Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
5a giornata

       
LUN 20/11/2017 19:00 Newton  CTM Su Stampu
Chessa Giacomo
Congera Mirko
-  CAM
Sorrentino Luigi
3 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [343 view]
MarcoF
20/11/2017
23:11

4.771 batt.

PASSA IL CTM, CAM ANCORA AL PALO

Nella sfida di fondo classifica, il CTM supera gli avversari che rimangono così gli unici ancora inchiodati a quota zero.


Nella sfida fra ultime della classe, è il CTM Su Stampu a smuovere la sua classifica, mettendo in cascina i primi tre punti stagionali. Rimandato invece l'appuntamento per CAM, che ha dimostrato ancora evidenti limiti sul piano del gioco, sul quale c'è da lavorare. Infatti, anche senza strafare, i rosanero hanno meritato i tre punti, grazie anche ad un'ottima prova di Chessa, che di fatto ha spaccato in due il match, con una bella doppietta e alcune buone giocate.

Di seguito, la cronaca del match diretto dal sig. Ibba, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

4' - Leggerezza in fase di disimpegno della retroguardia del CAM, Maiello si ritrova con la palla fra i piedi davanti a Paluma, ma spara alto.
9' - GOAL! CTM SU STAMPU IN VANTAGGIO! Splendido goal di Chessa, che con un gran tiro da fuori batte Paluma nell'angolino basso. (1-0)
10' - Ancora un tentativo di Chessa, stavolta Paluma ci arriva e mette in calcio d'angolo.
15' - Primo squillo del CAM, con Vassallo che scambia splendidamente con Vidili, ma il suo destro colpisce in pieno il palo.
21' - Pericoloso diagonale di Bruno, con la palla che però si perde sul fondo.
23' - Si rende pericoloso anche Barcella con una potente conclusione dalla distanza, che esce non di molto.

SECONDO TEMPO:

35' - Ci prova Pili per il CAM, ma il suo tiro dalla distanza è troppo centrale per impensierire Exana.
38' - GOAL! 2-0 PER IL CTM SU STAMPU! Eccezionale giocata di Chessa, che salta tre avversari (portiere compreso) e insacca nella porta oramai sguarnita. (2-0)
44' - Occasionissima per Sorrentino, che da solo contro Exana spreca, calciando addosso al portiere una ghiotta palla-goal.
45' - GOAL! IL CAM SI FA SOTTO! Si fa immediatamente perdonare Sorrentino, battendo Exana con un preciso piattone da distanza ravvicinata. (2-1)
48' - Vicinissimo alla tripletta personale Chessa, con un sinistro da posizione defilata che colpisce l'esterno del palo.
49' - GOAL! IL CTM SU STAMPU LA CHIUDE! Bruno la mette dentro dalla lascia di destra per Congera, che solo in area la gira in rete. (3-1)

I SINGOLI:

CTM Su Stampu:
Giacomo Chessa () vince il premio di migliore in campo, grazie alla sua doppietta e ad i suoi improvvisi lampi che hanno spaccato in due il match, indirizzando la sfida in maniera decisiva. Molto semplicemente, è stato l'uomo che, dalla parte opposta del campo, è mancato oggi al CAM: uno che, anche dal nulla, sapesse inventare una giocata. Ottima prova anche per Fanni che, al di là di alcune imprecisioni, è cresciuto nettamente alla distanza, facendo valere soprattutto il suo fisico, fermando più volte gli attaccanti avversari. Propositivo Barcella, che anche toccando pochi palloni questa sera riesce comunque a trovare il modo di rendersi pericoloso allo scadere della prima frazione. Cerca poi di sfruttare il suo fisico per fare sponda e favorire gli inserimenti dei centrocampisti. Lode anche a Congera e Bruno, che hanno dimostrato di avere qualità interessanti: il loro primo obiettivo deve però essere quello di ottenere una maggior continuità di rendimento nell'arco dei cinquanta minuti.

CAM: Luigi Sorrentino trova il goal della bandiera, il secondo stagionale per lui in quattro gare. È lui il miglior marcatore della squadra, e questo la dice lunga sul brutto momento che sta attraversando CAM, che fa fatica a segnare ma subisce tanto (quattordici in quattro gare). C'è bisogno di un'inversione di rotta per i ragazzi in maglia gialla, ed uno che può dare qualcosa in questo senso è sicuramente Vidili, che però oggi è apparso decisamente sottotono: a tratti straripante nel passato torneo, oggi il quarantatreenne centrocampista è parso spento e senza idee. Ovviamente capita a tutti una giornata no, ma purtroppo arriva in coincidenza con un momento negativo collettivo e, soprattutto, con un avversario alla portata. In questo senso, latita un po' troppo anche Vassallo, che forse si lascia condizionare dal palo colto al 15'. Anche lui ha sicuramente le qualità per fare meglio rispetto a stasera, come dimostrato nella gara contro Blues Polizia. Punto fermo della squadra resta comunque Paluma, che rappresenta sicuramente un elemento di sicuro rendimento: quest'oggi relativamente poco impegnato (incolpevole sui goal, per il resto si conta solo un intervento degno di nota), il portiere numero 69 resta sempre vigile e attento.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.