Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone C
1a giornata

       
GIO 26/10/2017 19:00 DonBosco-A  Arma C.C.
Bassetto Andrea
gioco scorretto Marini Luca
gioco scorretto Vettese Simone
-  Ingegneri
Boi Maurizio
Loddo Massimo
gioco scorretto Quarto Walter
3 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [482 view]
Marco
26/10/2017
00:50

5.535 batt.

ARMA CC É SUBITO SUPER BASSETTO

 

Serve una tripletta per strappare una vittoria all'esordio contro gli Ingegneri



Nella prima giornata del Maracanà Interaziendale 2017/18, Arma Cc tiene a battesimo gli Ingegneri, all'esordio assoluto nel torneo.
Carabinieri che portano a casa il bottino pieno, in virtú di un'efficace fase offensiva sviluppata sull'asse Gagliardi - Bassetto e brillantemente alimentata dalla spinta sulle corsie esterne di Marini e Pisu.
Gli Ingegneri cercano invece di sfondare puntando sulla forza fisica e sul pressing, mostrando un mix di esperienza e carattere grazie al quale rispondono colpo su colpo, restando in partita fino all'ultimo e sfiorando il pareggio finale in un paio di circostanze.
In generale la maggior fantasia ed imprevedibilità espresse dall'Arma nel gioco sulla trequarti, hanno fatto la differenza nel conseguimento del definitivo 3-2 .
Certamente però entrambe le compagini hanno mostrato importanti margini di miglioramento e qualità potenziali per intraprendere una stagione importante.

Segue un breve resoconto delle azioni piú rilevanti del match diretto nell'impianto dei salesiani di Don Bosco dal sign. Pirretti.



Primo tempo

Bassetto controlla al vertice dell'area e conclude in diagonale, palla d'un soffio a lato.
6° Splendido taglio in area di Boi che sfrutta un cross dalle retrovie e svetta di testa trovando la gran parata di Provenzano
8° Splendido spunto di Bassetto, il quale dopo una serie di ubriacanti finte all'altezza della lunetta delimitante il perimetro dell'area, scarica un preciso destro che non lascia scampo a Quarto. Arma Cc in vantaggio 1-0
13° Reazione degli Ingegneri con Loddo che prova a sfondare sulla sinistra, trovando peró un ottimo Provenzano in opposizione sulla doppia conclusione ravvicinata.
17° Bassetto aggira una stretta marcatura con un rapido movimento e s'invola a tu per tu con Quarto che lo argina in uscita bassa.
18° Ottimo spunto personale di Loddo che se ne va di forza centralmente e giunto poco oltre il limite dell'area scarica una precisa conclusione sotto la traversa per il pareggio degli Ingegneri 1-1
19° Ancora Bassetto riceve sulla sinistra, addomestica il pallone con un rapidissimo controllo e con un tocco telecomandato sul palo lungo riporta in vantaggio Arma Cc 2-1
21° Nuovo movimento di Bassetto perfettamente innescato dal filtrante di Gagliardi, stavolta peró Quarto non si fa sorprendere dalla conclusione
23° Gagliardi e Bassetto dialogano sullo stretto seminando ancora il panico in area avversaria, Quarto si salva col provvidenziale aiuto in chiusura di Altieri



Ripresa

11° Pressing insistito di Altieri che vince un contrasto in mezzo al campo e scarica immediatamente per Boi, il quale da posizione defilata sulla destra toglie la ragnatela dall'incrocio per il nuovo pareggio Ingegneri 2-2
14° Ancora uno scatenato Bassetto riconquista palla nella trequarti offensiva e trova nuovamente l'angolo vincente con un diagonale chirurgico dei suoi 3-2
17° Insidiosa punizione dal limite di Loddo, palla che sorvola di poco la traversa
20° Bel filtrante teso di Pisu, reso ancora piú insidioso dall'astuto velo di Palomba che per poco non ingannava Quarto
21° Gli Ingegneri falliscono un'occasione d'oro proprio nel finale con l'ottimo assist dalla destra di Cadeddu per Loddo che fa partire la fucilata, traiettoria diretta in porta ma schermata dallo sfortunato Altieri inavvertitamente trovatosi sulla traiettoria.


Singoli

Ingegneri: Quarto S. incolpevole sui gol subiti, mette una pezza dove puó per una prestazione complessivamente positiva. Altieri tra i piú positivi con alcune buone chiusure nelle retrovie, caparbio nel pressing in fase di non possesso, confeziona un prezioso assist. Tanta quantità anche per un generoso Corso che lotta su tutti i palloni. Boi lascia intravedere spunti che possono dare grande dinamicità e concretezza alla manovra, non a caso è suo uno dei due gol realizzati, serve forse un po' più di continuità che certamente arriverà col miglioramento della condizione fisica. Esperienza e qualità per Loddo che risulta tra i piú pericolosi e propositivi nelle sue fila, ultimo ad arrendersi oltre che autore del primo gol stagionale della squadra.


Arma Cc: Provenzano sicuro ed efficace in mezzo ai pali, infonde buona sicurezza alla sua retroguardia. Importanti sulle fasce le iniziative di Marini e Pisu che si destreggiano bene nella doppia fase difensiva e di riproposizione. Colucci mette ordine a centrocampo conquistando e ridistribuendo efficacemente un gran numero di palloni. Vettese sempre ben posizionato in mezzo al campo, autore di una prova di sacrificio e personalità. Grande qualità e visione di gioco per un Gagliardi fondamentale nella rifinitura di gran parte delle piú importanti azioni offensive.



Migliore in campo

Premio best player ad un Bassetto subito in versione trascinatore nella prima stagionale marchiata con una tripletta, la solita tecnica, l'imprevedibilità, i movimenti da attaccante di razza, sguscia via a qualsiasi marcatura, non perde mai un pallone e continua a segnare in splendoda continuità con lo scorso anno











 
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.