Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
2a giornata

       
MAR 23/01/2018 19:00 DonBosco-A  La Spiga Bionda
Pistis Cristian
-  Credit PMI
Scano Antonio
2 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [275 view]
Laura
23/01/2018
22:04

5.608 batt.

La Spiga Bionda e Credit Pmi si dividono la posta in palio

Termina con un giusto pareggio acciuffato in zona Cesarini

 

Un 2 a 2 che va bene a entrambe e tutto sommato è il risultato legittimo anche se Credit Pmi di fatto crea qualcosina di più. Il primo tempo, terminato senza reti, è abbastanza chiuso, è difficile trovare varchi anche perché ci si intestardisce ad avanzare per vie centrali utilizzando poco le corsie laterali. La Spiga Bionda è maggiormente corta e quando scende è compatta a eccezione di Chirra che rimane a protezione della retroguardia. Nonostante l’atteggiamento tattico di entrambe le squadre le azioni pericolose non mancano. Nella ripresa cambia poco dal punto di vista dell’interpretazione del match, inizialmente si tenta di ovviare al problema tramite lanci lunghi a scavalcare il centrocampo, poi Credit Pmi comincia a dialogare là davanti e crea non poche occasioni nitide e belle da vedere. Passata in vantaggio per ben due volte, non chiude i conti quando ne ha la possibilità così gli avversari restano in partita, si rendono pericolosi e agguantano il pareggio con personalità in entrambi i casi. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Tesio.
 
Primo tempo:
- al 3°, ripartenza veloce, Strazzera serve Corongiu che è però controtempo, riesce a colpire col sinistro da pochi metri ma è instabile e spedisce fuori.
- al 7°, bellissimo altro contropiede concluso da Canu con un destro dal limite respinto da Moi.
- al 12°, lancio lungo di Serra per Pistis che aggancia in area con il tacco calciando contemporaneamente ma Olla può liberare.
- al 18°, un altro lancio lungo, stavolta di Murru per Asunis, destro verso il secondo palo in corsa molto bello che gira all’ultimo e si stampa sul legno. Rovesciamento di fronte, e due pali consecutivi per gli arancioni, prima con Cicchinelli dal limite e poi con Corongiu dal centro dell’area.
- al 23°, punizione dal limite di sinistra battuta da Pistis con leggerissima deviazione che spedisce la sfera di un soffio sopra la traversa.
 
Secondo tempo
:
- al 2°, ripartenza di Credit Pmi, Corongiu dalla destra per l’inserimento sul secondo palo di Strazzera che si tuffa, colpisce di testa ma manda incredibilmente a lato.
- al 5°, gran palla di Canu per Scano che in area non sbaglia e con un grandissimo sinistro imprendibile sblocca. 0-1 
- al 7°, punizione dal limite di sinistra, Serra in porta, Olla respinge e poi Siddi col tapin colpisce il primo palo. Capovolgimento, Strazzera allarga per Corongiu, destro verso il primo palo respinto da Moi.
- al 12°, Usai dalla destra per Strazzera sul primo palo, Moi ribatte il suo tiro ravvicinato, campo aperto per Corongiu che spedisce di poco alto.
- al 17°, bomba di Murru dalla grandissima distanza, Olla respinge, ma Pistis è in agguato e ribadisce in rete. 1-1 
- al 18°, lancio lungo di Cicchinelli per Scano che stoppa, calcia angolatissimo col sinistro a mezza altezza e sigla l’1-2 
- al 22°, ripartenza degli arancioni, Canu serve Corongiu, diagonale ribattuto da Moi. Poco dopo, dall’altra parte, Asunis lotta e poi serve in area piccola Siddi che non aggancia e Olla può bloccare a terra.
- al 25°, bel sinistro di Pistis che dalla sinistra spedisce in rete e la palla si insacca sul secondo palo. 2-2 
 
Gli interpreti:
LA SPIGA BIONDA: scende in campo con Moi tra i pali, Asunis, Chirra e Muggianu in difesa, Serra in regia, Murru e Pistis in avanti. Moi chiude dove necessario, sulle reti non può nulla, nella ripresa leva le castagne dal fuoco in non poche occasioni. Molto bene la difesa, attenta e collaudata, Asunis chiude gli spazi attentamente e poi si sgancia in avanti, proponendosi per dare il suo apporto alla fase propositiva. Colpisce un palo con un tiro davvero bello. Tanta quantità per Serra, oggi non riesce a far girare la palla come sempre perché ben imbrigliato dagli avversari ma nonostante questo riesce a servire i compagni in qualche modo, spesso con lanci precisi. Murru lotta sfruttando il fisico, creando spazi in attacco, mette lo zampino sulla prima rete con una bomba, che come si sa è sempre pronta a esplodere.
 
CREDIT PMI: schierata inizialmente con Olla in porta, Piras, Cicchinelli e Usai in difesa, Canu in regia, Corongiu alle spalle di Strazzera. Maiuscola prestazione di Cicchinelli nelle retrovie, chiude e interviene con senso della posizione, dando una sicurezza incredibile a tutto il reparto. Suo l’assist per il secondo gol con un lancio perfetto. Piacevole e ben rodato il dialogo tra Canu, Corongiu, Strazzera e Scano. Canu ha una tecnica e un’esplosività che in partite chiuse come questa gli consentono di scardinare il muro avversario e di servire i compagni, con calma e intelligenza rende la manovra degli arancioni fluida e pericolosa. Corongiu pericolosissimo e raccordo tra centrocampo e attaccante avanzato. Strazzera protegge palla, serve i compagni ma soprattutto fa allungare la squadra.
 
Best player: finalizzatore preciso di una squadra che ha un dialogo fluido e piacevole agli occhi, Scano sigla due reti una più bella dell’altra. Simili, con il sinistro, con stop e tiro a seguire. Non solo la doppietta per lui ma anche una partita giocata a mille, senza risparmiarsi, correndo da ogni parte del campo. 

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.