Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
6a giornata

       
VEN 16/02/2018 19:00 DonBosco-A  CRA Regione Sardegna
Falanca Fabio
Pischedda Alessandro
proteste Falanca Fabio
-  New Team Poste
Murru Stefano
Soi Davide
2 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [387 view]
MarcoF
16/02/2018
20:58

5.962 batt.

PRIMO ACUTO PER IL NEW TEAM POSTE!

Dopo cinque sconfitte, arrivano i primi tre punti per il NT Poste, in una gara ad altissima intensità contro il CRA Regione Sardegna.


Il New Team Poste cancella il -1 alla voce punti in classifica conquistando la sua prima, meritata vittoria nella Seconda Divisione. Una partita bellissima quella di stasera al Don Bosco di Selargius, con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto, senza mai calare i ritmi. La differenza l'hanno fatta gli uomini là davanti, con i granata che, per demeriti propri, meriti altrui o semplice sfortuna, hanno sciupato diverse occasioni da goal, mentre il New Team Poste ha fatto il suo, affondando i colpi grazie soprattutto alla coppia Murru - Soi, in serata di grazia.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Perria, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

4' - Brivido in apertura per il New Team Poste, con Puddu che batte Romellini ma l'arbitro annulla per un fallo commesso dello stesso attaccante granata.
7' - Ancora Puddu pericoloso, sugli sviluppi di un calcio piazzato: difesa del NT è sorpresa, ma Puddu sbatte addosso a Romellini in uscita.
9' - Primo lampo del New Team Poste con Podda, ma il suo insidioso destro su calcio piazzato viene ribattuto da un difensore prima che la sfera arrivi alla porta, anche se Palmas sembrava esserci.
14' - Ancora pericolo in area granata: stavolta è Soi ad impegnare Palmas con un bell'esterno al volo, ma il portierone granata si fa trovare pronto.
16' - Buono spunto di Lai sulla sinistra, cross basso ed arretrato per Murru, che di prima non riesce però a trovare la via della rete.
18' - GOAL! NT POSTE IN VANTAGGIO! Sponda aerea di Cabua a premiare l'inserimento sul secondo palo di Murru, che da due passi non può sbagliare. (0-1)
20' - Sempre Puddu protagonista in area verdeblu, ma anche stavolta il numero 5 non riesce a battere Romellini, spedendo il pallone sull'esterno della rete.
21' - GOAL! RADDOPPIO VERDEBLU! Respinta corta di Palmas su conclusione di Murru, Soi fulmina il suo marcatore e ribadisce in rete da pochi passi. (0-2)
26' - GOAL! CHE GOAL DEL NT POSTE! Goal capolavoro dei verdeblu nel minuto di recupero: Contu verticalizza, Murru lascia passare con un elegante velo che trae in inganno i difensori avversari, permettendo a Soi di presentarsi da solo davanti a Palmas; il numero 30 chiude l'azione con un delizioso tocco sotto che scavalca Palmas e si insacca a fil di palo. (0-3)

SECONDO TEMPO:


27' - Vicino al poker il New Team Poste, Murgia salva sulla linea.
30' - GOAL! CRA REGIONE SARDEGNA ANCORA IN GARA! Potente tiro-cross dalla destra di Pischedda, Romellini stavolta non è impeccabile e la palla si insacca. (1-3)
32' - GOAL! NT POSTE RISTABILISCE LE DISTANZE! Fa tutto Soi sulla sinistra, seminando il panico e servendo al centro Murru, che con un destro di prima supera Palmas. (1-4)
36' - Ancora Puddu protagonista: sombrero sul suo marcatore e bel destro al volo, che colpisce in pieno volto Romellini, costretto ad abbandonare il terreno di gioco per qualche minuto a causa del colpo subìto.
39' - GOAL! I GRANATA NON MOLLANO! Brutto errore difensivo del NT Poste, ne approfitta Falanca che ruba palla e si invola da solo contro Lai, chiamato fra i pali in sostituzione di Romellini: il sinostro del 10 granata si insacca nell'angolino più lontano. (2-4)
41' - Arrembaggio del CRA Regione Sardegna: Puddu ci prova con un potente destro, ma la palla termina di poco alta.
42' - Ci prova anche Pagani con un bel piazzato di destro, la palla esce di un soffio.
47' - Ancora Pagani pericoloso con un gran destro dalal distanza deviato, Romellini è battuto ma la palla fa la barba al palo e termina fuori.
49' - Ultima perla della serata di Soi, che prova a beffare Palmas con un elegante pallonetto dal limite dell'area, ma Zuddas salva davanti alla linea.
50' - Non è serata per Puddu: il forte attaccante granata vede nuovamente Romellini, particolarmente reattivo nell'occasione, negargli la gioia del goal.

I SINGOLI:

CRA Regione Sardegna
- I granata, dopo un primo tempo in leggero chiaroscuro, creano tanto, ma Romellini, l'imprecisione o la semplice sfortuna negano loro a più riprese il goal. In questo senso, è emblematica la gara di Puddu: il venticinquenne attaccante gioca una buonissima gara, creando alle volte dal nulla delle pericolose palle-goal, ma non riesce mai a trovare la via della rete. Ed emblematica è anche la prova di Pagani, che trova notevoli difficoltà a giocare con efficacia il pallone nella prima parte di gara, mentre cresce nella ripresa, e con lui l'intera squadra. Sugli scudi anche Palmas che, a parte forse la respinta troppo corta in occasione dello 0-2 ospite, si fa trovare sempre pronto quando chiamato in causa. Lode anche a Pischedda, autore di alcune interessanti sortite offensive.

New Team Poste - I verdeblu si riscattano con una buona prova, dimostrando buone qualitò sul piano atletico e tecnico. Una spanna sopra tutti Soi () che, a suon di goal, assist e giocate sopraffine conquista la sua seconda stelletta stagione: per lui, eleganza ed efficacia, un mix letale per il CRA Regione Sardegna. Non da meno il solito, immancabile Stefano Murru, autore di una doppietta: il numero 21 verdeblu si rende autore di giocate sontuose ed intelligenti, una su tutte il velo che taglia fuori l'intera difesa avversaria, permettendo a Soi di realizzare il terzo goal. Grande prova anche di Romellini, sempre attento e reattivo: ingaggia uno splendido duello con Puddu, vincendolo. Oltre la sufficienza anche Cabua, che fornisce una buona copertura non lesinando, di tanto in tanto, di sostenere la spinta offensiva, mettendo a referto anche un assist.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.