in angolo. Poco dopo, ancora Ena blocca un tiro al volo dalla trequarti di De Gregorio.
- al 15°, Seidita serve Varsi, sinistro dal limite potente verso il secondo palo che si insacca. 2-2 
- al 22°, palla in area per De Gregorio che, solo, è però preso in controtempo e spedisce alto.
 
Gli interpreti:
BLUES POLIZIA: scende in campo con Cocorda tra i pali, Basile, Damiano e Varsi in difesa, Busonera in regia, De Gregorio e Seidita in attacco. Ottimo Cocorda, sempre sicuro, ci mette una pezza in più di un’occasione. Forse sul secondo gol poteva fare di più ma aveva appena subito una brutta botta allo sterno e anzi, onore a lui che continua a giocare e si riprende egregiamente. Grande lavoro di Damiano, in copertura e non solo, perché si impegna anche per allargare le maglie avversarie. Non molla mai e tenta sempre un modo per trovare il gol nella ripresa. Assieme a lui Seidita, che aveva siglato il momentaneo pareggio e serve l’assist per la seconda rete rendendo il favore a Varsi che glielo aveva servito in precedenza. Ottimo il lavoro di Busonera, le azioni di Blues passano quasi tutte dai suoi piedi. Gestisce bene con ordine, interdisce, scende e chiede palla, la fa girare e allarga il gioco.
 
A-DEV: inizialmente schierata con Ena tra i pali, Dessì, Locci e Mocci in difesa, Atzori in regia, Sirigu e Barabino davanti. Ena è una garanzia, interviene in più di un’occasione con sicurezza levando le castagne dal fuoco per gli amaranto. Tutta la retroguardia gioca davvero bene, Locci ci mette fisico e una gran personalità. Atzori sempre dai quattro polmoni, corre, spezza le azioni avversarie, pressa e serve i compagni (un assist vincente) con lampi di genio improvvisi. Anche Sirigu serve un’infinità di palloni invitanti, Barabino sigla la rete che sblocca il match ed è abile a smarcarsi in area facendosi trovare solo. L’ingresso di Garau in regia nel secondo tempo permette ad Atzori di avanzare e avere più libertà di offendere. Il numero 10 pressa e fa girare la palla egregiamente.
 
Best player: in una partita in cui A-Dev gioca bene in tutti suoi reparti voglio premiare il lavoro silenzioso ma efficace di Dessì in difesa. Prestazione impeccabile in chiusura, gestisce l’avversario con astuzia seguendo perfettamente la diagonale. Spesso scende anche in fascia ma non sempre è servito. Si propone per dare una mano ai compagni in possesso di palla a centrocampo. 

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.