Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
4a giornata

       
MER 22/11/2017 19:00 Newton  Vigili del Fuoco
Trudu Maurizio
Cocco Enrico
Lai Carlo
Murgia Andrea
-  Amazon
5 - 0
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [307 view]
Andrea
22/11/2017
21:22

5.204 batt.

I Vigili fanno il pieno, per Amazon è black wednesday

Nel testacoda del girone B, la capolista batte gli arancioni per 5-0



Quarto successo consecutivo per i Vigili del Fuoco che al Newton battono per 5-0 Amazon nel testacoda del girone B. Per la capolista Vigili del Fuoco (in maglia nera) in campo: Garau, Atzori, Calzone, Pilia, Cocco, Melis e Murgia. Amazon (maglia arancione) risponde con Pillittu, Farina, Conti, Spiga, Napoli, Casu e Gamboni. Nel primo tempo, la capolista tiene bene il campo grazie ai suoi palleggiatori ed è subito aggressiva. Il pressing mette in difficoltà Amazon che non riesce a ripartire in maniera ordinata ma quando trova lo spazio giusto cerca di pungere in contropiede. Nella seconda frazione, il copione si ripete: pressing a tutto campo e chiusure ad hoc quando gli avanti cercano di colpire. La gara è stata diretta dal signor Tesio dell'MSP Sardegna.


Primo tempo
4' – GOL! Calcio di punizione di Cocco dalla trequarti: il suo rasoterra velenoso supera la barriera e passa tra palo e portiere. 1-0!  
10' – Corner dalla destra di Cocco, Calzone stacca di testa al centro dell'area ma la palla esce di poco
12' – Napoli sale sulla sinistra, calcia in corsa da posizione decentrata ma la sua occasione si spegne sul fondo. Poco dopo, Murgia conclude dal limite dell'area, Pillittu respinge da terra con i piedi
16' – Galanti avanza palla al piede e conclude centrale, palla a lato. Sul capovolgimento di fronte, Trudu parte sulla destra, lancio lungo per Pilia che in area di rigore non riesce a deviare la palla in rete
19' - GOL! Trudu avanza sulla destra, prima di arrivare sul fondo, mette la palla al centro per Lai che da dentro l'area di rigore appoggia in rete 2-0!
20' - GOL! Trudu riceve per vie centrali, qualche metro dopo la metà campo fa partire un destro potente a mezza altezza che si insacca sul secondo palo. 3-0!  
24' – Gioco di gambe del solito Trudu che fa fuori due avversari, arriva al limite dell'area e conclude in rete, la palla si alza sopra la traversa.

Secondo tempo
5' – Cocco sale sulla sinistra, palla al centro per Melis che non trova la deviazione sotto porta
10' - Dopo cinque minuti, un'altra azione simile per i Vigili del Fuoco: scavetto di Lai per Murgia che al centro dell'area manca di poco l'ultimo tocco
12' - GOL! Trudu a metà campo serve in verticale Murgia che di forza supera due avversari e calcia in porta sul primo palo. 4-0!  
13' – GOL! Errore in fase di impostazione per Amazon, il pallone arriva a Trudu che dal limite dell'area realizza con un tiro a mezza altezza che sorprende Pillittu 5-0! 
20' – Calcio di punizione dalla destra per Amazon: Casu batte con un destro a giro che sbatte contro la traversa
24' – Napoli calcia di collo pieno dalla trequarti. La parabola del tiro si abbassa ma la sfera finisce sopra la traversa.
Tesio fischia la fine delle ostilità. Quattro vittorie su quattro incontri per i Vigili del Fuoco e si porta a cinque punti di vantaggio dal CRA Regione Sardegna mentre Amazon si tratta della seconda sconfitta consecutiva.

I migliori
Vigili del Fuoco
In difesa, bella prova per Atzori e Calzone. Il primo si prende la fascia destra: controlla chi passa da quelle parti e quando serve avanza palla al piede cercando spesso anche il lancio lungo. Il secondo ferma sul nascere gli attacchi avversari con perfetti anticipi di tempo. A metà campo, funziona la cerniera di palleggiatori formata da Lai, Cocco e Trudu. La mossa tattica permette di giocare palla un gran calcio con giocatori che si intendono alla perfezione. Capitan Lai imposta il gioco e si allarga verso destro per creare spazio; Cocco con la palla tra i piedi crea, inventa e trova i compagni; quando Trudu parte palla al piede è un cliente tosto per la difesa avversaria. Andrea Murgia si guadagna la palma di migliore in campo al Newton: realizza la quarta rete al termine di una gara giocata tutta per la squadra. Corre e si danna l'anima per guadagnare palla e realizzare una rete. E pensare che il suo bottino sarebbe potuto essere ancora più ampio.


Amazon
Anche se il risultato è rotondo, Pillittu è uno dei migliori in campo per gli arancioni. L'estremo difensore fa tutto il possibile perché il divario non sia troppo ampio. Sull'out destro Farina sale palla al piede per cercare di creare qualche buona occasione. Le sue ripartenze sorprendono gli avversari. In difesa, buona prova anche per Spiga che cerca di chiudere tutti gli spazi possibili contro i rapidi attaccanti in maglia nera. A metà campo, Gallittu gioca tra le linee e cerca di fare movimento per cercare cogliere in fallo gli avversari ma la gara è dura. In avanti, Galanti gioca spesso spalle alla porta per servire qualche sponda a Casu e Gamboni che cercano di trovare qualche spazio per colpire: giocano palla a terra sullo stretto ma non basta. Avranno modo di rifarsi nella prossima gara. 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.