Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone C
4a giornata

       
VEN 24/11/2017 19:00 DonBosco-A  AS GG1
Tanda Mauro
Folleri Alessandro
Puddu Alessandro
-  Sardegna Trasporti srl
Cavallet Marco
Grecu Nicola
Greco Giuseppe
4 - 7
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [360 view]
Laura
24/11/2017
21:25

5.383 batt.

Sardegna Trasporti centra la prima vittoria

Battuta d'arresto per Gg1 dopo il bel successo della settimana scorsa

 

Sardegna Trasporti vince e convince. Tre punti conquistati al termine di una partita dal doppio volto: primo tempo accorto, attento e abbastanza chiuso mentre nel secondo saltano gli schemi e fioccano le reti. L’inizio partita è equilibrato, squadre corte, difese e pressing alti (i verdi un po’ allungati in alcuni frangenti con Cavallet più avanzato). Sardegna Trasporti è incisiva e si porta maggiormente nell’area avversaria, passa in vantaggio ma subisce l’immediata risposta di GG1. Prese le misure, la seconda parte della prima frazione è più vivace grazie all’utilizzo delle fasce e alle veloci verticalizzazioni per vie centrali. La ripresa, inizialmente caratterizzata da fiammate sfruttando la velocità dei giocatori, vede il maggior possesso degli arancioni perché devono recuperare ma si espongono alle ripartenze micidiali dei verdi. Ben sette marcature negli ultimi quindici minuti caratterizzati dal forcing di GG1 (che non molla e costruisce nonostante il momentaneo 1 a 5) e dai contropiedi di Sardegna Trasporti, concreta, cinica e con un reparto avanzato che gioca e si diverte. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Pirretti. 
 
Primo tempo:
- al 5°, Romano serve in verticale Cavallet, stop e botta girandosi sul primo palo, Dessì spedisce in corner.
- all’8°, Mattana per Marongiu, rasoterra potente dalla distanza che fa la barba alla traversa.
- al 10°, Cavallet smarca in area Greco, destro e Dessì in corner.
- al 15°, Grecu serve Cavallet che è bravissimo a vedere il portiere in uscita e lo anticipa col destro appoggiando in rete. 0-1 
- al 16°, lancio di Folleri per Tanda che in area non sbaglia spedendo all’angolino del secondo palo. 1-1 
- al 23°, Grecu pesca Cavallet sul secondo palo e il numero 10 in area piccola centra la rete. 1-2 
 
Secondo tempo:
- al 1°, gran lavoro sulla destra di Romano che serve poi Rais, destro dal limite spedito in angolo da Dessì. Capovolgimento di fronte, Mattana in verticale per Anedda in area piccola, Falciani è reattivo e manda in corner.
- al 4°, sinistro dalla grandissima distanza di Cavallet che si insacca. 1-3 
- al 12°, Cavallet riceve sulla trequarti di destra, si accentra, sinistro a incrociare e ancora rete. 1-4 
- al 14°, botta da lontano di Anedda potente e centrale respinta da Falciani in angolo.
- al 15°, lancio lungo di Romano per Cavallet, sponda di testa per Grecu che in area spedisce verso secondo palo. 1-5 
- al 19°, palla a Tanda che dalla distanza prova la botta di prima verso il secondo palo e la sfera si insacca sotto il sette. 2-5 
- al 20°, è ancora Cavallet a servire per l’inserimento di Grecu sul secondo palo che in corsa di prima non sbaglia. 2-6 
- al 21°, Cavallet per Greco, solo in area appoggia in rete. 2-7 
- al 22°, azione degli arancioni conclusa da Folleri con un esterno destro che si insacca. 3-7 
- al 24°, punizione dalla distanza sulla destra battuta da Puddu con un tiro a giro verso il secondo palo ed entra sotto l’incrocio. 4-7 
 
Gli interpreti:
AS GG1: scende in campo con Dessì tra i pali, Tanda, Folleri e Marongiu in difesa, Anedda davanti alla retroguardia, poi Abis e Mattana. Nel corso della partita cambiano alcune posizioni. Buona prestazione di Folleri, che si destreggia con interventi (di testa e di piede) e giocate d’anticipo. Serve il compagno con un bel lancio per la rete del pareggio, nella ripresa si sposta in avanti (e Anedda si sposta al centro della difesa), inserendosi tra le linee, crossando e siglando una marcatura che premia la sua prestazione. Bene anche Tanda, prima a destra, poi a sinistra. Si sgancia molto dando un apporto fondamentale alla manovra degli arancioni. Segna una doppietta. Tanda e Folleri ci credono fino alla fine e lottano per evitare un passivo più pesante. Mattana gioca di sponda e serve qualche buona palla.
 
SARDEGNA TRASPORTI SRL: schierata inizialmente con Falciani in porta, Romano, Alberto e Pettinari in difesa, Grecu in regia, Greco e Cavallet in avanti. Falciani sicuro quando chiamato in causa, ben coperto da un’ottima prestazione della difesa in toto, attenta e ben assortita, ha fisico e senso della posizione. Romano serve anche non pochi palloni, Pettinari quando ha campo aperto prova il tiro. Da sottolineare l’impegno e la bravura di Grecu, serve i due assist per le prime reti e poi né sigla altrettante. Nonostante non tralasci mai la fase di ripiego, è sempre nel vivo, segue costantemente l’azione. Greco è veloce e vivacizza parecchio la manovra dei verdi. Interessante e piacevole il dialogo tra Greco, Grecu, Romano e Cavallet.
 
Best player: subito spinoso e pericoloso, Cavallet lavora il pallone là davanti per la squadra, rivelandosi assist man oltre che il solito bomber. Per lui oggi un poker, le reti sarebbero potute essere di più ma è generoso e serve i compagni. Letale e determinante. 

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.