Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
10a giornata

       
MER 28/03/2018 19:00 DonBosco-A  La Spiga Bionda
Chirra Danilo
Serra Alessandro
gioco scorretto Serra Alessandro
-  CAM
Sorrentino Luigi
Vassallo Francesco
Bonfiglio Giuseppe Antonio
Daga Luca
2 - 6
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [246 view]
MarcoF
28/03/2018
21:37

5.918 batt.

CAM TRAVOLGE LA SPIGA BIONDA!

Terza vittoria in questa seconda fase per CAM, che supera con un perentorio 2-6 La Spiga Bionda.


Termina 2-6 la sfida delle 19:00 del Don Bosco fra La Spiga Bionda e CAM. Sfida che prende una piega piuttosto netta sin dai primi minuti, con CAM che approfitta della superiorità numerica nel quarto d'ora iniziale per portarsi sul doppio vantaggio. Ma anche una volta ristabilità la parità numerica con l'arrivo di Asunis fra le proprie fila, La Spiga Bionda ha sofferto enormemente gli avversari per il resto della prima frazione, subendo altre tre reti ed andando a riposo sull'impietoso risultato di 0-5. Decisamente più equilibrata la ripresa, con La Spiga Bionda che è riuscita a creare maggiori pericoli dalle parti di Paluma, riuscendo a trovare anche due goal.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Mulas, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

1' - Brivido in paertura con Bonfiglio che si gira in area e calcia, ma la sua conclusione viene respinta da Moi.
2' - Risposta de La Spiga Bionda affidata a Frau, ma il suo destro dalla distanza lambisce solamente il palo alla destra di Paluma.
5' - Diagonale mancino di Daga, Moi si salva con i piedi.
6' - GOAL! CAM IN VANTAGGIO! Splendido destro al volo dalla distanza di Vassallo, che si coordina perfettamente e spedisce la sfera nell'angolino più lontano. Imprendibile! (0-1)
7' - GOAL! RADDOPPIO CAM! Ripartenza palla al piede di Sorrentino, nessuno lo contrasta e il numero 10 ha tutto il tempo di prendere la mira e battere Moi con un destro di precisione chirurgica, che scheggia il palo più lontano e si insacca. (0-2)
10' - Splendido lancio di Chirra per Serra, che però ha un controllo un po' macchinoso e si trova costretto a concludere da posizione proibitiva: Paluma non ha infatti problemi a neutralizzare il tiro del numero 11 dei neri.
13' - Muggianu perde una brutta palla a vantaggio di Vassallo, che poi serve in area Bonfiglio, che però spedisce alto sopra la traversa.
17' - GOAL! TERZA RETE PER CAM! Calcio d'angolo di Sorrentino, pennellata perfetta per il liberissimo Vassallo che, da due passi, incorna in rete. (0-3)
19' - GOAL! POKER CAM! Vassallo rende il favore a Sorrentino, pescandolo in area: il numero 10 giallonero controlla e gira al volo di destro in rete. (0-4)
21' - Altra occasione per CAM, palla tagliata in mezzo dalla sinistra che mette fuori causa Moi, ma Sorrentino da due passi centra il palo.
23' - GOAL! CINQUINA PER CAM! Il risultato si fa pesante per La Spiga Bionda: sugli sviluppi di un corner, Vassallo prolunga col tacco per Daga, che gira in rete da due passi. (0-5)
24' - Ancora CAM pericolosa, e ancora con Daga: il diagonale mancino del numero 5 giallonero viene deviato sul palo da Moi.

SECONDO TEMPO:

27' - Ancora CAM in avanti, Daga dentro per Bonfiglio, che da pochi passi non inquadra lo specchio della porta.
28' - GOAL! LA SPIGA BIONDA ACCORCIA LE DISTANZE! Ottima esecuzione da calcio piazzato di Chirra, che sorprende Paluma sul palo più lontano. (1-5)
30' - Bonfiglio apparecchia per Vassallo, che stavolta però grazia Moi facendo la barba al palo col piattone.
31' - GOAL! E SONO SEI PER CAM! Bella palla messa in mezzo da Sorrentino che Bonfiglio gira meravigliosamente al volo di destro. (1-6)
33' - Ci riprova Chissa su calcio piazzato, stavolta Paluma si tuffa sulla sua destra e respinge con i pugni.
37' - GOAL! NON SI ARRENDE LA SPIGA BIONDA! È Alessandro Serra ad alimentare le speranze dei suoi, girandosi in area e fulminando da breve distanza Paluma. (2-6)
41' - Sanna imbecca in area Bonfiglio, che conclude in caduta colpendo il palo esterno.
42' - Ancora Serra pericoloso, ma la sua conclusione viene questa volta neutralizzata in due tempi da Paluma.
47' - Bella puntata di Frau dalla trequarti, Paluma si salva in bagher, mettendo la palla in calcio d'angolo.

I SINGOLI

La Spiga Bionda -
Un primo tempo quasi totalmente alla mercé degli avversari compromette la sfida dei neri, che nella ripresa hanno saputo invece mettere in difficoltà gli avversari. Il migliore dei neri è senza dubbio stato Chirra che, al netto di qualche sbavatura in fase difensiva, è riuscito a risolvere due o tre situazioni pericolose, mettendosi poi in mostra con alcuni splendidi lanci in direzione dell'unica punta. Ciliegina sulla torta, il goal al 28' su calcio piazzato, il suo primo stagionale. Buona anche la prova di Frau, tenace e grintoso in mezzo al campo. Là davanti, si fa apprezzare per due belle iniziative con le quali va vicino al goal. Sugli scudi anche Serra, unico terminale offensivo (anche se nel finale viene affiancato da Chirra). Lotta senza mai risparmiarsi, anche se qualche situazione poteva probabilmente gestirla meglio. Meritato, dopo diversi tentativi, il goal.

CAM - Ottima gara dei gialloneri, che indovinano tutto (o quasi). Il migliore in campo della serata è Vassallo (), che sale in cattedra mettendo a referto due goal e due assist. Inarrestabile quando punta palla al piede, spacca la partita con le sue accelerazioni. Segue a ruota Sorrentino, anche lui con numeri invidiabili: doppietta e tre assist per lui, dimostra una buona intesa con Vassallo. Buona prova anche per Daga, anche lui spesso pericoloso con tentativi dalla distanza e autore del goal del momentaneo 0-5, oltre che per Bonfiglio, sempre molto vivace là davanti. Fallsice alcune ghiotte occasioni, ma si fa perdonare trovando uno dei goal più belli della serata. Chiudo con Paluma che, anche se non particolarmente impegnato questa sera, si fa trovare sempre pronto quando chiamato in causa. Sui due goal subiti, ha invece poche colpe.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.