Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
6a giornata

       
MER 21/02/2018 19:00 DonBosco-A  Credit PMI
Mereu Enrico
Scano Antonio
Strazzera Francesco
gioco scorretto Mereu Enrico
gioco scorretto Scano Antonio
-  Ass.For. Cral Regione
Belloli Roberto
Marongiu Alberto
Troncia Mirko
gioco scorretto Marongiu Alberto
3 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [333 view]
Laura
21/02/2018
21:19

6.619 batt.

Terzo successo di fila per i Forestali

Credit Pmi paga il calo mentale sul 3 a 1

 

Sesto risultato utile consecutivo per Ass. For. Cral Regione che vince ancora, secondo posto in classifica e zero alla voce sconfitte in questa fase del torneo. Il primo tempo è equilibrato nel possesso, i Forestali inizialmente creano leggermente più occasioni sfruttando un maggior pressing sul portatore di palla e gli inserimenti centrali. Credit Pmi viene fuori pian piano crescendo non poco e, utilizzando le fasce, si rende pericolosissima in ripartenza sorprendendo l’avversario in velocità. Con questo atteggiamento, ribalta il risultato portandosi sul 3 a 1 che paradossalmente riaccende i verdi, bravi a premere proprio nel momento di leggero calo mentale degli arancioni. Il finale è fatto di frequenti capovolgimenti di fronte e i Forestali, ordinati e precisi quando attaccano, trovano la rete della vittoria. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Bassu.
 
Primo tempo:
- al 1°, Puxeddu fa ripartire l’azione dalla difesa e passa il pallone a Troncia che avanza sulla fascia sinistra palla al piede, si accentra, destro a giro sul secondo palo a filo d’erba che si insacca all’angolino. 0-1 
- al 6°, Murtas serve in area Mereu che si gira in un fazzoletto e con il destro in girata appoggia in rete. 1-1 
- all’8°, Troncia per l’inserimento sul secondo palo di Siuni, diagonale col destro deviato in corner.
- all’11°, Puxeddu verticalizza per Angioni, tiro respinto da Olla.
- al 12°, cross dalla destra di Belloli per l’inserimento sul primo palo di Troncia che colpisce di testa spedendo la sfera di pochissimo a lato.
- al 14°, traversone dalla destra di Scano che pesca sul secondo palo Mereu il cui tiro finisce di non molto fuori. Poco dopo sinistro dalla distanza di Scano respinto da Pili, l’azione continua e l’arbitro assegna un rigore. Batte Mereu e colpisce il palo.
- al 20°, bel destro in corsa dalla trequarti di Corongiu che viene ribattuto da Pili. Poco dopo, Credit Pmi parte in contropiede, ancora Corongiu dalla destra serve sul secondo palo Strazzera che con il destro spedisce in rete con un diagonale. 2-1 
- al 23°, bella azione di Belloli che avanza palla al piede, scarica il sinistro a incrociare dal limite deviato in angolo. Poco dopo, Siuni salta l’uomo sulla trequarti, destro che fa la barba al primo palo.
 
Secondo tempo:
- al 2°, azione incredibile di Spiritelli che conquista palla davanti alla sua area e poi avanza centralmente palla al piede per tutto il campo, tiro dal limite di un soffio fuori.
- al 3°, botta a sorpresa di Scano dalla distanza che si insacca all’angolino del primo palo. 3-1 
- al 7°, punizione battuta con potenza da Troncia dalla trequarti, Olla respinge. Sul proseguo, bellissima azione di Belloli che in area chiede la triangolazione a Troncia, la ottiene e spedisce in rete con un destro alto che si insacca sotto l’incrocio. 3-2 
- al 9°, Belloli conquista la sfera sulla trequarti, destro che sfiora il palo alla destra del portiere.
- all’11°, grande azione passata per i piedi di Siuni e Angioni che serve Troncia, conclusione respinta da Olla, sulla ribattuta Belloli spedisce in rete col destro. 3-3 
- al 13°, Scano per Murtas, destro all’ingresso in area respinto da Pili. L’azione prosegue, ancora Scano il cui tiro termina fuori.
- al 14°, sponda di Troncia per Angioni, destro sul secondo palo leggermente deviato in corner.
 - al 19°, Belloli per Siuni, sinistro dalla trequarti a mezza altezza respinto da Olla.
- al 20°, Belloli dalla sinistra per l’inserimento centrale di Marongiu che, solo in area, manda in rete col destro. 3-4 
- al 25°, triangolazione Marongiu/Belloli conclusa da quest’ultimo con un tiro all’ingresso in area che si stampa sul secondo palo.
 
Gli interpreti:
CREDIT PMI: scende in campo con Olla tra i pali, Mereu, Scano e Murtas in difesa, Spiritelli in regia, Corongiu e Limbardi in attacco. Olla dà sicurezza ai compagni, levando le castagne dal fuoco in più di un’occasione. Nelle retrovie, con l’arrivo di Cicchinelli (che si posiziona al centro) Scano si sposta sulla destra e così la squadra acquista maggiore linfa alla fase offensiva perché il numero 11 spinge e non si risparmia. Sicuramente il migliore tra i suoi, serve un assist e molti palloni, guidando la squadra. Il suo gol è il premio per la prestazione, chiude nella ripresa. Cicchinelli solita sicurezza, Murtas e Mereu confezionano un bel gol. Bene Corongiu, serve un assist, svolge la fase di ripiego. In avanti giocano anche Porcu e Strazzera, quest’ultimo va subito a segno ma soprattutto il suo ingresso dà profondità e permette a Credit Pmi di allungare velocemente quando riparte.
 
ASS. FOR. CRAL REGIONE: schierata inizialmente con Pili in porta, Belloli, Masala e Troncia in difesa, Puxeddu davanti a coprire (molto basso), Siuni in regia e Angioni davanti. Bene Pili, dà sicurezza con i suoi interventi. La squadra gioca molto alta sulle fasce, per questo Puxeddu è abbastanza arretrato, aiuta Masala che spesso è solo dietro. Meno offensivo del solito, Puxeddu se avanza mette i compagni nella condizione di calciare a rete. Nel secondo tempo è l’ultimo uomo mostrando di essere coriaceo, difficilmente si passa dalle due parti. Fondamentale il lavoro per la squadra di Siuni, conquista tantissimi palloni, interdisce e crea davanti alla retroguardia. Prestazione ottima di Troncia, entra in quasi tutte le azioni dei verdi, chiudendo triangolazioni, servendo i compagni perfettamente, calciando se ha spazio, saltando l’uomo. Tutto questo grazie alle sue caratteristiche, tecnica e velocità. Sblocca il risultato. Marongiu concreto, gioca poco ma sigla proprio la marcatura che regala i tre punti.
 
Best player: autentico trascinatore, Belloli prende in mano la squadra e la trascina alla vittoria. Veloce, tecnico, nel primo tempo salta spesso l’uomo e si accentra per calciare. Nella ripresa sale in cattedra, dialoga a meraviglia con Marongiu e soprattutto con Troncia, sigla una doppietta (molto bella l’azione del 3 a 2) che permette di recuperare il doppio svantaggio e poi serve l’assist per il gol vittoria. Colpisce anche un legno.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.