Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
2a giornata

       
GIO 25/01/2018 19:00 Newton  Ingegneri
Congia Stefano
Pischedda Massimiliano
Casale Pietro
Marghinotti Giuseppe
-  Amazon
Olla Andrea
6 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [230 view]
MarcoF
25/01/2018
23:21

6.471 batt.

INGEGNERI, RITORNO ALLA VITTORIA

Continua il digiuno di Amazon, ancora a secco di vittorie: gli Ingegneri si impongono con un tennistico 6-1.


"Quando vincono, lo fanno bene", verrebbe da dire: gli Ingegneri hanno infatti vinto solo il 33% delle gare sin qui disputate, ma le tre vittorie sono arrivate sempre con almeno sei reti messe a segno. La sfida di questa sera, che vede Giannasi e compagni cancellare lo scomodo "zero" dalla voce punti in classifica, non ha fatto eccezione: dopo un primo tempo relativamente equilibrato, chiuso sul 2-0 per i bianchi, c'è stato il definitivo strappo nella ripresa, con gli Ingegneri particolarmente freddi sottoporta (quattro goal su quattro occasioni create) e il solo Olla a rendere meno pesante il passivo per Amazon. Il tutto con una formazione piuttosto rimaneggiata: basti pensare, infatti, che fra i pali è stato schierato Giannasi, di mestiere difensore. Ma se è giusto fare i complimenti agli Ingegneri, è altrettanto corretto spendere due paroline su Amazon, una squadra che sta vivendo un periodo particolarmente delicato visti i 15 goal subiti nelle ultime due partire e le zero vittorie conquistate sino ad ora: vietato, però, demoralizzarsi, soprattutto considerando il primo tempo di quest'oggi, che dimostra come questa Amazon abbia le carte in regole per togliersi qualche soddisfazione in questo girone di Seconda Divisione. Servono però, in primis, maggior concretezza e grinta.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Siddi, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

6' - Splendida giocata di Galanti, che controlla al volo di destro il rilancio del suo portiere e, sempre con lo stesso piede, spara al volo dalla trequarti, colpendo il palo.
8' - GOAL! GLI INGEGNERI PASSANO IN VANTAGGIO! Altieri pesca Casale sul limite dell'area: il numero 10 si libera della marcatura avversaria e conclude in porta con un sinistro strozzato ma preciso. (1-0)
9' - Ancora Amazon pericoloso con Olla, che spara dalla lunga distanza ma Giannasi, con uno splendido volo plastico, respinge lateralmente.
10' - Ingegneri pericolosi sugli sviluppi di un corner battuto basso e arretrato da Casale, sul quale si avventa Marghinotti: il suo destro di prima intenzione termina però alto.
16' - Splendido salvataggio di Altieri a Giannasi battuto: il numero 16 degli bianchi nega il pari agli arancioneri.
19' - Bella girata dal limite di Spiga, ma la sua conclusione è troppo centrale per impensierire Giannasi.
20' - Brutto errore di Pischedda che, sottomisura, cicca il destro, mandando la palla fuori.
21' - GOAL! RADDOPPIO INGEGNERI! Goal piuttosto fortunoso per i padroni di casa, con Pischedda che viene mandato in porta da un clamoroso rimpallo che vede sfortunato protagonista nientemeno che il direttore di gara! Il numero 9 non si fa pregare e fa secco Pillitu in uscita. (2-0)
23' - Prova a riaprire la contesa Casu, con un sinistro dalla distanza: c'è la potenza, non la precisione.
24' - Altieri chiude la sua splendida prima frazione di gara chiamando Pillitu all'intervento con un insidioso diagonale di destro: l'estremo difensore arancionero respinge.

SECONDO TEMPO:

31' - GOAL! TRIS INGEGNERI! Stefano Congia porta sul 3-0 i suoi con un bel colpo di testa sottomisura, su perfetto cross di Marghinotti. (3-0)
38' - RIGORE! Bernardini falcia in area di rigore un avversario: dal dischetto si presenta Casu, ma il suo mancino è troppo centrale e viene respinto da Giannasi.
39' - GOAL! POKER INGEGNERI! Ancora una splendida assistenza di Marghinotti, che illumina la serata con uno splendido taglio dentro per Congia, che in corsa impatta bene e batte Pillitu. (4-0)
44' - GOAL! AMAZON ACCORCIA LE DISTANZE! Splendido destro dalla distanza di Olla, che non lascia scampo a Giannasi. (4-1)
48' - GOAL! ANCORA INGEGNERI! Pillitu si oppone al destro di Casale, deviandolo sul palo: sulla ribattuta, però, Pischedda realizza la sua personalissima doppietta. (5-1)
49' - Clamorosa occasione sciupata da Amazon con Zucca che, a tu per tu con Giannasi, si lascia ipnotizzare dal portiere improvvisato degli Ingegneri, che neutralizza un'altra palla-goal avversaria.
51' - GOAL! E SONO SEI! A tempo scaduto, Marghinotti chiude la sua splendida serata con una bella puntata dalla distanza che non lascia scampo a Pillitu. (6-1)

I SINGOLI:

Ingegneri -
Una serata da incorniciare per gli Ingegneri che, scesi con gli uomini contati e senza portiere, schiantano con un pesante 6-1 Amazon. E da incorniciare è soprattutto la prestazione di Giuseppe Marghinotti (), che ho deciso di premiare come migliore in campo della serata. Splendida la prova del numero 14 dei bianchi, che ha illuminato il gioco dei suoi con una serie di intelligenti e pregevoli giocate, due delle quali hanno mandato in porta Congia, che difatti ringrazia il compagno per la doppietta. Battuto (ma di pochissimo) Altieri, anche lui pressoché impeccabile questa sera: splendida la sua prova là dietro, dove ha negato un goal già fatto agli avversari con un salvataggio provvidenziale. Si toglie lo sfizio di pungere anche là davanti, mettendo a referto un assist e impegnando severamente Pillitu in un'occasione. Sugli scudi anche Congia e Pischedda, sempre al servizio della squadra e autori, entrambi, di un'importante doppietta. Ultimo, ma non certo per importanza, Giannasi. Schierato quest'oggi fra i pali, il numero 20 degli Ingegneri è un protagonista indiscusso della serata, neutralizzando persino un calcio di rigore.

Amazon - Come detto, il momento è delicato in casa Amazon, ma non è tutto da buttare: soprattutto nella prima frazione qualcosa si è visto, in particolare da Olla, probabilmente il migliore dei suoi. Il ventisettenne numero 16 arancionero ha personalità, forza e un bel tiro, come dimostra il goal messo a segno questa sera. Anche Galanti gioca una bella gara, cogliendo un palo clamoroso ad inizio gara e, più in generale, non risparmiandosi mai, giocando una gara di quantità. Anche Casu dimostra di avere le carte giuste per poter fare male alla retroguardia degli Ingegneri, ma stasera non riesce proprio a lasciare un segno, fallendo anche in malo modo il calcio di rigore.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.