Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
12a giornata

       
VEN 06/04/2018 19:00 Newton  Algida Soccer
Flumini Roberto
Poddesu Alessandro
Deidda Matteo
Taris Alessio
-  Arma C.C.
Bassetto Andrea
Gagliardi Salvatore
Padovano Francesco
gioco scorretto Palomba Guglielmo
6 - 6
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [264 view]
MarcoF
06/04/2018
21:29

7.176 batt.

PARI SPETTACOLO FRA ALGIDA SOCCER E ARMA C.C.!

Sagra del goal fra Algida e Arma C.C.: la sfida termina con un priotecnico 6-6.


Arma C.C. sempre avanti, Algida costretta ad inseguire. Si può riassumere così la sfida di questa sera fra Algida Soccer e Arma C.C., disputata sul campo di via Newton. Una sfida forse interpretata meglio dall'Algida Soccer a livello corale, che però è stata annullata dalle magie del duo Padovano - Bassetto. Magie che stavano per portare gli ennesimi tre punti per gli aranciocelesti, se sono fosse stato per il guizzo, a tempo quasi scaduto, di Flumini, che ha sancito il definitivo pari.

Di seguito, la cronaca del match diretto dal sig. Tesio, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

3' - Algida subito pericolosa in avvio, con un bel cross di Orrù sul quale però D. Spano arriva con poca convinzione.
4' - GOAL! ARMA C.C. IN VANTAGGIO! Bella conclusione dalla distanza di Gagliardi che sorprende Rocca sul palo più lontano. (1-0)
9' - Punizione da posizione interessante per Algida, sul punto di battuta va Casula che manda di pochissimo alto.
10' - Pericolo in area Arma C.C., Flumini mette a sedere Provenzano ma, da posizione defilata, colpisce solamente il palo.
12' - Padovano recupera palla per gli aranciocelesti, mettendo subito in moto Bassetto, che si allarga sulla destra e conclude in porta, chiudendo però troppo l'angolo di tiro.
13' - GOAL! PARI DELL'ALGIDA SOCCER! Palla messa in mezzo di prima da D. Spano per l'accorrente Deidda, che fa secco Provenzano con un piattone di prima intenzione. (1-1)
14' - GOAL! NUOVO VANTAGGIO DELL'ARMA! Assist di Padovano per Bassetto, che tutto solo davanti a Rocca non può sbagliare. (1-2)
20' - Calcio di punizione per l'Algida, Deidda appoggia per Casula, ma il destro del numero 19 termina alto.
22' - Conclusione di punta di Taris dalla trequarti, palla a lato.
24' - GOAL! TRIS DELL'ARMA! Splendida rete di Padovano, che sulla trequarti stoppa un pallone a mezz'altezza proveniente dalla sinistra e lo spedisce in rete con un perfetto collo esterno, potente e preciso. (1-3)
25' - Ci riprova Taris, ma il suo diagonale destro non inquadra lo specchio della porta.

SECONDO TEMPO:

27' - Recupera palla nella metà campo avversaria Poddesu, che poi lascia partire un destro che terminerebbe di poco a lato: Provenzano non si fida e preferisce intervenire, deviando in angolo.
30' - GOAL! L'ALGIDA SI RIPORTA SOTTO! Goal meraviglioso di Taris, che con un destro potente e ben calibrato dalla distanza la mette sotto l'incrocio. Semplicemente imprendibile. (2-3)
31' - Alla ripresa del gioco dopo il goal, Padovano esplode un incredibile destro direttamente da centrocampo, colpendo in pieno il palo alla sinistra di Rocca.
36' - GOAL! NUOVO ALLUNGO DELL'ARMA! Brutta palla persa in difesa dall'Algida Soccer, Padovano verticalizza immediatamente per Bassetto che salta il portiere ed elude il tentativo disperato di un difensore mettendo la palla a fil di palo. (2-4)
38' - GOAL! L'ALGIDA SOCCER NON MOLLA! Altro splendido goal, stavolta firmato Poddesu: il numero 14 dei bianchi controlla e conclude col destro, scheggiando la traversa prima di gonfiare la rete alle spalle di Provenzano. (3-4)
40' - Malinteso fra Marini e Fanti, ne approfitta Deidda che impegna severamente Provenzano con un destro dalla distanza.
42' - GOAL! L'ARMA C.C. RISTABILISCE LE DISTANZE! Fanti pesca Bassetto in area, che non perdona: 46esimo goal stagionale per lui! (3-5)
44' - GOAL! L'ALGIDA SI TIENE A -1! Ancora Poddesu, ancora dalla distanza: il tiro non sembra irresistibile, ma Provenzano lo vede sbucare all'ultimo e non può fare nulla per evitare il goal avversario. (4-5)
45' - Splendida triangolazione fra Bassetto e Padovano, che rende una palla d'oro al numero 9 arancioceleste: stavolta, però, il bomber dell'Arma spreca da due passi.
46' - GOAL! AFFONDO ARMA C.C.! Pezzo di bravura di Padovano, che va via sulla sinistra con estrema facilità e mette in mezzo per Bassetto, che vince un rimpallo e spedisce alle spalle di Rocca il suo quarto goal. (4-6)
48' - GOAL! L'ALGIDA È ANCORA VIVA! Splendida giocata di Demartis, che trova il filtrante giusto per Flumini che, messo a tu per tu con Provenzano, non sbaglia. (5-6)
50' - GOAL! ALGIDA SOCCER ALL'ULTIMO RESPIRO! Pari nel fianle per l'Algida Soccer: Flumini prova dalla distanza e, complice una deviazione, trova il goal del pari. (6-6)
51' - Brivido finale per l'Algida, con Bassetto che va al tiro da posizione favorevole, ma Rocca di puro istinto riesce a disinnescare il destro del bomber dell'Arma.

I SINGOLI:

Algida Soccer -
Buona prova collettiva dell'Algida, che però ha sofferto la mancanza di un vero bomber d'area di rigore: tanti gli errori là davanti per i bianchi, che sarebbero davvero potuti costare caro. Fra i migliori, troviamo sicuramente Poddesu e Flumini, autori entrambi di una doppietta e di altre pericolose iniziative personali. Entrambi dimostrano coraggio nel tentare le soluzioni da fuori, venendo di fatto premiati dagli episodi. Buona anche la prova di Taris, autore di un eurogoal. Il numero 3 dimostra buona capacità di palleggio e facilità di corsa, anche se forse gli è mancata un po' di continuità nell'arco dei 50'. Ma quella è stata un po' una costante di stasera per tutta l'Algida. Sugli scudi anche Deidda, che lotta a tutto campo trovando anche un meritatissimo goal, e Demartis, che al netto di qualche sbavatura trova uno splendido assist a coronamento di una bella giocata.

Arma C.C. - Oggi gli aranciocelesti sono apparsi un po' spenti a livello di squadra, evidenziando alcune vistose crepe in fase di non possesso. Crepe che, però, sono state nascoste dal talento cristallino di Padovano () che, insieme al collega Bassetto, stanno un po' monopolizzando il titolo di best player. Ma in fin dei conti se lo meritano: nella fattispecie Padovano, dopo un avvio con qualche errorino non da lui, prende per mano la squadra, risultando semplicemente inarrestabile per gli avversari. Ogni volta che la palla è fra i suoi piedi è come se fosse in cassaforte; palla che poi, con regolarità quasi disarmante, Padovano provvede ad imbucare per il compare Bassetto, che con altrettanta puntualità la butta dentro: per il bomber arancioceleste, fanno 47 in 17 partite. Numeri stratosferici per lui, che parlano da soli. Sotto di loro troviamo sicuramente Fanti, oggi un po' più spento rispetto ad altre occasioni ma comunque decisivo con assist proprio per Bassetto. Non ha vita facile in mezzo al campo, ma riesce a districarsi da diverse situazioni complicate. Lode finale per Gagliardi, autore di un bellissimo goal e di alcune buone chiusure in fase di non possesso, anche se soffre un po' la determinazione della mediana avversaria.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.