Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
1a giornata

       
LUN 08/01/2018 19:00 DonBosco-A  Algida Soccer
Cardu Alessandro
Demartis Danilo
-  Cral Pal.Giustizia CC
Catagnoti Antonio
Vaquer Michele
Paulis Alessandro
5 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [373 view]
MarcoF
08/01/2018
20:48

6.479 batt.

PARI SPETTACOLO FRA ALGIDA E CRAL PAL. GIUSTIZIA!

Girandola di goal e colpi di scena nella sfida delle 19 al Don Bosco.


Inizia con un pirotecnico 5-5 il 2018 (nonché la seconda fase del torneo) di Algida Soccer e Cral Pal. Giustizia CC. Un pareggio tutto sommato giusto, per due squadre che hanno lottato a viso aperto dal 1' al 50', mantenendo altissimo il ritmo di gara e mostrando anche un bel gioco. L'andamento del match rispecchia l'equilibrio del risultato finale, con le due compagini che si sono alternate nel compito di dover rimontare uno svantaggio: dopo l'iniziale vantaggio dell'Algida, infatti, il Cral Pal. Giustizia CC ha ribaltato il risultato, allungando poi ad inizio ripresa. I bianchi hanno però controrimontato, portandosi sul 5-4 e mantenendo il vantaggio sino a pochi minuti dalla fine, quando Catagnoti ha trovato il goal del definitivo 5-5.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Siddi, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

2' - GOAL! ALGIDA SOCCER SUBITO AVANTI! Avvio deciso dell'Algida Soccer, con A. Spano che intercetta un maldestro rinvio del portiere avversario e serve Cardu sul limite dell'area: il piazzato del numero 7 dei bianchi si insacca a fil di palo, imprendibile per Porceddu. (1-0)
3' - Algida Soccer vicinissima al raddoppio con A. Spano che, servito da Cardu, spara alto da buona posizione.
8' - GOAL! PARI CRAL PAL. GIUSTIZIA CC! Antonio Catagnoti trova il pari ribadendo in rete una conclusione dalla distanza non trattenuta dall'estremo difensore dei bianchi, Rocca. (1-1)
9' - GOAL! IL CRAL PAL. GIUSTIZIA CC LA RIBALTA! È Paulis a portare avanti i suoi, con un doppio tentativo sottoporta: il primo è respinto da Rocca, il secondo è invece vincente. (1-2)
10' - Flumini impegna severamente Porceddu con un sinistro dalla distanza, ma il portiere ospite la mette in angolo.
11' - Goal giustamente annullato a Paulis, che gira in rete inavvertitamente con la mano un cross proveniente dalla destra.
13' - GOAL! PARI DELL'ALGIDA SOCCER! Completamente dimenticato dalla retroguardia avversaria su azione di calcio d'angolo, Cardu è libero di schiacciare in rete di testa una palla proveniente dalla destra. (2-2)
18' - Ancora Cardu, scatenato, protagonista: dal fondo gira una bella palla a rimorchio per Poddesu, che però trova Porceddu pronto alla respinta con i piedi.
22' - GOAL! CRAL PAL. GIUSTIZIA DI NUOVO AVANTI! Fa tutto M. Vaquer: si gira all'altezza della trequarti avversaria e spara di destro all'angolino. Non è esente da colpe, però, Rocca, che arriva sul pallone ma non lo trattiene. (2-3)

SECONDO TEMPO:


26' - Subito Cardu pericoloso in apertura di ripresa, ma il suo destro sul primo palo viene respinto da Porceddu.
27' - I rossi soffrono sulla sinistra: dopo Cardu, tocca a Deidda sfondare sulla sinistra, ma il suo mancino da buona posizione termina alto sopra la traversa.
28' - GOAL! IL CRAL PAL. GIUSTIZIA CC TENTA L'ALLUNGO! Doppietta per M. Vaquer, che salta Rocca e deposita facilmente il pallone in rete. (2-4)
29' - Vicinissimo al 2-5 il Cral Pal- Giustizia CC con Pizzigallo, il cui destro fa al barba al palo.
30' - Ancora un'occasionissima per gli ospiti, M. Vaquer in area salta nuovamente Rocca ma conclude clamorosamente a lato.
32' - GOAL! L'ALGIDA SOCCER RIAPRE LA CONTESA! Danilo Demartis batte Porceddu con un tentativo da fuori area, riportando in partita i suoi. (3-4)
35' - GOAL! ED È PAREGGIO! Splendida palla di Flumini per Cardu, che controlla elegantemente di petto e, al volo, spedisce il pallone nell'angolino basso più lontano. Gran goal. (4-4)
36' - Algida Soccer vicinissimo al clamoroso vantaggio: bel cross in area di Cardu per l'accorrente A. Spano che conclude al volo in maniera poco coordinata ma efficace, cogliendo in controtempo Porceddu ma non trovando lo specchio della porta per questione di centimetri.
43' - GOAL! ALGIDA SOCCER IN VANTAGGIO! Quarto goal per Cardu, che col piatto destro fa passare la palla in mezzo allle gambe di Porceddu in uscita. (5-4)
47' - GOAL! PAREGGIO OSPITE A TRE MINUTI DALLA FINE! Ancora Catagnoti a impattare: percussione in area del numero 13 ospite che, anche grazie ad un rimpallo favorevole, gonfia la rete alle spalle di Rocca. (5-5)

I SINGOLI:

Algida Soccer -
Partiamo dal migliore in campo della serata, Alessandro Cardu (), autore di uno splendido poker. Ma non è solo una questione di goal: il numero 7 dei bianchi è sempre nel vivo dell'azione, tutte (o quasi) le azioni pericolose passano infatti fra i suoi piedi. Inafferrabile questa sera, mette in grave difficoltà la retroguardia avversaria grazie alla sua capacitò di saltare l'uomo, la sua velocità e il suo fiuto per il goal. Passiamo poi ad Alessio Spano, che spalleggia ottimamente Cardu, fornendogli anche diversi palloni utili. Tuttavia, non riesce ad invertire i ruoli, mandando fuori due assist del compagno. Ma la sua è una prestazione senz'altro ben oltre la sufficienza. Ottima prova anche per Flumini, che mette in mostra le sue ottime qualità di palleggiatore e rifinitore, fornendo alcune palle geniali per i suoi compagni, su tutte quella per Cardu in occasione del goal del momentaneo 4-4. Dà il suo contributo anche Taris, rendendosi protagonista di un bellissimo gesto di fairplay, mettendo fuori il pallone dopo aver visto un avversario restare a terra, nonostante avesse l'occasione di calciare a rete.

Cral Pal. Giustizia CC - Vaquer è fra i migliori dei suoi, anche se a conti fatti pesa l'occasione sciupata a porta pressoché vuota. Ma in ogni caso il numero 17 ospite gioca una buona partita, realizzando una doppietta e risultando una spina nel fianco della difesa avversaria. Grande prova anche per Catagnoti che, messo un po' alle strette dalla rapidità di Cardu, si rifà ampiamente realizzando due reti ed impattando una sfida ad appena tre minuti dalla fine. Anche Paulis è fra i protagonisti della gara, anche se cala un po' col passare dei minuti. Impossibile poi non lodare Porceddu, autore di diversi interventi belli ed importanti, e Deidda, prezioso in fase di impostazione con una gestione del pallone pulita ed ordinata.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.