Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone C
6a giornata

       
MAR 12/12/2017 18:00 DonBosco-A  Arma C.C.
Oliviero Ignazio
proteste Fanti Massimo
-  Is Morus Relais
Salvi Michele
Demuro Emanuele
Pintus Fabrizio
Schettino Antonio
proteste Schettino Antonio
3 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [351 view]
Andrea
12/12/2017
22:43

5.866 batt.

Colpaccio Is Morus, cade Arma CC

Al Don Bosco, i rossi fanno loro i tre punti dopo quattro sconfitte consecutive 


Gran colpo della Is Morus Relais che hanno battuto per 3-5 l'Arma CC al termine di una bella gara a tratti molto nervosa. Arma CC (maglia celeste) parte con Provenzano, Pisu, Vettese Colucci, Gagliari, Oliviero e Festa; la Capitaneria, in maglia rossa, risponde con Sanna tra i pali, De Giorgi, Orsi, Fanari, Schettino, Demuro e Salvi. Ritmo salto sin dalle prime battute della gara. Privi del capocannoniere del torneo, Bassetto, i celesti puntano sul gioco sulle fasce ma non disegnano qualche azione manovrata palla a terra; gli avversari, dopo essere passati subito in vantaggio, cercano azioni con palla lunga, a scavalcare la metà campo, alla ricerca della punta. Dopo il primo tempo chiuso con un sostanziale equilibrio, Is Morus va sopra di due gol e cerca di controllare la gara. La risposta non si fa attendere e i carabinieri si fanno pericolosi quando riescono a ragionare.
Quando la seconda frazione si fa nervosa, il direttore di gara – il signor Carrus dell'MSP Sardegna – controlla la situazione ed è costretto a tirare fuori il secondo giallo. La sfida è stata giocata sul campi del Don Bosco a Selargius.

Primo tempo
1' - GOL! Is Morus passa subito in vantaggio con Schettino che, posizionato sulla trequarti, riceve dal fronte destro e mette dentro una botta centrale. 0-1!  
3' – Doppia parata di Sanna: prima sul tiro di Colucci dalla lunga distanza e poi sulla ribattuta in area di rigore di Gagliardi
9' - GOL! Calcio di punizione per Arma CC da posizione defilata sulla sinistra. Sul punto di battuta si piazza Oliviero che calcia in porta, la palla passa in area, trova una deviazione e si deposita in rete. 1-1! 
12' - GOL! Colucci si invola sull'out sinistro, prima di arrivare sul fondo trova l'assist rasoterra per Oliviero che mette in rete con un diagonale sul palo opposto 2-1! 
16' – Carrus estrae il giallo ai danni di Schettino (Is Morus Relais). 
17' – Calcio di punizione dalla trequarti destra: Schettino mette la palla in area e Zuddas ben piazzato che gira in rete ma Provenzano si allunga e respinge
19' - GOL! Schettino prende palla a sinistra, apre il gioco dalla parte opposta per Demuro. Il numero 22 salta il suo marcatore e da posizione defilata manda in rete con un diagonale a pelo d'erba. 2-2!
22' – Calcio di punizione di Schettino dalla destra: il suo destro di collo pieno è teso, salta la barriera, Provenzano respinge con i pugni

Secondo tempo
1' – Calcio d'angolo di Gagliardi dalla sinistra, Oliviero colpisce di testa a centro area ma la palla esce di poco. Due minuti dopo, cross dalla sinistra per il solito Oliviero che colpisce di testa in area, la palla sbatte sul palo interno e sta per entrare in porta ma Sanna fa sua la sfera in due tempi
4' – GOL! Palla in verticale per Pintus che anticipa Provenzano in uscita e la manda in rete. I celesti protestano per un fallo sul portiere. 2-3!
6' - GOL! Schettino prende palla, dalla trequarti vede Salvi in area di rigore e lo serve, la palla passa sfortunatamente tra le gambe di Vettese e arriva sui piedi del numero 16 che mette in rete 2-4!
15' – La gara si fa nervosa. Carrus estrae il secondo giallo della gara. Questa volta ai danni di Fanni (Arma CC). 
16' – GOL! Azione dalla destra, la palla arriva ancora al solito Salvi che supera due uomini in area di rigore e manda sul secondo palo. 2-5!
20' – Destro a giro del solito Schettino, il suo tiro dal limite dell'area finisce alto sopra la traversa
25' – GOL! Cross dalla sinistra, Oliviero lasciato solo al centro dell'area devia in rete di petto da pochi passi. 3-5!
Carrus fischia la fine delle ostilità. Per Is Morus Relais si tratta della seconda vittoria nel torneo dopo quattro stop di fila e si porta a sei punti scavalcando momentaneamente Sardegna Trasport Srl e La Spiga Bionda. Per Arma CC, seconda sconfitta in campionato e punteggio in classifica che resta fermo a 10 punti.


I migliori
Arma CC
Provenzano in versione Superman! L'estremo difensore toglie dalla rete due gol quasi fatti. Senza di lui il divario sarebbe stato più ampio. Vettese sta al centro della difesa e fatto salvo l'errore sul quarto gol gioca una buona gara. Oltre alla fase difensiva si spinge spesso in avanti sulla destra. Su quella fascia, Pisu cerca di fermare le rapide avanzate avversarie. Dall'altra parte del campo, buona prova anche per Colucci. Il numero 6 si propone spesso e manda in area dei cross interessanti.
Fanti è il più nervoso tra i suoi. Sente la gara e dopo qualche protesta di troppo si becca il giallo. Oliviero è il più pericoloso tra i giocatori in maglia celeste. Sempre pronto in area di rigore e trovare lo spazio giusto per segnare (e lo fa per ben tre volte).

Is Morus Relais
In difesa, la linea con De Giorgi, Orsi e Zuddas regge bene gli attacchi avversari. I primi due sono sempre in sintonia sulle chiusure, il terzo non disdegna qualche avanzata in area avversaria. Da quelle parti si aggira anche Pintus che quando entra in campo si fa sempre pericoloso. Antonio Schettino è l'uomo a tutto campo. Sblocca la gara, imposta le azioni e apre il gioco per i compagni che cercano di sfruttare al massimo i lanci del numero 10. Subisce anche qualche entrata un po' dura. È lui il migliore in campo al Don Bosco. In avanti, bella prova anche per Demuro e Salvi. Il numero 22 parte spesso dalle retrovie, soprattutto sul fronte sinistro mentre il secondo è rapido sui palloni che passano in area di rigore.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.