Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
8a giornata

       
VEN 16/03/2018 19:00 Newton  Sardegna Trasporti srl
Cavallet Marco
Zanda Nicolò
Pettinari Claudio
-  Amazon
Conti Stefano
Vaccargiu Mariano
7 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [207 view]
Marco
16/03/2018
22:48

6.056 batt.

Sardegna Trasporti avanti a tutta forza


Una coraggiosa Amazon gioca bene ma resta a secco


Largo successo per Sardegna Trasporti che supera 7-2 Amazon continuando a macinare punti e a mantenere l'imbattibilità in seconda divisione.
Fondamenta della vittoria poste in una prima frazione nella quale la qualità del gioco corale, la capacità di attaccare gli spazi e la precisione nelle soluzioni dalla distanza hanno fatto la differenza spostando subito in maniera importante gli equilibri del match. Completa l'opera una discreta gestione della ripresa con qualche concessione, ma senza mai compromettere realmente il sostanziale controllo della gara. Intanto si accorciano le distanze da una Saras che però ha una partita in meno, mentre conterà soprattutto perfezionare i dettagli in vista della fase più calda del torneo.
Con la sconfitta odierna Amazon viene matematicamente estromessa dalla corsa ai playoff, ma resta l'ottima prestazione caratterizzata da un'intensità mantenuta con buona continuità nell'arco dei 50 minuti. Nonostante denunciasse assenze importanti, la squadra ha creato diverse occasioni imbastendo delle buone trame nel primo tempo, innescando inserimenti in area con lunghi lanci dalle retrovie nella ripresa e confermando un ottimo spirito di gruppo. Onore delle armi dunque guadagnato con pieno merito.

Nell'impianto di via Newton ha arbitrato il sign. Marogna

Segue una breve sintesi di alcune tra le azioni più significative.

Primo tempo

Rais prova a sorprendere Pillitu con una morbida traiettoria dalla media distanza, ma l'estremo difensore alza sopra la traversa
4° Punizione tagliata di Casu dalla destra, Piga si rifugia in angolo
6° Insidiosa punizione di Sirigu dalla trequarti, palla fuori non di molto
7° Sardegna Trasporti in vantaggio con una violentissima punizione in zona centrale di Pettinari, palla che s'insacca sotto la traversa dopo una leggera deviazione 1-0
11° Pareggio Amazon con una bella azione combinata ispirata da Sirigu e rifinita con la sponda di Gallitttu ad innescare il destro vincente di Conti 1-1
12° Incursione centrale di Cavallet che riporta in vantaggio i suoi togliendo la ragnatela dall'incrocio con una sassata in corsa da fuori area 2-1
14° Eurogol di Zanda che fulmina Pillitu con una fucilata da distanza siderale, palla all'angolino 3-1
21° Zanda triangola sullo stretto con Palmas e conclude trovando il corridoio vincente sulla palla di ritorno 4-1
22° Ancora a segno uno scatenato Zanda con un diagonale di precisione chirurgica dal limite 5-1
24° Vaccargiu s'inserisce con tempismo perfetto e piazza di potenza sotto la traversa accorciando le distanze 5-2

Ripresa

2° Numero di Salemme che resiste ad una carica, addomestica il pallone passando in mezzo a tre avversari e da posizione defilata sulla sinistra calcia in diagonale senza trovare lo specchio
6° Pressing alto ancora di Salemme che contende il pallone al difensore avversario e calcia col sinistro in condizioni precarie cogliendo il palo
9° Gran palla di Oggianu dentro l'area per il colpo di testa fuori misura di Sirigu
13° Altro colpo di testa a centro area di zuddas
14° Assist dalla destra di Palmas verso Cavallet che sotto porta colpisce male ingannando però Pillitu che viene preso in contro tempo 6-2
18° Conti s'inserisce coi tempi giusti sfruttando un cross dalla parte opposta e calcia a botta sicura sotto misura trovando la grande risposta d'istinto di Piga
20° Pillitu si oppone al piazzato di Salemme che si era liberato dentro l'area
22° Direttamente su rinvio lungo di Piga, la palla rimbalza dalle parti di Cavallet che protegge palla resistendo alla marcatura di Casu per poi battere a rete. 7-2
In seguito al contrasto Casu si sbilancia, poggia male il piede sul terreno infortunandosi alla caviglia sinistra, un grande in bocca al lupo a lui.

Singoli

Amazon: Il migliore dei suoi è un Vaccargiu attivissimo con tanta quantità e numerosi inserimenti offensivi che producono un gol e tanti pericoli alla difesa avversaria. Buona prova in fase di riproposizione anche per Sirigu. Oggianu prende confidenza nel corso del match e gioca un secondo tempo di personalità aumentando spinta e numero di cross. Gallittu si mette in mostra in fase di rifinitura confezionando ottimi suggerimenti per mandare in porta i compagni. Conti accompagna la manovra offensiva con continuità realizzando una rete e sfiorandone un altro paio. Zuddas estremamente propositivo nella ripresa con interessanti movimenti in area di rigore che lo portano vicino al gol almeno in un paio di circostanze.

Sardegna Trasporti: Piga si conferma una sicurezza, sempre bravo a richiamare la difesa e a mettere una pezza quando necessario. In difesa prova di solidità ed esperienza per Alberto. Equilibrio e spirito di sacrificio per un volenteroso Poddighe. Ennesima ottima partita di Pettinari che oltre ad assicurare fisicità e precisione nelle chiusure risulta ancora una volta una sentenza su calcio piazzato. Ispiratissimo Palmas in versione assistman, serve e manda in rete i compagni con giocate illuminanti anche in spazi ristretti. Nuova tripletta per Cavallet sempre più letale tanto in area di rigore quanto con soluzioni dalla distanza, incubo costante per la difesa avversaria ad ogni suo spunto che appare sempre potenzialmente risolutivo.

Migliore in campo

Nuovo premio best player per uno straripante Zanda che si conferma in forma strepitosa, devastante quando gli viene lasciato spazio ma abile a destreggiarsi con grande tecnica anche a difesa avversaria schierata, palla al piede sceglie sempre l'opzione migliore, vede la porta da tutte le posizioni, realizza una tripletta con tanto di eurogol da distanza siderale risultando ancora una volta assolutamente determinante





 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.