Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
8a giornata

       
MER 28/02/2018 19:00 DonBosco-A  Blues Polizia
Leto Alessandro
Seidita Massimiliano
-  New Team Poste
4 - 0
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [230 view]
Andrea
28/02/2018
00:32

6.300 batt.

Blues are back, a secco la New Team Poste 

Al Don Bosco, la squadra della Polizia, in campo con il rienrante Leto, batte per 4-0 i postali


Ritorno alla vittoria per i Blues Polizia che battono per 4-0 la New Team Poste nell'ottava giornata della Prima Divisione. Blues (maglia nera) in campo con Cocorda in porta poi Varsi, Tremonte, Fadda, De Gregorio, Basile e Leto. New Team Poste (maglia azzurra) con Romellini, Lai, Pau, Corrias, Zedda, Murru e Soi.
Nel primo tempo, ritmi veloci. I Blues passano subito in vantaggio e si fanno pericolosi in più di una occasione grazie a una fitta rete di passaggi con conclusioni da tutte le parti del campo. La New Team appare frastornata dall'inizio degli avversari ma cerca di sfruttare la rapidità dei suoi attaccanti e di pressare i suoi avversari sin dai primi metri di gioco. Nella seconda frazione, ai giocatori in maglia nera bastano pochi tocchi per presentarsi davanti al portiere dei postali (in giornata di grazia come il suo compagno di ruolo alla parte opposta del campo). La New Team resta spesso chiusa nella sua metà campo e cerca di ripartire in modo rapido. Nella parte finale della gara, le squadre si allungano e la stanchezza si fa sentire. La gara, giocata sui campi del Don Bosco è stata diretta dal signor Carrus dell'MSP Sardegna.

Primo tempo
1' - GOL! Pronti, via! Leto riceve spalle alla porta, si gira e calcio dal limite dell'area una botta centrale sulla quale Romellini non può nulla. 1-0!
3' – Lancio della metà campo dei giocatori in maglia nera, palla che arriva in area avversaria a De Gregorio che calcia debolmente ma il portiere respinge
4' – Soi riceve da limite dell'area e calcia sul palo lontano, occasione che esce a lato. Poco dopo Murru serve in verticale Soi che calcia ma Cocorda chiude lo specchio
9' - GOL! Palla in verticale per Seidita che dentro l'area di rigore anticipa Romellini in uscita e mette in rete rasoterra 2-0!
10' – Botta al volo di Soi dal limite dell'area, palla che centra in pieno la traversa. Poco dopo, calcio di punizione centrale dalla distanza calciato da Murru, Cocorda respinge la palla diretta sul sette alla sua destra
16' – Lancio di Seidita per Basile che in area di rigore stoppa la palla di petto e prova la rovesciata, Romellini respinge ancora. Due minuti più tardi è ancora Seidita a rendersi pericoloso con una conclusione di collo pieno al volo su assist di Fadda dalla destra. Il tiro del numero 10 finisce di poco alto sopra la traversa
18' – Rasoterra di Leto dal limite dell'area, Romellini si distende e respinge
22' – Murru cerca e trova Soi tra una selva di gambe, il numero 30 conclude ma il suo tiro finisce fuori
25' - GOL! Traversone dalla destra di Fadda per Leto che dal limite non può fa altro che concludere con un tiro di piatto. Tiro forte e preciso per il 3-0! 

Secondo tempo
1' – Contropiede in velocità con Leto che riceve sulla destra mette al centro per Fadda che calcia forte ma manda di poco fuori la sfera
3' – Seidita dalla sinistra serve Leto che apre il gioco dall'altra parte per Damiano che incrocia il destro con la palla che colpisce l'incrocio dei pali
5' – Ripartenza azzurra con Murru che sull'out sinistro serve d'esterno in velocità il solito Soi che mantiene larga la palla poi colpisce con il destro e centra la base del palo
9' – Seidita serve al centro dell'area De Gregorio che solo davanti al portiere manda fuori di poco
10' – Fadda mette al centro un assist per Seidita che calcia di prima ma Romellini respinge, sulla ribattuta arriva De Gregorio che cerca di mettere in rete ma sulla traiettoria trova Pau che da terra rischia un autogol
13' – GOL! Leto rientra sul terreno di gioco, riceve palla a metà campo e parte in velocità. Al limite dell'area, calcia in corsa di potenza, Romellini non trattiene e la palla si insacca. 4-0!
18' – Angolo dalla destra, Murru in mezzo all'area di rigore stacca di testa, palla di poco sopra la traversa
23' – Fadda fa tutto bene sulla destra, palla al limite dell'area per Damiano che spara alto. Poco dopo, nuova occasione per Seidita ma il suo destro dal limite si spegne a lato
Carrus fischia la fine delle ostilità. Con i tre punti di questa sera, Blues Polizia salgono a quota 8 punti mentre la New Team Poste resta ferma a quota 2.

I migliori
Blues Polizia
Cocorda ha il suo bel da fare per mantenere la porta inviolata ma l'estremo difensore è in giornata di grazia. Nella linea difensiva, parecchio lavoro da fare per Tremonte che svolge molto bene il suo compito con chiusure e anticipi al punto giusto. Sulla destra, Fadda è “la sorpresa”, il giocatore che crea la superiorità numerica e sforna diversi assist per i suoi compagni. Seidita e De Gregorio giocano quasi a memoria. Il primo si muove molto e si va a cercare qualche pallone difficile; gli altri due si inseriscono con i tempi giusti con tocchi di palla rapidi e pericolosi. Torna in campo dopo una lunga assenza ma Alessandro Leto si ricorda bene come si decidono le gare del Maracanà. Per lui tre gol, conclusioni a tutto campo e la palma di migliore in campo al Don Bosco.

New Team Poste
Come il suo avversario dalla parte opposta del campo Romellini para tutto ciò che può. Se il divario non è più ampio è merito suo. Lai gioca con una maglia diversa rispetto ai suoi compagni, come il libero nella pallavolo ma in questo caso, il numero 74 deve fare gli straordinari per arginare gli avversari. In mezzo al campo, Murru cerca di dare un po' di ordine e di proporsi in avanti anche con i calci piazzati, diventati una specialità. Podda gioca tra linea difensiva e metà campo ma riesce ad inserirsi bene. Soi è il più pericoloso tra i suoi. Per fermarlo non basta un difensore da solo e i Blues devono ricorrere al raddoppio della marcatura. Occhio a non lasciarlo da solo perché riesce a colpire per bene.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.