Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
13a giornata

       
VEN 13/04/2018 19:00 Newton  AS GG1
Tanda Mauro
Arca Luca
Mattana Andrea
Turri Alessandro
Varsi Emiliano
-  Intesa Sanpaolo
Mongiu Pierangelo
Cuboni Luca
Di Pietro Ivo
6 - 6
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [108 view]
Andrea
13/04/2018
23:24

6.478 batt.

Rocambolesco pari tra Gg1 e Intesa Sanpaolo

Al Newton, gli orange passano in vantaggio fino al 5-2 ma i biancoblu ci credono fino all'ultimo e chiudono sul 6-6


Rocambolesco pareggio tra AS GG1 e Intesa Sanpaolo. La gara, valida per la tredicesima e ultima giornata della seconda fase si è conclusa sul 6-6. Uomini contati per entrambe le compagini con GG1 (maglia arancione) che schiera Torrico in porta, Tanda, Corona, Varsi, Folleri, Arca, Mattana. Unica riserva Turri. Intesa Sanpaolo (maglia biancoblu) risponde con Rundeddu tra i pali, poi Atzeni, Argiolas, Mongiu, Coni, Cuboni e Di Pietro. Unica riserva Musa. Nel primo tempo, le due squadre dimostrano da subito non aver nulla da perdere e decidono di giocare a viso aperto: da una parte GG1 che impone il suo pressing alto costringendo gli avversari all'errore come nella rete del pareggio mentre Intesa Sanpaolo si chiude nella sua metà campo, non lasciando nessun giocatore oltre la linea della palla, pronto a ripartire in contropiede. Nella seconda frazione i gol sono ben dieci. Gli orange giocano bene e compatti e si portano sul 5-2 a sei minuti dalla fine. Poi il crollo: Intesa Sanpaolo ci crede fino alla fine e rete dopo rete si porta prima sul 5-4 e poi sul 6-6 finale.
La gara, giocata al Newton, è stata diretta dal signor Tesio dell'MSP Sardegna.


Primo tempo
1' - GOL! Mongiu riceve al centro e dalla distanza colpisce di potenza sul primo palo 0-1!
4' – Avanzata solitaria di Varsi sulla sinistra che trova un varco e dal limite calcia in corsa a mezza altezza e centra in pieno il palo
8' – Mattana dalla sinista serve Turri che dal limite manda al lato di poco
14' – GOL! Mongiu sale sulla sinistra, gli orange vannno in pressione, Turri recupera il pallone e vola sulla fascia, palla al centro per Tanda che aggancia al centro dell'area e mette in rete 1-1!
18' – Mongiu trrova spazio sulla corsia sinistra e serve al centro dell'area Di Pietro che ferma la palla, con una finta mette a sedere il portiere e cerca il tiro: Torrico recupera e chiude lo specchio. Poco dopo, azione solitaria al centro per Turri che calcia ma manda fuori
21' – Folleri dalla destra calcia un destro a rientrare, Rundeddu è attento e fa sua la sfera.


Secondo tempo
1' – Tanda ci prova dal limite dell'area ma la palla si alza sopra la traversa
4' – GOL! Rasoterra di Turri per Varsi che a pochi passi dall'area di rigore vede lo spazio e trova il destro che si insacca tra il palo e Rundeddu 2-1!
10' - GOL! Contropiede di GG1: scatta Tanda, Rundeddu esce e respinge, sulla palla arriva Arca che da posizione decentrata dalla destra manda in rete 3-1!
13' - GOL! Rinvio lungo di Tanda a pochi passi dalla sua area di rigore: il pallone rimbalza sulla trequarti, Rundeddu fuori dai pali viene sorpreso in controtempo e la palla si insacca. Un gollonzo in piena regola. 4-1!
16' – Turri recupera un pallone sulla sua metà campo e allarga a sinistra per Mattana che con la coda dell'occhio vede l'avanza del compagno sulla destra e lo serve, l'attaccante colpisce in corsa e prende il palo pieno, sulla ribattuta arriva Mattana che alza sopra la traversa
17' - GOL! Rimessa laterale di Cuboni sulla sinistra, serve Di Pietro che la mette in mezzo dove Mongiu spalle alla porta gira in rete e batte Torrico per il 4-2!
18' – GOL! Turri calcia dal limite, Rundeddu si distente e mette in angolo. Sul corner dalla sinistra il pallone arriva al centro dell'area per Mattana che ha il tempo di stoppare la palla, metterla a terra e calciare sotto la traversa. 5-2!
19' - GOL! Di Pietro riceve dalla destra e da posizione centrale conclude da fuori area 5-3!
20' – GOL! Cross dalla sinistra, Mongiu dal centro piazza il destro a mezza altezza 5-4!
21' - GOL! Nuova avanzata di Varsi che trova il varco e calcia dal limite dell'area e mette la palla sul primo palo. 6-4!
22' – GOL! Azione sulla destra, palla rasoterra per Cuboni che entra in area, supera due avversari e mette in rete sul primo palo. 6-5!
26' - GOL! Ultima azione della gara: cross basso di Cuboni dalla destra, assist preciso per Mongiu che entra in area, fa secchi due avversari e davanti alla linea appoggia in rete. 6-6!
Tesio fischia la fine delle ostilità. Con il pareggio di oggi, Intesa Sanpaolo si conferma al nono posto in classifica e accede direttamente agli ottavi dove incontrerà Cral Pal.Giustizia CC. Per GG1 c'è un'altra possibilità per accedere alla fase finale: il playoff contro Blues Polizia.

I migliori
As GG1
Buona prova per Varsi che parte sulla fascia sinistra e si rende pericoloso quando ha un po' di spazio davanti a se. A metà campo, prova importante anche per Turri e Arca. Il primo si divide tra la linea mediana dove ruba più di qualche pallone e cerca di spezzare le azioni offensive e il reparto avanzato. Il secondo invece vive di più il centrocampo soprattutto come uomo che sa giocare fra le linee. In avanti, Mattana gioca spesso come unico terminale offensivo. I suoi movimenti spalle alla porta gli permettono di fare qualche sponda per i compagni anche se quando ha la palla tra i piedi sa il fatto suo. Tanda dopo un avvio in fase arretrata guadagna campo e trova di nuovo lo spirito e la mira giusti per colpire. E lo fa in ben due occasioni (gollonzo compreso).

Intesa Sanpaolo
Nel ruolo di centrale offensivo, Argiolas, ha il suo bel da fare contro avversari rapidi e pronti ad inserirsi negli spazi. Atzeni e Cuboni si occupano delle linee mediane del campo. Il numero 26 cerca di fermare le occasioni avversarie sul nascere mentre il suo compagno gioca sulla trequarti ma non disdegna qualche ripartenza. A lui anche tutti i calci piazzati delle squadra. Quattro gol sui sei della sua squadra questa sera. Tra questi spicca il gol decisivo, quello del 6-6 dopo una gara giocata prima da centrale a marcare Mattana e poi da punta con un alto senso del gol. Il migliore in campo è Pierangelo Mongiu. In avanti, Di Pietro è l'uomo più avanzato della squadra anche se preferisce partire qualche metro più indietro per rendere più facile il suo inserimento in area. 

Facebook Live 1° Tempo:


Facebook Live 2° Tempo:
©2016-2018 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.