Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone C
3a giornata

       
VEN 17/11/2017 19:00 Newton  Sardegna Trasporti srl
Cavallet Marco
-  Arma C.C.
Bassetto Andrea
Fanti Massimo
Padovano Francesco
3 - 6
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [285 view]
MarcoF
17/11/2017
21:24

7.435 batt.

ARMA C.C. SEMPRE PIÚ NEL SEGNO DI BASSETTO!

Ottima prova degli aranciocelesti, con l'attaccante autore di un poker. Per Sardegna Trasporti SRL, non basta la tripletta di Cavallet.


Due partite, due volte migliore in campo. Non male l'inizio di torneo di Andrea Bassetto, che con i suoi sette goal è al momento il re dei bomber, in coabitazione con Di Pietro dell'Intesa Sanpaolo, che però ha giocato una gara in più. Gli aranciocelesti hanno giocato una gran gara, alzando notevolmente i ritmi sin dai primi minuti, travolgendo gli avversari. Avversari che comunque non sono certo rimasti a guardare e, anche se con notevoli difficoltà, a cavallo fra la fine del primo e l'inizio del secondo tempo hanno messo paura a Fanti e compagni, accorciando il divario da tre ad una sola rete. Tuttavia, le maggior qualità atletiche e tecniche dell'Arma C.C. e, al contempo, alcune disattenzioni difensive di troppo hanno impedito ai rossoverdi di tentare il clamoroso colpaccio.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Fais, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

1' - GOAL! ARMA C.C. SUBITO IN VANTAGGIO! Subito dopo aver severamente impegnato il portiere avversario, Bassetto viene atterrato in area e per il sig. Fais non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Bassetto, che realizza con qualche brivido. (0-1)
8' - Ripartenza per l'Arma C.C., Bassetto fa tutto da solo ma la sua conclusione mancina viene respinta.
9' - Risposta del padroni di casa affidata a Cavallet, il cui destro termina non di molto a lato. Provenzano sembrava però essere sulla traiettoria.
11' - Arma C.C. vicinissima al raddoppio con Fanti, che dalla distanza colpisce la faccia interna della traversa: sulla ribattuta Bassetto, di testa, manda alto.
13' - Splendido lancio di Fanti per Pisu, che al volo mette di poco fuori. Poco dopo, dall'altra parte è Cavallet a impegnare severamente Provenzano con un bel colpo di testa.
14' - Doppio tentativo dal limite di Pisu, che colpisce la parte superiore della traversa.
15' - GOAL! RADDOPPIO DELL'ARMA C.C.! Troppo spazio per gli aranciocelesti in area: Fanti appoggia di testa il pallone per Bassetto, che con una splendida semirovesciata insacca sotto l'incrocio dei pali. (0-2)
18' - Rigore per il Sardegna Trasporti SRL! Fallo di mano di Marini in area: sul dischetto si presenta Manni, ma Provenzano lo ipnotizza e respinge il suo tiro.
20' - GOAL! E SONO TRE! Francesco Padovano non lascia scampo a Falciani con un preciso destro dalla distanza. (0-3)
21' - Ancora una splendida rifinitura di Fanti, stavolta a premiare l'inserimento di Pisu, che coglie la sua seconda traversa della serata.
22' - Ci riprova Pisu, con un destro da fuori, ma Falciani respinge. Poco dopo, Falciani si oppone anche ad un altro tentativo, stavolta di Bassetto.
25' - GOAL! SARDEGNA TRASPORTI SRL ACCORCIA LE DISTANZE! Manni si fa perdonare l'errore dal dischetto con un pregevole assist per Cavallet, che gira splendidamente in rete prendendo in controtempo Provenzano. (1-3)
26' - Ancora Bassetto pericoloso, questa volta di testa: Falciani gli dice di no.

SECONDO TEMPO:

29' - Ci prova Manni dalla distanza, la palla termina a lato.
30' - Botta di Bassetto, Piga (che ha rilevato Falciani) respinge.
32' - Greco impegna Provenzano, che però respinge il tentativo dell'esterno rossoverde.
33' - GOAL! SARDEGNA TRASPORTI SRL PIÚ CHE MAI IN PARTITA! Si riporta ad una sola lunghezza la squadra padrona di casa, con Cavallet che salta più in alto di tutti e, di potenza, gira in rete di testa un corner proveniente dalla destra. (2-3)
35' - GOAL! QUARTA RETE PER L'ARMA C.C.! Il solito Bassetto gira in rete una punizione di Fanti deviata da un avversario. (2-4)
36' - Ci prova anche Pettinari dai quattordici metri, il palo gli nega il goal.
37' - GOAL! L'ARMA C.C. SI RIPORTA A +2! Brutto errore di Pettinari, che regala palla a Fanti: il fantasista arancioceleste si invola verso la porta, salta Piga in uscita e deposita in rete. (2-5)
42' - GOAL! SARDEGNA TRASPORTI SRL ANCORA IN PARTITA! Ed è tripletta per Cavallet, che tiene vivi i suoi: il numero 10 rossoverde vince il corpo a corpo con Fanti, soffiandogli il pallone sulla sinistra, salta un uomo rientrando sul destro e batte Provenzano con una conclusione secca sul primo palo. (3-5)
47' - GOAL! ED È POKER PER BASSETTO! Su comodo appoggio di Pisu, Bassetto gira in rete di sinistro a porta pressoché sguarnita. (3-6)
48' - Ottima occasione per i padroni di casa, ma Provenzano si oppone alla grandissima sia a Greco che a Manni.
50' - Ancora un indemoniato Bassetto manda di poco a lato un lancio millimetrico di Padovano.

I SINGOLI:

Sardegna Trasporti SRL:
ottima prestazione di Cavallet. Si ritrova spesso isolato là davanti contro l'intera retroguardia avversaria, ma grazie alle sue straordinarie doti fisiche riesce comunque a svolgere ottimamente il suo lavoro: lo testimoniano ampiamente le tre reti realizzate. Cerca, quando gli è possibile, anche di far salire la sua squadra e farla rifiatare. A sostenere bene la manovra offensiva è Giuseppe Greco, ottimo esterno di centrocampo in forza ai rossoverdi: brevilineo e, dunque, assai rapido, il numero 6 fa terra bruciata a sinistra, sorprendendo in diverse occasioni la difesa avversaria. Soffrono, invece, Alberto e Pettinari, contro attaccanti (o centrocampisti offensivi) notevolmente più giovani e dinamici. Provano a tamponare il più possibile, ma va da sè che contro gente come Bassetto, Padovano o Fanti, anche solo mezzo metro di spazio concesso può essere fatale. Ed è costretto ad alzare bandiera bianca anche Manni, che si rende autore di alcune buone giocate (su tutte, l'assist per il primo goal di Cavallet) ma non riesce a mettere un freno alle iniziative avversarie, su tutti quelle di Farci. A pesargli sulle spalle, poi, c'è il rigore sbagliato nel corso del primo tempo.

Arma C.C.: il migliore in campo non poteva che essere Andrea Bassetto (), che fa vedere i proverbiali "sorci verdi" a chiunque debba marcarlo. Autore di quattro reti, manda il tilt la retroguardia avversaria con i suoi movimenti. Palla al piede, poi, è rapidissimo, bruciando quasi sempre sul tempo il suo diretto marcatore. Da incorniciare la rete del momentaneo 0-2, con una meravigliosa semirovesciata. Insieme a Bassetto, fautori di questa vittoria sono senz'altro Padovano e Fanti, che tutti insieme formano un trio alquanto invidiabile: entrambi ottimi palleggiatori, entrambi principali ispiratori delle trame offensive dell'Arma, il duo di centrocampo regala sprazzi di ottimo calcio, assistendo al meglio il loro temibile finalizzatore. Anche Provenzano merita una lode particolare perché, nonostante la vittoria sia senz'altro meritata, ha comunque anche lui avuto il suo bel da fare oggi: spiccano in particolare il rigore parato a Manni e il doppio tentativo neutralizzato a fine partita. Ampiamente sopra la sufficienza anche Pisu, autore di un assist ma decisamente poco fortunato: ben due le traverse colte dal numero 3 arancioceleste.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.